PDA

Visualizza la versione completa : Donna invalida rischia lo sfratto dal Comune!


danielozma
13-08-2008, 23:59
Una donna di 52 anni, senza reddito e malata, rischia di finire in mezzo alla
strada per un cavillo burocratico.
La signora Vitale Vita non sta' ricevendo aiuto dal Municipio di Mortara (PV),
avendo dovuto spostarsi per quattro mesi in provincia di Pistoia per ricevere
cure mediche, nonostante abbia avuto la residenza a Mortara per decenni.
Non ha reddito e non ha lavoro, e' invalida al 67%, e' priva di un rene,
soffre di artrite reumatoide, pesa 170 kg. e soffre di attacchi di panico.
Vita ha dedicato la sua difficile esistenza a crescere tre figli nonostante un
marito alcolista, da cui si e' separata da 21 anni e non si e' mai risposata
per dedizione alla famiglia.
Il Municipio di Mortara vuole sfrattare Vita dalla casa popolare anche se i
suoi figli si sono detti disposti a pagare l'affitto, e dopo che Vita ha
speso molti soldi per risistemare l'appartamento, e stiamo parlando di un
Comune che ha diverse case sfitte, forse non basta essere invalidi?
Nonostante l'invalidita' Vita si e' trascinata molte volte in Municipio senza
esito, ha mobilitato i giornali nonostante che dal Comune gli avessero
promesso che se finiva sulla stampa per lei ogni porta si sarebbe chiusa...
Gli e' stato comunicato la decisione di uno sfratto esecutivo, per ora non
effettuato.
Se volete parlare con Vita per conoscere la sua storia o intervistarla
telefonate allo 348/1442913.
Se volete aiutarla diffondete la sua storia, copiandola su siti e forum,
oppure inoltrandola per e-mail.
Forza Vita!

dAb
14-08-2008, 00:20
Non ho capito molto. Se i figli sono disposti a pagare l'affitto, lo sfratto a cosa e` dovuto? Riguardo al cavillo burocratico, di che si tratta?

Loading