PDA

Visualizza la versione completa : Rieducarlo al guinzaglio, possibile?


Nottedifebbraio
06-05-2008, 16:59
Premetto che devo fare un mea culpa per non aver insistito più di tanto :cry: , secondo voi posso ancora rimediare all'educazione di Yago che ha 11 mesi?
Quando vede il guinzaglio impazzisce e non appena varca la soglia del cancello tira come un ossesso :dhò: :dhò: Ogni prato è suo, a volte non si vuole schiodare e tocca tirarlo..
Ho provato a fermarmi ogni volta che tirava ma appena facevo un passo era di nuovo la stessa storia e alla fine si metteva a piangere così mi è toccato sempre cedere..
E' scappato anche un paio di volte e non vi dico che impresa riuscire ad acciuffarlo.. :nillio:
E' una problema molto diffuso per i beagle perchè son dei bei testoni.. :dhò:
Yago ha una pettorina che si allaccia sulle scapole e non un collare a strozzo che mi sembra una tortura, ho provato a mettergli un normalissimo collare pensando che sentisse di più ma non cambia assolutamente nulla.. :rollo:
Non ho mai usato i guinzagli che si allungano perchè ha sempre tirato quindi avevo paura di peggiorare la situazione dandogli più libertà..
Adesso voglio provare a non fargli associare il guinzaglio al passeggio magari tenendolo in mano o facendogli indossare la pettorina pur non portandolo in giro, come prima cosa..
Qualche suggerimento??

nifriz
06-05-2008, 17:03
Un collare elettrico, settato che se si allontana per più di un metrò viene attraversato da 10.00o Volts a 55 Ampere! :stordita:

Federiconet
06-05-2008, 17:08
Originariamente inviato da Nottedifebbraio
Premetto che devo fare un mea culpa per non aver insistito più di tanto :cry: , secondo voi posso ancora rimediare all'educazione di Yago che ha 11 mesi?

Purtroppo no, mi spiace, devi sopprimerti. :(

DesertStorm
06-05-2008, 17:12
pensavo si parlasse di portare al guinzaglio una femmina :D

marco@linuxbox
06-05-2008, 17:13
iscrivilo a CEPU, fa frendere le lauree a cani e porci vuoi che non insegni loro ad usare un guinzaglio!?!

Certo poi tu dovrai abituarti ad indossare il collare!! :mame:

nillio
06-05-2008, 18:38
Originariamente inviato da Nottedifebbraio
Premetto che devo fare un mea culpa per non aver insistito più di tanto :cry: , secondo voi posso ancora rimediare all'educazione di Yago che ha 11 mesi?
Quando vede il guinzaglio impazzisce e non appena varca la soglia del cancello tira come un ossesso :dhò: :dhò: Ogni prato è suo, a volte non si vuole schiodare e tocca tirarlo..
Ho provato a fermarmi ogni volta che tirava ma appena facevo un passo era di nuovo la stessa storia e alla fine si metteva a piangere così mi è toccato sempre cedere..
E' scappato anche un paio di volte e non vi dico che impresa riuscire ad acciuffarlo.. :nillio:
E' una problema molto diffuso per i beagle perchè son dei bei testoni.. :dhò:
Yago ha una pettorina che si allaccia sulle scapole e non un collare a strozzo che mi sembra una tortura, ho provato a mettergli un normalissimo collare pensando che sentisse di più ma non cambia assolutamente nulla.. :rollo:
Non ho mai usato i guinzagli che si allungano perchè ha sempre tirato quindi avevo paura di peggiorare la situazione dandogli più libertà..
Adesso voglio provare a non fargli associare il guinzaglio al passeggio magari tenendolo in mano o facendogli indossare la pettorina pur non portandolo in giro, come prima cosa..
Qualche suggerimento??


1) sei una assoluta babbea :zizi:


2) prendi il cane e i tuoi stracci, e vai ad una scuola (vai, andate, tu e il cane, NON mandarcelo: la scuola serve per insegnare a te come ottenere le cose dal cane, almeno quanto serve al cane ad impararle).

3) la gioia quando capisce che si esce non gliela toglie nessuno, è sacrosanta e giusta.
Come si deve comportare fuori lo deve imparare, e può.
Inutile che te lo spieghi io, come fare, specialmente via web; soprattuttto dato che se il cane non è straviziato, privo di ogni regola e abituato ad avere tutto quello che vuole, io sono una gazzella :madai!?:

4) Se il tuo cane invece che essere un beagle fosse un molossoide, avresti messo in cantiere un'ottimissimerrima fonte di scoop giornalistico su un cane assassino: nessuna autorità >> errore fatale, origine di una metà buona dei comportamenti inspiegabili delle belve :yuppi:

5) I beagle sono cani di merda :zizi:

Federiconet
06-05-2008, 18:42
Originariamente inviato da nillio

3) la gioia quando capisce che si esce non gliela toglie nessuno, è sacrosanta e giusta.

Io lo chiamerei Melchiorre.



ok, vado :incupito:




5) I beagle sono cani di merda :zizi:

beh, il bigol :stordita:

djciko
06-05-2008, 18:44
Originariamente inviato da nillio
1) sei una assoluta babbea :zizi:


2) prendi il cane e i tuoi stracci, e vai ad una scuola (vai, andate, tu e il cane, NON mandarcelo: la scuola serve per insegnare a te come ottenere le cose dal cane, almeno quanto serve al cane ad impararle).

3) la gioia quando capisce che si esce non gliela toglie nessuno, è sacrosanta e giusta.
Come si deve comportare fuori lo deve imparare, e può.
Inutile che te lo spieghi io, come fare, specialmente via web; soprattuttto dato che se il cane non è straviziato, privo di ogni regola e abituato ad avere tutto quello che vuole, io sono una gazzella :madai!?:

4) Se il tuo cane invece che essere un beagle fosse un molossoide, avresti messo in cantiere un'ottimissimerrima fonte di scoop giornalistico su un cane assassino: nessuna autorità >> errore fatale, origine di una metà buona dei comportamenti inspiegabili delle belve :yuppi:

5) I beagle sono cani di merda :zizi:

abbiamo trasmesso: come rispondere a due thread con un solo post :D

nillio
06-05-2008, 18:48
Originariamente inviato da Federiconet

beh, il bigol :stordita:

No, i beagle in generale e in media: temperamento alto, nevrastenici, iperattivi, instabili, spesso paurosi.

Poi, al campo dove sono io ce ne sono un paio che fanno agility che bisogna vederli, ma sono cani che se non sono educati e socializzati bene, sono assolutamente ingestibili.

Sono diffusi e non considerati pericolosi perchè i loro nervi saltano piuttosto in fretta, ma tendono a darsi alla fuga e/o a sottomettersi, non mordono facilmente; inoltre essendo piccoli, al massimo ti sforacchiano un po' :D

Federiconet
06-05-2008, 18:50
Originariamente inviato da nillio
No, i beagle in generale e in media: temperamento alto, nevrastenici, iperattivi, instabili, spesso paurosi.

Poi, al campo dove sono io ce ne sono un paio che fanno agility che bisogna vederli, ma sono cani che se non sono educati e socializzati bene, sono assolutamente ingestibili.

Sono diffusi e non considerati pericolosi perchè i loro nervi saltano piuttosto in fretta, ma tendono a darsi alla fuga e/o a sottomettersi, non mordono facilmente; inoltre essendo piccoli, al massimo ti sforacchiano un po' :D

Appunto l'è un bigol :madai!?:

Loading