PDA

Visualizza la versione completa : Papa: lettera a Pera


fred84
23-11-2008, 12:29
http://www.corriere.it/cultura/08_novembre_23/lettera_papa_benedetto_f01cee2c-b93f-11dd-bb2c-00144f02aabc.shtml

Il corriere titola

Il dialogo tra le religioni non è possibile. La fede non si può mettere tra parentesi

mentre nel testo leggo


Ella spiega con grande chiarezza che un dialogo interreligioso nel senso stretto della parola non è possibile, mentre urge tanto più il dialogo interculturale che approfondisce le conseguenze culturali della decisione religiosa di fondo. Mentre su quest’ultima un vero dialogo non è possibile senza mettere fra parentesi la propria fede, occorre affrontare nel confronto pubblico le conseguenze culturali delle decisioni religiose di fondo. Qui il dialogo e una mutua correzione e un arricchimento vicendevole sono possibili e necessari.

Che mi pare abbia un significato leggermente diverso, per quanto scritto in maniera criptica.

Che ne pensate?

scimmietta1
23-11-2008, 13:11
Originariamente inviato da fred84
http://www.corriere.it/cultura/08_novembre_23/lettera_papa_benedetto_f01cee2c-b93f-11dd-bb2c-00144f02aabc.shtml

Il corriere titola


mentre nel testo leggo



Che mi pare abbia un significato leggermente diverso, per quanto scritto in maniera criptica.

Che ne pensate?

che deve muorire

Stainboy
23-11-2008, 13:13
Originariamente inviato da fred84
Che ne pensate?

Che, per quanto possa sembrare strano, rimpiango tantissimo Wojtyla..

scimmietta1
23-11-2008, 13:18
Originariamente inviato da Stainboy
Che, per quanto possa sembrare strano, rimpiango tantissimo Wojtyla..

quindi non ti iscrivi?

http://www.ratzinger.it/

Stainboy
23-11-2008, 13:19
Originariamente inviato da scimmietta1
quindi non ti iscrivi?

http://www.ratzinger.it/

Quello è il riassunto del tema "Perchè l'Italia è nella cacca fino al collo?" :incupito:

fred84
23-11-2008, 13:19
Originariamente inviato da scimmietta1
http://www.ratzinger.it/ :dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò:

scimmietta1
23-11-2008, 13:20
Originariamente inviato da fred84
:dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò: :dottò:

:D

panta1978
23-11-2008, 13:22
Originariamente inviato da fred84 [url]http://www.corriere.it/cultura/08_novembre_23Ella spiega con grande chiarezza che un dialogo interreligioso nel senso stretto della parola non è possibile, mentre urge tanto più il dialogo interculturale che approfondisce le conseguenze culturali della decisione religiosa di fondo. Mentre su quest’ultima un vero dialogo non è possibile senza mettere fra parentesi la propria fede, occorre affrontare nel confronto pubblico le conseguenze culturali delle decisioni religiose di fondo. Qui il dialogo e una mutua correzione e un arricchimento vicendevole sono possibili e necessari.


La cosa migliore secondo me sarebbe andare una settimana a Messa, una settimana in Moschea, una in Sinagoga, una in una stupa buddista, una in un tempio indù e così via.
Oltretutto in tempi di crisi è sempre meglio diversificare gli investimenti.

scimmietta1
23-11-2008, 13:22
Originariamente inviato da panta1978
La cosa migliore secondo me sarebbe andare una settimana a Messa, una settimana in Moschea, una in Sinagoga, una in una stupa buddista, una in un tempio indù e così via.
Oltretutto in tempi di crisi è sempre meglio diversificare gli investimenti.

non hai detto a pisciare in ognuna di queste strutture

panta1978
23-11-2008, 13:24
Originariamente inviato da scimmietta1
non hai detto a pisciare in ognuna di queste strutture
http://www.dragonslair.it/forum/customavatars/avatar2366_1.gif

Loading