PDA

Visualizza la versione completa : Ho provato il nuovo Ubuntu 8.10, mio giudizio personale


pilovis
10-11-2008, 14:46
Ho provato il nuovo Ubu 8.10.
Prima in modalita' Live sul mio tablet PC, ma mi ha dato problemi sulla barra applicazioni: cliccando su Sistema mi apriva invece Risorse e cliccando su Risorse mi apriva invece Applicazioni, il focus del mouse sembrava sbagliato.
Poi ho provato Ubu su una macchina nuova desktop che ho in ufficio, dopo l'installazione sembrava andare tutto bene ma dopo aver aggiornato il sistema con gli ultimi aggiornamenti proposti, Firefox non parte piu', non c'e' verso di farlo ripartire, nemmeno disisntallandolo e reinstallandolo.

A questo punto, dato che non ho voglia di perdere due giorni a smarronarmi con questo Ubu pieno di bugs ho deciso dimettere OpenSuse 11.

Mio giudizio personale su Ubu 8.10: "e' una porcata!"
:ciapet:

detroit
10-11-2008, 15:10
e che bisogno c'era di far uscire una nuova versione se ha gi problemini..oppure dipende dalla tua macchina?

francofait
10-11-2008, 15:29
pi probabile siano problemi con l' hdware , ha me ubu 8.10 aggiornato tutto completo funziona alla grande , per contro proprio Opensuse 11 a non volerne sapere di girare come si deve praticamente inutilizzabile

mykol
10-11-2008, 15:32
caro pilovis, sei passato anche tu nel mondo dei pi ?


prossimamente mi far vivo, ti vengo a trovare.

detroit
10-11-2008, 15:35
Originariamente inviato da francofait
pi probabile siano problemi con l' hdware , ha me ubu 8.10 aggiornato tutto completo funziona alla grande , per contro proprio Opensuse 11 a non volerne sapere di girare come si deve praticamente inutilizzabile

a me ad esempio opensuse mi sballava la frequenza dello schermo.dipende da macchina a macchina non pu dire che la 8.10 una porcata

mykol
10-11-2008, 15:50
beh, se da di questi problemi, anche solo su una percentuale limitata di macchine non si pu dire che sia un capolavoro, indipendentemente da quale distro .... poi se ubuntu umano dargli un p pi addosso (anzi molto) !

alkat
10-11-2008, 16:12
aggiungo la mia: ho voluto installare questa nuova 8.10 sul nuovo portatile di cui parlavo tempo fa (una HP un po' troppo nuovo per Linux). Ubuntu 8.10 ha riconosciuto tutto alla perfezione (scheda video, wireless, webcam, tasti multimediali ecc.) salvo il dispositivo audio. Da questo punto di vista nulla da eccepire. Peccato per che Firefox si blocchi ogni due per tre, che il boot impieghi oltre 3 minuti (Intel p8600, 4 GB di RAM) e che nel complesso ci siano diversi piccoli intoppi con i vari programmi... Morale della favola: sul desktop ho ancora Vista.

Ubuntu un bel sistema, ma comincio a credere che valga solo per le versioni LTS o comunque che le versioni autunnali siano una boiata (anche la 7.10 lasciava un po' a desiderare...).

Quando esce la versione stabile di OpenSuse? E Fedora?

pilovis
10-11-2008, 16:12
Confermo il mio giudizio, UBU 8.10: e' una porcata!

Provato ora su un'altra macchina e dopo aver installato samba provo a fare il montaggio di una cartella di rete condivisa da una rete windows, e' una cosa banale che con la 7.04, la 7.10 e la 8.04 non dava nessun problema.
Con la 8.10 la cartella si monta ma quando ci clicchi sopra per aprirla sparisce tutto e si smonta da sola.

Il problema che quelli della Canonical si sono dati delle date fisse per il rilascio delle nuove distribuzioni per cui stabile o meno sono obbligati a rilasciare comunque la distribuzione programmata.
Questa e' una politica suicida a mio parere.

dAb
10-11-2008, 16:19
Confermo che la 8.10 sia indecente, probabilmente la peggiore release uscita finora.

Sgnaca. (http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&postid=12060025#post12060025)

[il thread scherzoso ma il post linkato serio :D]

francofait
10-11-2008, 16:34
Originariamente inviato da mykol
beh, se da di questi problemi, anche solo su una percentuale limitata di macchine non si pu dire che sia un capolavoro, indipendentemente da quale distro .... poi se ubuntu umano dargli un p pi addosso (anzi molto) !

Non esiste SO che non possa dare problemi sia pure su una parte limitata di macchine , a tanto non riesce neppure microzoft che se li fa pure pagare salati e no opensource. Impossibile creare un capolavoro di SO tanto perfetto dal momento che non esistono praticamente due pc perfettamente identici a livello hw, neanche se stessa marca e modello.
Quanto ad Ubuntu nella norma fin dall' inizio che le versioni intermedie fra una lts e la succesiva siano da valutare con molta cautela caso per caso. Rispetto all' lts il suo tempo di rilascio breve , anzi brevissimo.

Loading