PDA

Visualizza la versione completa : ho un sogno


Alex D.
02-07-2008, 09:17
il mio sogno da oggi in poi quello di fare carriera in rai

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=31189188

marco@linuxbox
02-07-2008, 09:21
Originariamente inviato da Alex D.
il mio sogno da oggi in poi quello di fare carriera in rai

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=31189188

in che lingua scritto?

Alex D.
02-07-2008, 09:24
Originariamente inviato da marco@linuxbox
in che lingua scritto?


non lo so, per c' scritto che sacc non pu essere licenziato

1) perch il presidente non ha la maggioranza per decidere il licenziamento

2) perch accettare le segnalazioni (del tuo principale concorrente) non reato

Alex D.
02-07-2008, 09:24
quindi in rai una volta assunti su pu fare quello che cacchio ti pare

marco@linuxbox
02-07-2008, 09:30
Originariamente inviato da Alex D.
non lo so, per c' scritto che sacc non pu essere licenziato

1) perch il presidente non ha la maggioranza per decidere il licenziamento

2) perch accettare le segnalazioni (del tuo principale concorrente) non reato

ora cosa ci sia scritto in quell'accozzaglia di caratteri alfanumerici a caso devo ammmettere che non lo so, fatto sta che la storia della riammissione di sacca era un pochino diversa. Infatti il giudice avrebbe imposto la riammissione del suddetto in quanto ancora senza una condanna no ancora colpevole. poi una volta finito il processo dovr essere allontanato se ritenuto colpevole oppure archiviata la procedura se dichiarato innocente.

mosquito70
02-07-2008, 11:04
Originariamente inviato da marco@linuxbox
ora cosa ci sia scritto in quell'accozzaglia di caratteri alfanumerici a caso devo ammmettere che non lo so, fatto sta che la storia della riammissione di sacca era un pochino diversa. Infatti il giudice avrebbe imposto la riammissione del suddetto in quanto ancora senza una condanna no ancora colpevole. poi una volta finito il processo dovr essere allontanato se ritenuto colpevole oppure archiviata la procedura se dichiarato innocente.

In un paese normale, Sacca, si sarebbe dimesso.
Ma visto che le intercettazioni sono illegali (e quindi non vere...); che ha l'appoggio del "concorrente", del Presidente del Consiglio, della maggioranza e del maggior partito d'"opposizione", rimane fino a quando insabbieranno tutto (e anche dopo).

Sono passati anni, ma queste strofe restano sempre attuali


Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos' il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.


:bh:

Il Pazzo
02-07-2008, 11:32
ma secondo me, c' un messaggio subliminale nascosto dietro a quel testo

Loading