PDA

Visualizza la versione completa : [prblemi in ufficio] come far capire all'altro che ha rotto i @@


fred84
29-10-2008, 10:20
7 ore di ufficio al giorno

di queste almeno 2 passate a parlare ad alta voce con il capo. Il volume della voce é tale che copre anche la musica che mi sparo nelle orecchie con le cuffie.

Non riesco a lavorare :dottò: :dottò:

Come fargli capire in modo garbato (ma anche no) che ha rotto le @@?

Capisco (no, non é vero) che deve parlare di quel che deve sviluppare, ma é proprio necessario urlare a questo modo? :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire

Alex D.
29-10-2008, 10:22
Originariamente inviato da fred84
7 ore di ufficio al giorno

di queste almeno 2 passate a parlare ad alta voce con il capo. Il volume della voce é tale che copre anche la musica che mi sparo nelle orecchie con le cuffie.

Non riesco a lavorare :dottò: :dottò:

Come fargli capire in modo garbato (ma anche no) che ha rotto le @@?

Capisco (no, non é vero) che deve parlare di quel che deve sviluppare, ma é proprio necessario urlare a questo modo? :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire

regalagli una visita dall'otorino

TeoB
29-10-2008, 10:25
Se c'è un bel rapporto glielo direi tranquillamente.

Altrimenti glielo direi tranquillamente.

MMarzia
29-10-2008, 10:26
Siamo forse colleghi e non lo so? :stordita:

the_hi†cher
29-10-2008, 10:43
Originariamente inviato da TeoB
Se c'è un bel rapporto glielo direi tranquillamente.

Altrimenti glielo direi tranquillamente.

Mame 2.0
29-10-2008, 10:47
ti capisco fred, si fa veramente fatica quando uno continua e continua e tu sei li che smadonni in una classe o bestemmi in un'istanza

fred84
29-10-2008, 10:57
Originariamente inviato da TeoB
Se c'è un bel rapporto glielo direi tranquillamente.

Altrimenti glielo direi tranquillamente. il dramma é che io sono "un'ospite" e lui invece é "di casa" :stordita:

RokStar
29-10-2008, 11:07
Originariamente inviato da fred84
il dramma é che io sono "un'ospite" e lui invece é "di casa" :stordita:
Il posto in cui lavori è abbastanza grande da permetterti di spostarti in un'altra stanza? In caso affermativo inventati che secondo il feng-shui devi stare in una stanza diversa per far sì che i tuoi centri energetici siano predisposti alla massimizzazione del lavoro.

delfina blu
29-10-2008, 11:09
Originariamente inviato da fred84
7 ore di ufficio al giorno

di queste almeno 2 passate a parlare ad alta voce con il capo. Il volume della voce é tale che copre anche la musica che mi sparo nelle orecchie con le cuffie.

Non riesco a lavorare :dottò: :dottò:

Come fargli capire in modo garbato (ma anche no) che ha rotto le @@?

Capisco (no, non é vero) che deve parlare di quel che deve sviluppare, ma é proprio necessario urlare a questo modo? :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire :nonlodire Rassegnati :incupito:

Kahm
29-10-2008, 11:09
è di casa?
allora hai perso dal principio

tu sei un consulente vero? :(

Loading