PDA

Visualizza la versione completa : Il genio della massa


carnauser
13-08-2008, 16:23
Stavo vedendo un documentario su bukwosky, quando sua figlia, se ne esce con questa frase :
" Ero consapevole che mio padre era di verso da tutti gli altri padri, anche mia madre era diversa le nostre vite erano diverse, così come lo erano i nostri amici, forse ritenevo la nostra diversità un valore e non desideravo omologarmi allo stile di vita dominante "

Così mi è venuta in mente una poesia di suo padre...


there is enough treachery, hatred violence absurdity in the average
human being to supply any given army on any given day

and the best at murder are those who preach against it
and the best at hate are those who preach love
and the best at war finally are those who preach peace

those who preach god, need god
those who preach peace do not have peace
those who preach peace do not have love

beware the preachers
beware the knowers
beware those who are always reading books
beware those who either detest poverty
or are proud of it
beware those quick to praise
for they need praise in return
beware those who are quick to censor
they are afraid of what they do not know
beware those who seek constant crowds for
they are nothing alone
beware the average man the average woman
beware their love, their love is average
seeks average

but there is genius in their hatred
there is enough genius in their hatred to kill you
to kill anybody
not wanting solitude
not understanding solitude
they will attempt to destroy anything
that differs from their own
not being able to create art
they will not understand art
they will consider their failure as creators
only as a failure of the world
not being able to love fully
they will believe your love incomplete
and then they will hate you
and their hatred will be perfect

like a shining diamond
like a knife
like a mountain
like a tiger
like hemlock

their finest art

http://www.pokerimages.com/images/newimages/Charles_Bukowski_1976.jpg

Mi verrebbe da dire che " visto tutto quello che succede ora " potrebbe essere utile rifletterci, ma in realtà "ora" è di troppo.

NyXo
13-08-2008, 16:50
Originariamente inviato da carnauser


http://www.pokerimages.com/images/newimages/Charles_Bukowski_1976.jpg

come mai non vedo dydboy sul frigorifero?

scimmietta1
13-08-2008, 23:03
Originariamente inviato da NyXo
come mai non vedo dydboy sul frigorifero?

è nella bottiglia

noarts
13-08-2008, 23:22
Ho letto un solo libro di Bukwosky, devo decisamente rimediare.

panta1978
13-08-2008, 23:23
Originariamente inviato da noarts
Ho letto un solo libro di Bukwosky, devo decisamente rimediare.
E dopo buiale, bukowsky e bulfatto
continuarono gli altri fino a leggermi butto.

mosquito70
14-08-2008, 10:37
Originariamente inviato da panta1978
E dopo buiale, bukowsky e bulfatto
continuarono gli altri fino a leggermi butto.

E senza sapere a chi dovessi la vita
in un manicomio io l'ho restituita:
Qui sulla collina dormo malvolentieri.
eppure c'è luce oramai nei miei pensieri.
Qui nella penombra ora invento parole
ma rimpiango una luce, la luce del sole

mirra
14-08-2008, 10:59
Originariamente inviato da carnauser
Stavo vedendo un documentario su bukwosky, quando sua figlia, se ne esce con questa frase :
" Ero consapevole che mio padre era di verso da tutti gli altri padri, anche mia madre era diversa le nostre vite erano diverse, così come lo erano i nostri amici, forse ritenevo la nostra diversità un valore e non desideravo omologarmi allo stile di vita dominante "

Così mi è venuta in mente una poesia di suo padre...



http://www.pokerimages.com/images/newimages/Charles_Bukowski_1976.jpg

Mi verrebbe da dire che " visto tutto quello che succede ora " potrebbe essere utile rifletterci, ma in realtà "ora" è di troppo.


.

OZZY IS BACK...
14-08-2008, 11:05
http://img171.imageshack.us/img171/205/einsteineu7.jpg

Alex D.
14-08-2008, 11:14
carna il titolo del documentario?

carnauser
14-08-2008, 15:20
Originariamente inviato da Alex D.
carna il titolo del documentario?
born in to this

Loading