PDA

Visualizza la versione completa : Convivenza - Matrimonio


xneo70
04-06-2008, 11:23
Avrei una questione da chiedervi:

Se ci si sposa si fa comunione o divisione dei beni?

Questione casa: se uno dei due ha o compera casa, l'altro deve partecipare a pagarla anche se la casa fosse di proprieta dell altra persona?

Esempio pratico: ci si sposa e si compera casa. La casa e' scritta a nome della donna. L'uomo che entra a convivere (sposato o meno che sia) deve partecipare al pagamento della casa (con annessi e connessi topo che so cucina nuova o mobilia varia) o partecipa solo alle spese extra tipo mangiare luce gas ecc....

Se poi pagando entrambi, ci si separa la casa rimane al proprietario, chi se ne va sta zitto e basta o ha diritto al risarcimento dei soldi pagati in comune per comperare la casa. O visto che tu mio marito entri in casa mia devi pagarmi l'affitto (che poi io uso per pagare la casa!!) e basta.

Forse non ho reso bene l'idea? Ma voi come la pensate? Sopratutto la prima domanda credo sia fondamentale. Ma in caso di sola convivenza? Cioe io ti aiuto a pagare la casa e poi in caso di fine rapporto tu tieni la casa e io via?

whitefox
04-06-2008, 11:25
http://img227.imageshack.us/img227/3045/verdvd4.jpg

Carletto90
04-06-2008, 11:26
se nn c'è nulla di scritto la casa è di chi ha il mutuo intestato....
per il resto sono tutte scelte soggettive, puoi farti pagare i mobili...le spese....
metà della rata....cioè dipende da come ci si mette daccordo :bhò:

xneo70
04-06-2008, 11:30
si ho capito, pero si parla di possibile Amore convivenza o matrimonio che sia.

Chiaro che la scelta e' soggettiva, ma quale e' quella giusta?

Se vi sposate e volete tenere la casa intestata a voi, poi fareste pagare meta mutuo al marito/moglie del caso? Per poi in caso di rottura della convivenza o matrimonio lo/la fate andare via e basta?

Chiaro che e' soggettivo, ma appunto mi interesserebbe sapere come la pensate voi.

Carletto90
04-06-2008, 11:32
Originariamente inviato da xneo70
si ho capito, pero si parla di possibile Amore convivenza o matrimonio che sia.

Chiaro che la scelta e' soggettiva, ma quale e' quella giusta?

Se vi sposate e volete tenere la casa intestata a voi, poi fareste pagare meta mutuo al marito/moglie del caso? Per poi in caso di rottura della convivenza o matrimonio lo/la fate andare via e basta?

Chiaro che e' soggettivo, ma appunto mi interesserebbe sapere come la pensate voi.



condividere tutto. se si ha la possibilità chiaramente.

miki.
04-06-2008, 11:39
Originariamente inviato da xneo70
si ho capito, pero si parla di possibile Amore convivenza o matrimonio che sia.

Chiaro che la scelta e' soggettiva, ma quale e' quella giusta?

Se vi sposate e volete tenere la casa intestata a voi, poi fareste pagare meta mutuo al marito/moglie del caso? Per poi in caso di rottura della convivenza o matrimonio lo/la fate andare via e basta?

Chiaro che e' soggettivo, ma appunto mi interesserebbe sapere come la pensate voi.

guarda che e' possibile che la casa e tua e la paghi te, poi ti sposi, fai dei figli, ti divorzi e' possibile che devi lasciare la casa a lei per via dei figli :stordita:

RombodiSuono
04-06-2008, 11:42
Originariamente inviato da xneo70
si ho capito, pero si parla di possibile Amore convivenza o matrimonio che sia.

Chiaro che la scelta e' soggettiva, ma quale e' quella giusta?

Se vi sposate e volete tenere la casa intestata a voi, poi fareste pagare meta mutuo al marito/moglie del caso? Per poi in caso di rottura della convivenza o matrimonio lo/la fate andare via e basta?

Chiaro che e' soggettivo, ma appunto mi interesserebbe sapere come la pensate voi.

La cosa mi pare abbastanza semplice: se pago anche io la casa è anche mia e lo mettiamo per iscritto.

DeBe99
04-06-2008, 11:45
Per come la vedo io, se si convive, la casa è di chi la stava comprando, e continuerà a pagarla da solo/a. Si dividono le spese.
Se si è sposati, la casa dovrebbe diventare un bene condiviso, indipendentemente da chi abbia iniziato a pagarla, e si paga con i soldi condivisi.

Arhica73
04-06-2008, 12:48
Originariamente inviato da Carletto90
condividere tutto. se si ha la possibilità chiaramente.

Ah. Io la penso all'opposto.

uroboro
04-06-2008, 12:51
Originariamente inviato da Arhica73
Ah. Io la penso all'opposto.


ma al tuo hai dato almeno le chiavi?

Loading