PDA

Visualizza la versione completa : Filosofie da sellino sul domani degli uomini


wsim
22-09-2008, 09:05
Ieri mattina, in una bella giornata dall’aria abbastanza autunnale, ho ripercorso in MTB una stradella che faccio spesso, ma che quest’anno non frequentavo più dall'inizio di primavera.
L’ultima volta mi ero arrabbiato, con mio grande disappunto qualcuno aveva tagliato le grandi acacie che, fiancheggiando un tratto di percorso, gli davano un aspetto suggestivo.
Tornandoci ieri, ho visto che non solo dai ceppi sono spuntate nuove piante, già arrivate ad una buona altezza, ma che la vegetazione di sottobosco, prima trattenuta dai grandi alberi, ha invaso prepotentemente quasi tutta la sede stradale, lasciando una striscia libera di non più di 30 centimetri, sulla quale si passa a stento facendo lo slalom tra cespugli e rampicanti.

Così ho pensato a quanto è forte e caparbia la natura e quanto siamo piccoli noi uomini che tentiamo di piegarla alla nostra volontà. Ho anche immaginato il mondo quando non ci saremo più, perché non credo che l’uomo riuscirà a dominare in eterno questo pianeta. Un tripudio vegetale, città e manufatti ricoperti di verde, il cemento e l’asfalto che si sgretoleranno e solo le vecchie costruzioni in pietra, alla fine, rimarranno a ricordare che c’eravamo.

Mi è venuto in mente un vecchio e splendido racconto di fantascienza, “Anni senza fine” di Clifford D. Simak, una sorta di profezia malinconica sul futuro della Terra, quando, dopo la scomparsa degli uomini, i robot aiuteranno i cani a evolversi in una specie intelligente, specie che sarà infine soppiantata dalle formiche. L’uomo, nel romanzo, diventa una leggenda che i Cani anziani tramandano ai nipoti, con l’avvertenza di non prestarvi comunque troppa fede, e di godersi la fantasia del racconto…

Chissà se sarà così.
Ci interroghiamo spesso su chi siamo e su che senso abbia la nostra vita, ma non pensiamo mai che non siamo né gli unici né i migliori su questo pianeta. Forse sarà l’orgoglio a fregarci, e al resto penserà la natura, eterna, indifferente e meravigliosa.

badcat
22-09-2008, 09:13
nella borraccia la prossima volta mettici l'acqua :D

leon4rdo
22-09-2008, 09:14
io pure ieri sono uscito in mtb ai Castelli romani, molto bello, tanta natura, il lago di Castel Candolfo che viene asciugato da innumerevoli prelievi dei ristoranti e attività limitrofe, ROM che accendono il fuoco nel bosco per cucinare il pesce pescato nel lago senza licenza, si cucinano le anatre e i gabbiani cacciati al lago, bottiglie di birra abbandonate da pischelli notturni beoni, insomma, dopo tutto questo trattamento d'impatto la natura intorno al lago è comunque fiorente e molto colorata (sarà la plastica nel terreno) e anche io ho capito, come wsim, che la natura non la fermi.
poi stamattina ho perso 20 minuti per fare 400 metri nel treaffico e ho capito che ad eliminarci saremo noi stessi, a giudicare dall'istinto omicida che mi è salito.
Buongiorno :D

wsim
22-09-2008, 09:27
Vedi, leonardo, per vie diverse (e diversi percorsi) si arriva alle stesse conclusioni.
E' amaramente consolante :D

spizzico
22-09-2008, 10:50
Originariamente inviato da leon4rdo
io pure ieri sono uscito in mtb ai Castelli romani, molto bello, tanta natura, il lago di Castel Candolfo che viene asciugato da innumerevoli prelievi dei ristoranti e attività limitrofe, ROM che accendono il fuoco nel bosco per cucinare il pesce pescato nel lago senza licenza, si cucinano le anatre e i gabbiani cacciati al lago, bottiglie di birra abbandonate da pischelli notturni beoni, insomma, dopo tutto questo trattamento d'impatto la natura intorno al lago è comunque fiorente e molto colorata (sarà la plastica nel terreno) e anche io ho capito, come wsim, che la natura non la fermi.
poi stamattina ho perso 20 minuti per fare 400 metri nel treaffico e ho capito che ad eliminarci saremo noi stessi, a giudicare dall'istinto omicida che mi è salito.
Buongiorno :D

va bene l'influenza del papa tedeschen...ma si scrive con la G. :D

leon4rdo
22-09-2008, 10:51
Originariamente inviato da spizzico
va bene l'influenza del papa tedeschen...ma si scrive con la G. :D

oh gazzo! :D

lufo5
22-09-2008, 10:56
io sono andato in giro per la slovenia sia sabato che domenica.. e l'unica cosa a cui ho pensato è stata "quanto mi fanno male le gambe!" :dhò:

Ph:l
22-09-2008, 11:08
. ..scrib scrib... Anni senza fine.. ..scrib scrib...

mdsjack
22-09-2008, 11:11
Originariamente inviato da badcat
nella borraccia la prossima volta mettici l'acqua :D te scherzi ma io ho visto un polacco con la vodka nella borraccia. un mito. :D

-------

wsim: l'uomo durerà finché durerà questo pianeta come lo conosciamo. a eliminarci sarà un asteroide o qualche altro cataclisma climatico.

lnessuno
22-09-2008, 11:13
Originariamente inviato da mdsjack
te scherzi ma io ho visto un polacco con la vodka nella borraccia. un mito. :D

-------

wsim: l'uomo durerà finché durerà questo pianeta come lo conosciamo. a eliminarci sarà un asteroide o qualche altro cataclisma climatico.

oppure un buco nero :fagiano:

Loading