PDA

Visualizza la versione completa : La brama di denaro e potere dei forumisti mi sarà d'aiuto


Fran©esco
19-08-2008, 11:35
Offro una ricompensa in denaro, droga, gigolò e mignottazze*, a chi trova la canzone "La giacca rotta", vincitrice dello Zecchino d'Oro 1962.**






*l'offerta è valida da quando avrò completato con successo il piano per la conquista del mondo. Attenzione è un'offerta non cedibile a terzi. Tenere lontano dalla portata dei pompini. In caso di ingerimento, scatterà l'applauso.E' un presidio medico-chirurgico-tattico-militare. Aut. Min. Ricchione. 75/2008.


**Attenzione: non sto chiedendo né di scaricare né di passare materiale coperto da copyright. Nel testo specifico "trovare" la canzone. Non incito né al download né alla diffusione. Scaricare materiale protetto è come distruggere il delicato equilibrio di una foresta pluviale. E' come infilare un bastone nell'antro anale di Paperoga. Insomma, è una vera crudeltà. Paperoga sarà un fattone un po' stordito, ma l'ultima cosa che si merita è un bastone che risale nel discendente-sigma.

andrea_o
19-08-2008, 11:39
Cui prodest?? PECCHE'?? :dottò:

SuperMariano81
19-08-2008, 11:47
Firma aggiornata. :fighet:
Bellissima

Ja]{|e
19-08-2008, 11:48
ma aprire da solo il tuo mulo ti sembra brutto? :dottò:

Fran©esco
19-08-2008, 11:50
Toh, l'ho trovata! Era finita tra i vinili vecchi... eh che fortuna.

Jake, qui al lavoro mi sono configurato talmente bene il firewall, per colpa di quegli utenti ingoranti senza dio che non facevano altro che cercare film e canzoni invece di lavorare, che ecco, non riesco più ad aprirmi le porte. non so perché, solo che mi pare brutto chiamare il consulente Cisco per chiedergli dove sto sbagliando... :stordita:

strae
19-08-2008, 11:53
il testo dovrebbe essere questo

Signori miei ascoltate,
Che cosa mi è accaduto…
Avevo una giacca nuova,
Ora non è più nuova…
Ora non è più nuova…

Un passerotto
Col fiocco rosso
Mi è volato sulla mano,
Poi saltellando
Tra dito e dito
Mi ha beccato piano piano
"Quello che cerco non è la tua mano"
Mi ha sussurrato scuotendo il capino,
"Voglio soltanto un tuo bottoncino
Per regalarlo al mio amore lontano…".

Il passerotto
Innamorato
Il bottoncino mi ha staccato,
Poi svelto svelto
Se n'è volato…
La giacca rotta mi ha lasciato…
la giacca rotta mi ha lasciato…

Orchestra
Un passerotto
Col fiocco rosso
Mi è volato sulla mano,
Poi saltellando
Tra dito e dito
Mi ha beccato piano piano

"Quello che cerco non è la tua mano"
Mi ha sussurrato scuotendo il capino,
"Voglio soltanto un tuo bottoncino
Per regalarlo al mio amore lontano…".

Il passerotto
Innamorato
Il bottoncino mi ha staccato,
Poi svelto svelto
Se n'è volato,
La giacca rotta mi ha lasciato…
La giacca rotta mi ha lasciato…

Avevo una giacca nuova…
Ora… non è più nuova…
Ora… non è più nuova…!!!

se vuoi c'è il vinile su ebay :stordita:

rebelia
19-08-2008, 12:19
io cerco da anni "la nuvola bianca e la nuvola nera", ma non c'e' verso :cry:

(la nuvola bianca e la nuvola nera non erano fatte alla stessa maniera se l'una rideva quell'altra piangeva la storia signori comincia cosi' :yuppi: )

strae
19-08-2008, 12:22
Originariamente inviato da rebelia
io cerco da anni "la nuvola bianca e la nuvola nera", ma non c'e' verso :cry:

(la nuvola bianca e la nuvola nera non erano fatte alla stessa maniera se l'una rideva quell'altra piangeva la storia signori comincia cosi' :yuppi: )

se rilevi l'offerta di cesco te la trovo, specialmente i punti `denaro, droga` :D

rebelia
19-08-2008, 12:26
Originariamente inviato da strae
se rilevi l'offerta di cesco te la trovo, specialmente i punti `denaro, droga` :D

andata: e pure due al prezzo di uno! :unz:

http://img237.imageshack.us/img237/7927/monetecioccolatapr5.th.jpg (http://img237.imageshack.us/my.php?image=monetecioccolatapr5.jpg)

strae
19-08-2008, 12:28
Originariamente inviato da rebelia
andata: e pure due al prezzo di uno! :unz:

http://www.gelateriaalbertini.it/images/Cioccolato/Monete%201€.jpg

confermami che il testo è questo:


La nuvola bianca e la nuvola nera
Non erano fatte alla stessa maniera:
Se l’una rideva quell’altra piangeva.
La storia, signori, comincia da qui.

La nuvola bianca, d’accordo col sole,
Spandeva sui prati colori e colori.
Nei giorni d’estate la nuvola nera
Si nascondeva per non farsi vedere.

La nuvola nera
Piangeva piangeva,
La nuvola bianca
Col sole giocava:
Sui rami di un pino
Passava leggera
E sorrideva alla nuvola nera.

I giorni d’estate son d’oro e d’argento,
Il sole però non riscalda soltanto:
I fiori appassivano, avevano sete,
In cielo si disse: La cosa non va!…

La nuvola nera, chiamata d’urgenza
Si mise al lavoro con gran diligenza.
La nuvola bianca fu messa da parte:
E non è bello rimanere in disparte.

La nuvola bianca
Piangeva piangeva,
La nuvola nera
Grondava e rideva,
Poi si nascose,
Magari un po’ stanca
Strizzando l’occhio
Alla nuvola bianca.

Orchestra
La nuvola bianca
E la nuvola nera
Non erano fatte
Alla stessa maniera.
Se l’una rideva,
quell’altra piangeva.
Ma tutte e due
Eran figlie del ciel!
Del ciel!
Del ciel…!

Loading