PDA

Visualizza la versione completa : Samba e utenti


kylnas1
20-09-2008, 12:44
Salve a tutti,
per poter condividere una partizione linux con windows, è necessario creare un utente su samba? E questo utente deve necessariamente essere presente sul sistema linux?

E' possibile dire a samba di accettare tutte le connessioni provenienti da una subnet?

Grazie

detroit
20-09-2008, 13:09
sto sbattendo la testa da più di due settimane su samba.Finora ho capito che per abilitare l'accesso ad un utente,questo deve essere sia negli utenti del sistema sia negli utenti che crei con smbpasswd .Io al momento ho allestito il server ,riesco a vedere il workgroup dal pc windows ma non riesco a connettermi ,probabilmente per qualche maledetta riga di smb.conf che mi è sfuggita

sacarde
20-09-2008, 15:03
a me aiuta molto l'interfaccia

swat

detroit
20-09-2008, 15:07
io sono su ubuntu server,metter su un kde sarebbe un sacrilegio per me :D

sacarde
20-09-2008, 15:11
swat si amministra tramite un qualunque browser

cacao74
20-09-2008, 15:43
Originariamente inviato da kylnas1
Salve a tutti,
per poter condividere una partizione linux con windows, è necessario creare un utente su samba? E questo utente deve necessariamente essere presente sul sistema linux?

E' possibile dire a samba di accettare tutte le connessioni provenienti da una subnet?

Grazie
E' necessario creare un utente per autenticare ed autorizzare l'utilizzo delle risorse condivise.
Conviene evitare di utilizzare le utente di sistema linux per evitare che una password "scoperta" permetta l'accesso alle risorse condivise ed all'account di sistema linux.
Qui, vengono incontro diverse tipologie di account parallelo e potrai scegliere quello che meglio si adatta alle esigenze della tua rete. Dai un occhiata alla documentazione ufficiale di samba oppure agli appunti di informatica libera.
Con samba, puoi limitare/concedere l'accesso a singoli host piuttosto che a reti, ecc...

ciao.

kylnas1
20-09-2008, 15:44
Originariamente inviato da cacao74
E' necessario creare un utente per autenticare ed autorizzare l'utilizzo delle risorse condivise.
Conviene evitare di utilizzare le utente di sistema linux per evitare che una password "scoperta" permetta l'accesso alle risorse condivise ed all'account di sistema linux.
Qui, vengono incontro diverse tipologie di account parallelo e potrai scegliere quello che meglio si adatta alle esigenze della tua rete. Dai un occhiata alla documentazione ufficiale di samba oppure agli appunti di informatica libera.
Con samba, puoi limitare/concedere l'accesso a singoli host piuttosto che a reti, ecc...

ciao.
Se volessi che più di un utente si possa collegare a samba? Senza però doverne conoscerne il nome utente. E' possibile?

detroit
20-09-2008, 15:47
Originariamente inviato da sacarde
swat si amministra tramite un qualunque browser

si lo so ma è comunque un servizio in più che resta in ascolto sulla macchina..più servizi,più rischi

detroit
20-09-2008, 15:49
Originariamente inviato da kylnas1
Se volessi che più di un utente si possa collegare a samba? Senza però doverne conoscerne il nome utente. E' possibile?

mi sembra ci sia la riga

guest = nobody (che puoi decommentare e sostituire con yes)

nel file smb.conf,correggetemi se dico cazzate

cacao74
20-09-2008, 16:03
Originariamente inviato da kylnas1
Se volessi che più di un utente si possa collegare a samba? Senza però doverne conoscerne il nome utente. E' possibile?
si.
abilitando l'accesso guest e/o il metodo di condivisione di tipo "share" (default e' "user").

man samba (oltre i doc di cui sopra).

Loading