PDA

Visualizza la versione completa : [POLITICA] Ma son schizzati di capo?


Jarno
10-06-2008, 00:11
Non è solo il problema dell'attuale governo, ma anche di tutta l'opposizione che gli va dietro.

Io mi chiedo ma son schizzati di capo tutti oggi o sono io rimasto troppo indietro e distaccato dalla politica degli ultimi anni?

- dopo decenni sbuca uno e dice "si farà il nucleare perchè lo fanno anche i nostri vicini"
io sono per il no, ma non a priori, ma alla luce di quello che ci dicono. Se in 20 anni siamo andati avanti con le tecnologie, che ce lo dicano, ce lo spieghino, e allora forse possiamo dire Si, ma detta così mi sembra un annuncio da ebeti...
:dhò:
- vietiamo le intercettazioni
e quindi ci pentiamo di aver scoperto l'impero di Moggi? è stata una cosa ingiusta :incupito: ?

- no al bollo auto
ma perchè era questo il male? se veramente siamo per un economia di mercato che abbiano il coraggio di togliere la tassa del passaggio, un vero furto. Il bollo una sua ratio ce l'ha, questa tassa è una stronzata in totale contraddizione col sistema

- detassiamo la benzina
a domanda costante, la variazione di prezzo se la magna l'offerta. prima pagina di microeconomia.... ma quelli lassù son tutti giuristi... :incupito:

carnauser
10-06-2008, 00:15
Originariamente inviato da Jarno

- dopo decenni sbuca uno e dice "si farà il nucleare perchè lo fanno anche i nostri vicini"
io sono per il no, ma non a priori, ma alla luce di quello che ci dicono. Se in 20 anni siamo andati avanti con le tecnologie, che ce lo dicano, ce lo spieghino, e allora forse possiamo dire Si, ma detta così mi sembra un annuncio da ebeti...
:dhò:

te non sei serio vero ?

carnauser
10-06-2008, 00:16
Originariamente inviato da Jarno

- vietiamo le intercettazioni
e quindi ci pentiamo di aver scoperto l'impero di Moggi? è stata una cosa ingiusta :incupito: ?


cioè con tutti gli esempi che potevi fare proprio quello più inutile ? Se non si scopriva moggi era la stessa cosa di ora nè più nè meno

guano apes
10-06-2008, 00:16
Originariamente inviato da Jarno

1- - dopo decenni sbuca uno e dice "si farà il nucleare perchè lo fanno anche i nostri vicini"
io sono per il no, ma non a priori, ma alla luce di quello che ci dicono. Se in 20 anni siamo andati avanti con le tecnologie, che ce lo dicano, ce lo spieghino, e allora forse possiamo dire Si, ma detta così mi sembra un annuncio da ebeti...
:dhò:

2- - detassiamo la benzina
a domanda costante, la variazione di prezzo se la magna l'offerta. prima pagina di microeconomia.... ma quelli lassù son tutti giuristi... :incupito:

1-Che si sia andati avanti nel nucleare è un dato di fatto incontrovertibile


2-La benzina non è un bene come gli altri perchè il prezzo non dipende dalla singola relazione venditore/acquirente. Ma dalla sua domanda globale (aggregata). Quindi abbassando la tasse sulla benzina il prezzo andrà a calare

Jarno
10-06-2008, 00:47
Originariamente inviato da guano apes
1-Che si sia andati avanti nel nucleare è un dato di fatto incontrovertibile
può essere.. ma se fermo 10 persone per strada non credo che mi sappiano dire cosa si fa con le scorie.. e nemmeno ricordo un politico che ce lo abbia spiegato prima di urlare "lo fa anche la francia!"


Originariamente inviato da guano apes 2-La benzina non è un bene come gli altri perchè il prezzo non dipende dalla singola relazione venditore/acquirente. Ma dalla sua domanda globale (aggregata). Quindi abbassando la tasse sulla benzina il prezzo andrà a calare
capisco ma non lo vedo corretto. Si chiama ELASTICITA' della domanda. Ora costa 10. Il prezzo si abbassa per forza nel primo momento a 8, ma l'elasticità della domanda ha provato che la stessa quantità si può vendere a 10, quindi riaumenta a 10 tranquillamente a beneficio dell'offerta. Semplice e chiaro. E' l'ABC a pagina 2 del primo capitolo.

Un problema così va colpito a livello di sistema e non sui prezzi che non c'entrano niente

Jarno
10-06-2008, 00:52
Originariamente inviato da carnauser
cioè con tutti gli esempi che potevi fare proprio quello più inutile ? Se non si scopriva moggi era la stessa cosa di ora nè più nè meno va beh ..ma chi se ne frega dell'esempio, la domanda non riguarda Moggi, e dato che segui queste cose meglio di noi dacci un esempio te.. :mame:

mamo139
10-06-2008, 00:56
mi dispiace ma ha ragione Jarno, quello della benzina, come il tabacco, gli alcolici e i farmaci sono dei casi da manuale... domanda anaelastica :(

Jarno
10-06-2008, 00:58
Originariamente inviato da mamo139
mi dispiace ma ha ragione Jarno, quello della benzina, come il tabacco, gli alcolici e i farmaci sono dei casi da manuale... domanda anaelastica :(
anaelastica appunto, proprio perchè il prezzo in questo caso non incide sul nostro bisogno costante di spostarci per andare al lavoro o a far la spesa

come detto un problema così va colpito a livello di sistema e non sui prezzi che non c'entrano niente, sono solo un piccolo numero di equilibrio

ps: inoltre, a mio parere, i prezzi non si abbassano mai in questo attuale sistema, se non aumentando l'efficienza del mercato a favore del consumatore....praticamente 1 legge ogni 10.000 fatte dal parlamento ...o forse anche più

ZZZZ
10-06-2008, 01:01
La soluzione al caro benzina è una alternativa di mobilità sostenibile operata dai vari Comuni/Regioni. Non è cosa semplice... :(

Jarno
10-06-2008, 01:03
perchè no... comunque quello che volete...rimane il fatto che detassare la benzina è da parlamentare fesso incapace, perchè regala i soldi dello Stato alle società petrolifere!! :incupito:

Loading