PDA

Visualizza la versione completa : Metodo Montessori


Fran©esco
15-05-2008, 15:09
Azienda con più sedi.

Sede principale: Vimercate.
Sedi periferiche: Padova, Torino, Bologna, Roma.

Arriva il resposnabile di Padova, e mi scarica in ufficio uno scatolone di toner esausti, provenienti dalla sua sede.

Lo guardo.

- La prossima volta perché non mi porti anche il secco e l'umido?

Ride. Non capisce. Mi saluta e se ne va in riunione con l'AD.

Ora lo scatolone è sul tettuccio della sua automobile aziendale ultrafica, e spicca lì in mezzo al parcheggio. Sembra quasi la papamobile, quella con lo scatolotto alto per far stare in piedi il megaprete.

Appena avrà finito la riunione, lo vedrà e penso che capirà.

Spero.

chemako
15-05-2008, 15:11
una cartuccia avresti dovuto infilarla nel tubo di scarico e fissarla saldamente :madai!?:

seifer is back
15-05-2008, 15:11
Originariamente inviato da Fran©esco


uno scatolone di toner esausti,

come sei antipatico.. voleva soltanto che si riposassero.. :incupito:

delfina blu
15-05-2008, 15:12
Originariamente inviato da Fran©esco
Azienda con più sedi.

Sede principale: Vimercate.
Sedi periferiche: Padova, Torino, Bologna, Roma.

Arriva il resposnabile di Padova, e mi scarica in ufficio uno scatolone di toner esausti, provenienti dalla sua sede.

Lo guardo.

- La prossima volta perché non mi porti anche il secco e l'umido?

Ride. Non capisce. Mi saluta e se ne va in riunione con l'AD.

Ora lo scatolone è sul tettuccio della sua automobile aziendale ultrafica, e spicca lì in mezzo al parcheggio. Sembra quasi la papamobile, quella con lo scatolotto alto per far stare in piedi il megaprete.

Appena avrà finito la riunione, lo vedrà e penso che capirà.

Spero.
Ti ammiro tanto.

chemako
15-05-2008, 15:13
Originariamente inviato da seifer is back
come sei antipatico.. voleva soltanto che si riposassero.. :incupito:
tu abiti chiaramente vicino a federiconet, deve essere l'aria della zona che vi fa venire questo senso dell'umorismo da fare harakiri :D

magnus
15-05-2008, 15:14
Originariamente inviato da Fran©esco
Azienda con più sedi.

Sede principale: Vimercate.
Sedi periferiche: Padova, Torino, Bologna, Roma.

Arriva il resposnabile di Padova, e mi scarica in ufficio uno scatolone di toner esausti, provenienti dalla sua sede.

Lo guardo.

- La prossima volta perché non mi porti anche il secco e l'umido?

Ride. Non capisce. Mi saluta e se ne va in riunione con l'AD.

Ora lo scatolone è sul tettuccio della sua automobile aziendale ultrafica, e spicca lì in mezzo al parcheggio. Sembra quasi la papamobile, quella con lo scatolotto alto per far stare in piedi il megaprete.

Appena avrà finito la riunione, lo vedrà e penso che capirà.

Spero.

Ma alla fine il tuo compito qual'è? Manca la premessa.

Fran©esco
15-05-2008, 15:14
Spero per lui che non venga a protestare.
Spero ch'egli abbia la dignità umana di accettare la sconfitta e portarsi a casa il suo disonore.

Fran©esco
15-05-2008, 15:15
Originariamente inviato da magnus
Ma alla fine il tuo compito qual'è? Manca la premessa.

Responsabile IT.
E qualunque sia il mio compito:

1) la tua sede si smaltisce i suoi rifiuti
2) i toner sono considerati rifiuti tossici e non puoi trasportarli se non hai l'autorizzazione e il lampeggiante giallo
3) LA TUA SEDE SI SMALTISCE I TUOI RIFIUTI

Penso che sia limpido.

kiz
15-05-2008, 15:17
Originariamente inviato da seifer is back
come sei antipatico.. voleva soltanto che si riposassero.. :incupito:

ROTOFLÒLLOMI!

Cholo
15-05-2008, 15:18
Eppure un fortino di toner usati in ufficio fa sempre la sua porca figura.

Loading