PDA

Visualizza la versione completa : Apoteosi Liberista Delle Istituzioni Europee


olly2
17-06-2008, 19:16
L’attuale presidenza della UE slovena si era ripromessa di derimere entro il suo semestre due importanti capitoli che riguardano le condizioni di lavoro di milioni di donne e uomini in Europa:
la direttiva sul lavoro interinale e quella sull’orario di lavoro.
La mossa della presidenza slovena è stata quella di unificare i due punti rendendoli così complementari per gli stati membri. Questo ha significato che mentre si otteneva dal governo inglese il via per la direttiva sui lavoratori interinali da decenni bloccata dagli inglesi in cambio gli si offriva qualcosa sull’orario di lavoro e sul famoso op-out (scelta individuale sull’orario di lavoro).
Il risultato è disastroso!!
Sui lavoratori interinali sembra (sic) che finalmente si acceda al principio del diritto di parità di trattamento con i lavoratori a tempo indeterminato, prevedendo però la possibilità di deroga.
Sull’orario di lavoro si stabilisce che:
la media settimanale resta 48 ore ma riferiti a 12 mesi anche senza accordo sindacale;
la sentenza della Corte Europea che aveva definito il tempo di reperibilità orario di lavoro viene completamente ignorata;
opt out
60 ore settimanali da poter utilizzare nei primi tre mesi
65 ore settimanali se vi è di mezzo la reperibilità
78 ore settimanali se tale orario è regolato da accordi collettivi.
Su questa proposta solo cinque paesi si sono astenuti (Spagna, Belgio, Grecia, Ungheria e Cipro) mentre il governo italiano ha fatto un passo indietro enorme rispetto alla posizione di quello precedente.
A tutto ciò dobbiamo aggiungere anche la direttiva presentata sul rimpatrio dei migranti clandestini che prevede la detenzione e l’espulsione persino dei minori e con il divieto di rientro in Europa per i 5 anni successivi.
Il segretario Generale della FIOM ha già preso posizione sull’orario (vedi sito FIOM) e l’esecutivo della Federazione Europea dei metalmeccanici ha approvato un ordine del giorno sui migranti.
Il 25 di giugno si terrà l’esecutivo della CES, organismo decisivo per decidere forme di lotta europee sull’insieme dei provvedimenti.

olly2
18-06-2008, 19:10
Io non ho mai avuto esperienze di lavoro in Inghilterra e non conosco neanche la realtà lavorativa sinceramente... qualcuno sa com'erano inquadrati prima i lavoratori interinali?

Loading