PDA

Visualizza la versione completa : Dell'asservimento psicologico ai simboli


Fran©esco
11-09-2008, 14:51
Stamattina mi è capitato di vedere, su alcuni balconi, andando al lavoro, una bandiera statunitense.
Io penso che questa cosa riesca ad essere più triste ancora di quelli che considerano Halloween una nostra festività.
Più triste anche delle donne che l'8 marzo escono in gruppo per andare a vedere gli spogliarelli.

carnauser
11-09-2008, 14:53
ma halloween è bello perchè è una festa in maschera comandata meglio del carnevale.

Fran©esco
11-09-2008, 14:56
Originariamente inviato da carnauser
ma halloween è bello perchè è una festa in maschera comandata meglio del carnevale.

Ma non è una festa comandata. Cioè se tu vuoi andare a divertirti in maschera, per me lo puoi fare ed è anche bello!
Ma non è una festa comandata.

Mick The Rabbit
11-09-2008, 14:56
http://www.repubblica.it/gallerie/online/spettacoli_e_cultura/filmsordi/3_g.jpg

Mick The Rabbit
11-09-2008, 14:57
Originariamente inviato da Fran©esco
Ma non è una festa comandata. Cioè se tu vuoi andare a divertirti in maschera, per me lo puoi fare ed è anche bello!
Ma non è una festa comandata.



Più che altro non è una festa

aeterna
11-09-2008, 14:59
Originariamente inviato da Fran©esco
Stamattina mi è capitato di vedere, su alcuni balconi, andando al lavoro, una bandiera statunitense.
Io penso che questa cosa riesca ad essere più triste ancora di quelli che considerano Halloween una nostra festività.
Più triste anche delle donne che l'8 marzo escono in gruppo per andare a vedere gli spogliarelli.

non sono d'accordo.
è solo uno dei tanti modi di esprimere cordoglio per una tragedia che evidentemente ha toccato il cuore di quelle persone, come quando si espone una candela accesa o si partecipa ad una fiaccolata.
tutte cose che possono apparire stupide a chi non le condivide, ma visto che sono gesti che nascono dalla sensibilità personale, non mi sento di giudicarle.

leon4rdo
11-09-2008, 15:00
Originariamente inviato da Fran©esco
Stamattina mi è capitato di vedere, su alcuni balconi, andando al lavoro, una bandiera statunitense.
Io penso che questa cosa riesca ad essere più triste ancora di quelli che considerano Halloween una nostra festività.
Più triste anche delle donne che l'8 marzo escono in gruppo per andare a vedere gli spogliarelli.

mah, io la penso come te. però: loro esprimono solidarietà verso un popolo/sistema che ha subito un attacco, secondo me non c'è niente di male.

quaestio
11-09-2008, 15:01
Originariamente inviato da aeterna
non sono d'accordo.
è solo uno dei tanti modi di esprimere cordoglio per una tragedia che evidentemente ha toccato il cuore di quelle persone, come quando si espone una candela accesa o si partecipa ad una fiaccolata.

quoto
che poi noi si sia asserviti quello è un altro discorso.

leon4rdo
11-09-2008, 15:02
mioddìo la penso come aeterna.

carnauser
11-09-2008, 15:02
Originariamente inviato da Fran©esco
Ma non è una festa comandata. Cioè se tu vuoi andare a divertirti in maschera, per me lo puoi fare ed è anche bello!
Ma non è una festa comandata.

Ma io lo faccio anche quando non è comandata.
Cmq per me basta che si sta a casa.

Loading