PDA

Visualizza la versione completa : Teoria dei giochi


starcraftworld
03-06-2008, 20:30
Sto cercando la definizione formale di teoria dei giochi.
Non postatemi link di Wikipedia o simili perchŔ contengono solo definizioni informali.

DydBoy
03-06-2008, 21:26
Preparati ad una serie di post inutili.
Come questo.

Zero G
03-06-2008, 21:29
Cosa intendi per "teoria dei giochi"?
(secondo post inutile. Dannato barone Von Dydbofen) :jam:

NyXo
03-06-2008, 23:31
Originariamente inviato da starcraftworld
Sto cercando la definizione formale di teoria dei giochi.
Non postatemi link di Wikipedia o simili perchŔ contengono solo definizioni informali.

sono contento del fatto che tu abbia deciso di informarci che stai cercando la definizione formale di teoria dei giochi. (cit.)
in ossequio ai tuoi desideri, non postero' link di wikipedia o simili, perche' essi contengono solo definizioni informali.

tienici aggiornati e facci sapere come andra' la tua ricerca.
c ya!

panta1978
03-06-2008, 23:43
Originariamente inviato da starcraftworld
Sto cercando la definizione formale di teoria dei giochi.
Non postatemi link di Wikipedia o simili perchŔ contengono solo definizioni informali.
Esplicativa in questo caso Ŕ la nota legge del Menga, e la contrapposta legge del Volga, che rappresenta l'altra faccia della stessa medaglia. Anch'essa posteriore per˛.

fred84
03-06-2008, 23:45
http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1244318

faceva schifo rispondere alla tua discussione, vero?

oltretutto dopo aver ricevuto l'unica risposta sensata che puoi ottenere.

Hwa-Rang
03-06-2008, 23:46
La formulazione scappellata formale della teoria dei giochi come fosse antani, interpretata come Risiko, anche se il Monopoli ha perso i contatti col tarapiatapioca da molto molto tempo, con tutto il rispetto per l'autoritÓ, io potrei dirle che Scarabeo.

Ma, te, oh.
03-06-2008, 23:49
anche questo non ha molta utilitÓ

panta1978
03-06-2008, 23:53
Originariamente inviato da starcraftworld
Sto cercando la definizione formale di teoria dei giochi.
Non postatemi link di Wikipedia o simili perchŔ contengono solo definizioni informali.

In parole povere e senza desiderio di completezza. Tu sei un individuo (o una societÓ) che interagisce con altri individui (o societÓ).

Secondo la teeoria dei giochi, devi fare la mossa che ti darÓ il maggior profitto ipotizzando che gli altri individui reagiranno con la mossa che per loro risulti migliore.

Es: giochi a scacchi. Hai due mosse da studiare. Nel scegliere, pensi che il tuo avversario reagisca senza prendere abbagli ma con quella che per lui Ŕ la migliore mossa possibile.

Stainboy
04-06-2008, 00:02
Originariamente inviato da panta1978
Es: giochi a scacchi. Hai due mosse da studiare. Nel scegliere, pensi che il tuo avversario reagisca senza prendere abbagli ma con quella che per lui Ŕ la migliore mossa possibile.

Il fatto che io faccia le mie mosse tenendo conto solo di quale siano quelle migliori per me, fregandomene dell'avversario, dimostra che sono un dannato egoista o un onesto coglione?

Loading