PDA

Visualizza la versione completa : Quali sono le distro veramente aggiornabili?


taylorella
01-07-2008, 20:13
Buonasera a todos!
Vorrei sapere quali distro sono aggiornabili serenamente da una release a un'altra in modo efficace e completo, senza dover formattare e installare ex novo la nuova release.
So che teoricamente tutte permettono di farlo, ma in pratica leggo spesso nei forum di gente che nel passaggio da una versione a un'altra ha conflitti, oppure situazioni del tipo che chi ha aggiornato si trova un sistema senza talune componenti innovative che invece ci sono nelle installazioni da zero.

Dall'alto della mia ignoranza so soltanto che Mandriva e Ubuntu non sempre riescono totalmente nell'upgrade, ma non so se il problema ci sia ancora, se valga per tutte ecc.

Saluti alla community! :ciauz:

psykopear
01-07-2008, 20:24
se vuoi puoi optare per distro "rolling release", ovvero che aggiornano i singoli pacchetti, in continuazione, e non c'è quindi differenza fra una versioe e un altra, anzi, di solito non ci sono versioni (magari può cambare l'installer, ma alla fine l'os aggiornat oè lo stesso, a prescindere qa quale si parte). Una di queste è arch, poi ce ne sono anche altre ovviamente. Se invece preferisci una gestione a versioni, io con debian non ho mai dovuto formattare nell'upgradare da una versione all'altra.

taylorella
01-07-2008, 21:12
Infatti, sapevo che la arch è senza versione, in particolare mi interessava sapere riguardo a Ubuntu, Mint, Kurumin, Opensuse, Fedora, PclinuxOS.
:ciauz:

psykopear
01-07-2008, 21:34
Originariamente inviato da taylorella
Infatti, sapevo che la arch è senza versione, in particolare mi interessava sapere riguardo a Ubuntu, Mint, Kurumin, Opensuse, Fedora, PclinuxOS.
:ciauz:

Non so sinceramente se pclinuxos è rolling release, però nel computer di mia sorella c'è da qualche mese e non crea problemi. Per quanto riguarda ubuntu e derivate, forse potresti opteare per debian (dalla quale deriva ubuntu), che non crea problemi di solito durante gli aggiornamenti di versione. Le altre che hai citato non so

taylorella
01-07-2008, 22:48
Grazie Psyko, mi interessava avere qualche info "testata"! :ciauz:

U-bahn
02-07-2008, 01:03
Se scegli Debian, fai solamente attenzione a non installare
la sid/unstable se non vuoi mai problemi: talvolta alcuni
pacchetti non possono essere installati/non funzionano...

..anche se è l'unica versione di Debian ad essere aggiornata
ad oltranza: infatti, se le altre versioni hanno, in genere,
un ciclo vitale di 3 o 4 anni (da testing a stable ad old stable
fino ad unsupported), la Sid non sarà mai rilasciata come stable
o testing... :)

patel
02-07-2008, 08:39
Originariamente inviato da psykopear
Non so sinceramente se pclinuxos è rolling release... Si dicono che lo è, ma è difficile verificare perché non ci sono release ravvicinate come per le altre distro. Nella prossima ci sarà tutta la fase di installazione direttamente in italiano.

nifriz
02-07-2008, 11:24
Utilizzando Ubuntu posso dirti che dalla 7.04 alla 7.10 non ho mai avuto problemi, dalla 7.10 alla 8.04 è stato un massacro, ho dovuto reinstallare tutto perché altrimenti mi rimaneva instabile, vai a capire perchè... E conta che ho aspettato 1 mese abbondante ada aggiornare dall'uscita della release STABILE :madai!?:

Comunque con la 8.04 mi trovo davvero benone!!!

GreyFox86
02-07-2008, 11:37
Originariamente inviato da psykopear
se vuoi puoi optare per distro "rolling release", ovvero che aggiornano i singoli pacchetti, in continuazione, e non c'è quindi differenza fra una versioe e un altra, anzi, di solito non ci sono versioni (magari può cambare l'installer, ma alla fine l'os aggiornat oè lo stesso, a prescindere qa quale si parte). Una di queste è arch, poi ce ne sono anche altre ovviamente. Se invece preferisci una gestione a versioni, io con debian non ho mai dovuto formattare nell'upgradare da una versione all'altra.

aggiungi gentoo alla lista :D

nifriz
02-07-2008, 11:39
Allora buttiamoci dentro anche Sabayon, almeno è più gestibile di gentoo :fagiano:

Anche se mi chiedo... installo in automatico l'ambiente grafico? :master:
O è come arch e gentoo che fai tutto a manina?

Loading