PDA

Visualizza la versione completa : Il grande statista e l'Iran


BananasReloaded
21-09-2008, 15:49
Iran, Ahmadinejad contro Berlusconi (http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/esteri/iran-berlusconi/iran-berlusconi/iran-berlusconi.html)

Per tutti i fans del grande statista.

Condividete, non è vero?

King TB
21-09-2008, 15:56
presi per il culo pure dall'iran :incupito:

Blackho
21-09-2008, 16:02
organizzazione sionista che ha lo scopo di promuovere l'arrivo di ebrei in Israele e che gli ha assegnato il premio 'Uomo dell'annò, il presidente del Consiglio

http://planetross.files.wordpress.com/2008/06/pepe-le-pew1.jpg

scimmietta1
21-09-2008, 16:11
il bello è che berlusconi sembra parlare di se stesso :D

skidx
21-09-2008, 16:32
"Già una volta - aveva aggiunto Berlusconi, con riferimento a Hitler - c'è stato un tal signore che all'inizio sembrava un democratico e che poi ha fatto quello che ha fatto".
Ah sì, me lo ricordo, era l'amico di quello che "mandava i dissidenti in vacanza" (cit.) :zizi:

galz
21-09-2008, 18:54
Però ha ragione il "grande statista"... Ahmajinecoso può sucare col risucchio, se vuole, ma vista la denuncia della AIEA che avrebbe modificato un missile per portare armi nucleari.. beh.. non mi sembra che il paragone sia poi così sbagliato.

skidx
21-09-2008, 19:05
Originariamente inviato da galz
Però ha ragione il "grande statista"... Ahmajinecoso può sucare col risucchio, se vuole, ma vista la denuncia della AIEA che avrebbe modificato un missile per portare armi nucleari.. beh.. non mi sembra che il paragone sia poi così sbagliato.
Il grande statista è un incapace, perché si scorda che essere "amici" di Stati Uniti, Russia, etc. etc. non significa ESSERE gli Stati Uniti, la Russia, etc. etc.

Non dico che sia necessario baciargli il culo, ma quanto meno nei discorsi ufficiali il premier di un paese come il nostro dovrebbe avere un comportamento un po' più diplomatico.

Altrimenti che lo dica pure al Hu Jintao, a Gheddafi, a Putin che sono delle merdacce antidemocratiche, e poi si ride...

galz
21-09-2008, 19:11
Originariamente inviato da skidx
Il grande statista è un incapace,
Questo è anche vero, ma se dobbiamo aver paura dell'Iran, dobbiamo calibrare le parole con la Cina, etc etc... beh... Facciamo un po' ridere, eh.
L'Iran è altamente antidemocratico, antidiritticivili, antitutto e doibbiamo pure avere paura di dirlo?

skidx
21-09-2008, 19:14
Originariamente inviato da galz
Questo è anche vero, ma se dobbiamo aver paura dell'Iran, dobbiamo calibrare le parole con la Cina, etc etc... beh... Facciamo un po' ridere, eh.
L'Iran è altamente antidemocratico, antidiritticivili, antitutto e doibbiamo pure avere paura di dirlo?
E infatti già lo facciamo con la Cina. Non dico che dobbiamo avere paura di dirlo, dico che certe cose vanno dette e affrontate con più diplomazia, appunto.

Per capirci, dire "in Iran c'è un problema grave di rispetto dei diritti civili e noi vogliamo lavorare assieme alla comunità internazionale per cambiare questa situazione", come spesso si è detto per la Cina, è ben diverso dal paragonare il tizio a Hitler, in un discorso ufficiale. In queste cose la forma è importante.

mdsjack
21-09-2008, 19:27
Originariamente inviato da galz
L'Iran è altamente antidemocratico, antidiritticivili, antitutto e doibbiamo pure avere paura di dirlo? mi sento di dover correggere con: "l'attuale leadership iraniana".
l'iran non è affatto un paese antitutto, anzi.

Loading