PDA

Visualizza la versione completa : come tentare di realizzare un buon proposito nel piu' controproducente dei modi


rebelia
30-09-2008, 21:39
Caffè e sigaretta: è il costante ritornello che si sente negli uffici quando la stanchezza inizia a farsi sentire. E’ quel momento di pausa, breve ma necessario, che serve per ‘ricaricare le batterie’ e rimettersi al lavoro in maniera forse anche più efficiente. Ma oggi, per evitare che lo svago si prolunghi, alcune aziende, Ducati in prima linea, fissano un tempo massimo.

Passati dieci minuti niente più caffè per i dipendenti della casa bolognese. Ogni macchinetta, infatti, è stata munita di un timer che, spaccando il secondo, cronometra il tempo di sorsata dei dipendenti. Il limite è inderogabile: 10 minuti. Considerando che i lavoratori della Ducati Energia sono poco meno di 300, è inevitabile che molti di loro debbano rinunciare al tanto desiderato caffè.

http://www.businessonline.it/news/7821/Pausa-caffe-in-ufficio-tempo-massimo-10-minuti-e-poi-la-macchinetta-si-spegne-Succede-alla-Ducati.html

che questi signori intendano aumentare la produttivita' e ridurre gli sprechi, lo posso pure capire, ma se VERAMENTE credono di farlo mettendo il timer alla macchinetta del caffe', temo che arrivino ben poco distante nell'aumento della produttivita'

aumentera' invece sicuramente il malcontento e di la' il disamore per il lavoro con relativa poca cura nel portarlo a termine anche da parte dei piu' stakanovisti, fino a far perdere loro nella lunga distanza molto di piu' di quanto possano mai rimetterci per una macchinetta del caffe' troppo sfruttata

notevole :D

Kahm
30-09-2008, 22:38
Originariamente inviato da rebelia
http://www.businessonline.it/news/7821/Pausa-caffe-in-ufficio-tempo-massimo-10-minuti-e-poi-la-macchinetta-si-spegne-Succede-alla-Ducati.html

che questi signori intendano aumentare la produttivita' e ridurre gli sprechi, lo posso pure capire, ma se VERAMENTE credono di farlo mettendo il timer alla macchinetta del caffe', temo che arrivino ben poco distante nell'aumento della produttivita'

aumentera' invece sicuramente il malcontento e di la' il disamore per il lavoro con relativa poca cura nel portarlo a termine anche da parte dei piu' stakanovisti, fino a far perdere loro nella lunga distanza molto di piu' di quanto possano mai rimetterci per una macchinetta del caffe' troppo sfruttata

notevole :D
la macchinetta impiega 10 secondi per preparare un caffe
quindi in un minuto ne prepara 6
facendo i calcoli in 10 minuti ne prepara 60

di quei 300 dipendenti non credo che TUTTI vogliano il caffè...diciamo la metà

secondo me non è una scelta che influisce molto sui dipendenti











ho sbagliato a fare i calcoli? :fagiano:

gioggio
30-09-2008, 22:39
il mitico guidalberto guidi (AD di ducati energia) è quello che in televisione disse che la manodopera in italia costa troppo perchè lui in romania un ing meccanico lo pagava 80 centesimi di euro l'ora... :D

un bel tipino, niente da dire... :stordita:

jonnym78
30-09-2008, 22:42
3 secondi per bere il maledetto caffè della signora Pina: 3000 GRADI FAHRENHEIT!!!

http://it.youtube.com/watch?v=62dh8wz5oj0

:stordita:

rebelia
30-09-2008, 22:43
Originariamente inviato da Kahm
la macchinetta impiega 10 secondi per preparare un caffe...

il giornalista li ha misurati: 32 secondi a caffe' (semplice), per un totale di 18 persone servite; come percentuale sul totale mi pare un po' bassina, anche se non tutti vogliono il caffe' :fagiano:

@gioggio: si, proprio lui :stordita:

lnessuno
30-09-2008, 22:43
Originariamente inviato da gioggio
il mitico guidalberto guidi (AD di ducati energia) è quello che in televisione disse che la manodopera in italia costa troppo perchè lui in romania un ing meccanico lo pagava 80 centesimi di euro l'ora... :D

un bel tipino, niente da dire... :stordita:

si ma poi la ducati dal meccanico ti costa 35 euro l'ora, pezzi di ricambio esclusi :mame:

lnessuno
30-09-2008, 22:44
Originariamente inviato da rebelia
il giornalista li ha misurati: 32 secondi a caffe' (semplice), per un totale di 18 persone servite; come percentuale sul totale mi pare un po' bassina, anche se non tutti vogliono il caffe' :fagiano:

ma i tempi sono ingegneristici, cioè a rotazione senza perdere nemmeno un millisecondo fra un caffè e l'altro, o sono realistici? :fagiano:

Kahm
30-09-2008, 22:48
Originariamente inviato da rebelia
il giornalista li ha misurati: 32 secondi a caffe' (semplice), per un totale di 18 persone servite; come percentuale sul totale mi pare un po' bassina, anche se non tutti vogliono il caffe' :fagiano:

@gioggio: si, proprio lui :stordita:

e natualmente il giornalista aumenta il tempo per far diventare la storia ancora piu incredibiel

ma si si
tanto si sa che in itaGlia viviamo nelle fiabe

rebelia
30-09-2008, 22:51
Originariamente inviato da lnessuno
ma i tempi sono ingegneristici, cioè a rotazione senza perdere nemmeno un millisecondo fra un caffè e l'altro, o sono realistici? :fagiano:

ovvio che quei tempi sono la "migliore" (sigh!) delle ipotesi, perche' basta che uno prenda un caffe' macchiato o un qualcos'altro che gia' li allunghi e i 18 serviti diventano 10 se va bene

fcaldera
30-09-2008, 22:52
Originariamente inviato da Kahm
e natualmente il giornalista aumenta il tempo per far diventare la storia ancora piu incredibiel

ma si si
tanto si sa che in itaGlia viviamo nelle fiabe

per me sono tempi realistici:
la macchinetta del caffè che abbiamo noi impiega circa 30/35 secondi per un cappuccino
conta inoltre che quando arrivi non premi istantaneamente sul pulsante, sul mio ci metto almeno 10 secondi tra identificare la bevanda (sono un essere umano, mi piace almeno in quel momento avere una possibilità di scegliere) e incrementare lo zucchero

Poi quando finisce l'erogazione non è che prelevi il bicchiere in tempo 0 ma perdi comunque qualche istante (sai, giusto per non scottarti e per farti largo tra quelli dietro che aspettano). In pratica: il tempo che intercorre tra l'inizio reale di un'erogazione e la successiva è di circa 40/45 secondi

Loading