PDA

Visualizza la versione completa : Esperienza Linux su nuovo portatile P. Bell


sylvaticus
23-11-2008, 16:04
Ciao, volevo condividere l'esperienza con Linux sul nuovo portatile Packard Bell che ho acquistato.

Il portatile un Packard Bell Centrino "Santa Rosa" (Intel Core2 Duo T5800), 4GB RAM, 320 GB HD, WIFI B/G/N, grafica Intel integrata. Ad Ancona lo si trova tra i 580 e i 600 euri.
Linux Ubuntu 8.10

Ho installato Linux in dual boot con Vista.
In una riga: funziona tutto con auto-riconoscimento.
Ho provato audio, video (accelerazione 3D compresa), webcam, WIFI, touchpad, pulsanti speciali (gli Fn+).. tutto ok dal primo istante senza dover configurare niente. Non ho ancora provato lo slot SD cards, ma anche l credo non ci siano problemi.

Per non consiglierei a nessuno questo portatile.. per quanto ottimo rapporto qualit/prezzo dei "pezzi", il "case" uno schifo.. il touchpad non ha neanche lo scolling, ed i "bottoni" sono semplicemente la scocca tagliata su tre lati e sono durissimi da premere.. inoltre non ha neanche il controllo volume fisico n alcun bottone funzione fisico ad eccezione dell'accensione e del wifi...

Antonello

sylvaticus
23-11-2008, 16:15
..una nota.. in Italia, come al solito, non ho avuto problemi a provare una versione live in negozio prima di acquistare.. in Inghilterra assolutamente non era possibile "il computer finch non lo provi non tuo".. b.. i $ (anzi gli ) li ho lasciati qui in Italia....

Loading