PDA

Visualizza la versione completa : Il mistero delle code in autostrada


indre
17-09-2008, 09:44
Ciao.
Girando un sacco per lavoro in macchina ogni fottutissima volta mi pongo la domanda:
Ma come cazzo è che sono stato in coda per 20 min e poi all'improvviso, come un lampo si riparte a 130km/h ??

Non c'è nulla, ne incidente, ne lavori, ne pioggia, ne nebbia, ne Silvio a chidere un passaggio...

Svelatemi il mistero scientificamente per favore, così poi posso bullarmi con gli amici :D

Unica mia spiagazione è la presenza di milanesi nostalgici della colonna fissa che rallentano appositamente per sentirsi meno soli :fagiano:

ogni volta mi farò la stessa domanda fino a che non avrò fine :nillio:

wallrider
17-09-2008, 10:00
Originariamente inviato da indre
...
Unica mia spiagazione è la presenza di milanesi nostalgici della colonna fissa che rallentano appositamente per sentirsi meno soli :fagiano:
... :malol:
Quando c'è un sacco di traffico basta un solo cretino che frena senza motivo e si innesca una reazione a catena che provoca una coda di 1001Km

indre
17-09-2008, 10:03
Quando c'è un sacco di traffico basta un solo cretino che frena senza motivo e si innesca una reazione a catena che provoca una coda di 1001Km

per questo e solo questo si formano km di coda?
:dottò:

allora voglio una freccia rossa che lo indichi per bastonarlo.

Gren
17-09-2008, 10:07
Incapacità di razionalizzare anche un solo, banalissimo pensiero. Questa è l'unica ragione delle code di cui parli. Stupidità, se preferisci.

indre
17-09-2008, 10:16
Incapacità di razionalizzare anche un solo, banalissimo pensiero. Questa è l'unica ragione delle code di cui parli. Stupidità, se preferisci.

ok ma mi pare assurdo che per una frenata si formi una colonna di km, non parlo di 2 min di colonna, parlo di km..
però non vedo altre risposte..

fred84
17-09-2008, 10:22
Originariamente inviato da indre
ok ma mi pare assurdo che per una frenata si formi una colonna di km, non parlo di 2 min di colonna, parlo di km..
però non vedo altre risposte.. se consideri che il rispetto della distanza di sicurezza viene considerata da molti una cosa "stupida" e ci sommi le elevate velocitá che taluni mantengono, capisci come una banale frenata improvvisa puó inchiodare il traffico (se giá di suo é sostenuto)

Gren
17-09-2008, 10:25
Originariamente inviato da indre
ok ma mi pare assurdo che per una frenata si formi una colonna di km, non parlo di 2 min di colonna, parlo di km..
però non vedo altre risposte..

Ma basta fare un giro nei giorni in cui non ci sono camion e scoprire che la corsia di destra -completamente vuota- è diventata di sorpasso, quella centrale di corrimento e quella di sinistra è occupata dai veicoli lenti incolonnati. Avanti, dai... questa è idiozia e basta.

wallrider
17-09-2008, 10:27
Per non parlare delle "code per curiosi"

questa è la vera prova della stupidità dell'italiano medio :nillio:

fred84
17-09-2008, 10:27
Originariamente inviato da Gren
Ma basta fare un giro nei giorni in cui non ci sono camion e scoprire che la corsia di destra -completamente vuota- è diventata di sorpasso, quella centrale di corrimento e quella di sinistra è occupata dai veicoli lenti incolonnati. Avanti, dai... questa è idiozia e basta. no, dai, uno potrebbe anche pensare che siamo stati invasi dagli inglesi :mame:

wsim
17-09-2008, 10:41
Originariamente inviato da indre
ok ma mi pare assurdo che per una frenata si formi una colonna di km, non parlo di 2 min di colonna, parlo di km..
però non vedo altre risposte..

in caso di traffico intenso (leggasi grande massa di veicoli che si sta spostando verso una stessa direzione) basta un sorpasso tra veicoli pesanti che vadano entrambi attorno ai 100 Kmh, per creare un tappo che può provocare un rallentamento anche di centinaia di veicoli...soprattutto sulle autostrade a due corsie...

Su quelle a tre corsie, spesso il traffico intenso è mal gestito. Gli italiani non hanno ancora capito che secondo le regole entrate in vigore già da qualche anno, dovrebbero sempre occupare la corsia più a DESTRA, spostandosi su quelle più a sinistra solo quando necessario, salvo poi rientrare.

Normalmente invece la massa (che ha preso la patente PRIMA che le nuove regole entrassero in vigore) continua sistematicamente ad usare la corsia centrale.
In Liguria, ad esempio, dove l'autostrada è tortuosa, piena di gallerie e di limiti di velocità, il cattivo uso delle corsie fa sì che si formino regolarmente intasamenti mostruosi.

Ovviamente su ciò una campagna informativa in televisione nessuno si è sognato di farla...ed è più facile vedere in autostrada l'Araba Fenice piuttosto che una pattuglia che regoli il flusso...

Loading