PDA

Visualizza la versione completa : sito web e partita iva


lusis89
23-05-2008, 14:58
Buongiorno a tutti,

io e un gruppo di mei amici vorremmo aprire un sito internet che fornisca servizi come per esempio contatori di visite ecc..., a chi possiede un sito web.
Inizialmente i servizi forniti saranno tutti gratuiti, ma nell'eventualità che alcuni di essi diventino a pagamento devo avere per forza avere la partita IVA, devo per forza 'creare' un'azienda come mi è stato detto da qualcuno?
nel caso della partita IVA ho sentito dire che bisogna versare una quota annua di 2500€ + l'imposta sul fatturato... è vero? non è una somma un po' esagerata?
Per possedere una partita IVA devo per forza iscrivermi a qualche cosa tipo camera di commercio?

Grazie per le risposte

@rgo1
23-05-2008, 16:38
se vendi qcosa al pubblico diventa una attività comm.le pertanto sì si pagano le tasse

quindi:

PIva
Inps
Fisco
contabilità

ecc ecc

in più dovrai indicare la PIva nella homepage

auguri... :argo:

l'evangelista
23-05-2008, 17:58
Originariamente inviato da lusis89
nel caso della partita IVA ho sentito dire che bisogna versare una quota annua di 2500€ +
quella è la quota inps, obbligatoria se alla partita iva aggiungi la c.commercio.. ma ne abbiamo parlato tante di quelle volte, anche nei giorni scorsi, che ti conviene fare una ricerca.

cane-nero
23-05-2008, 22:42
http://www.masternewmedia.org/it/self_publishing_ed_editoria/adsense-tasse-e-partita-iva/come-e-perche-pagare-le-tasse-sui-guadagni-del-tuo-blog-20080117.htm

questo è spiegato chiaramente :)

Loading