PDA

Visualizza la versione completa : Squid reverse proxy - cache tuning


First_Wj
03-01-2009, 15:27
Ciao a tutti,
ho installato squid in modalità reverse-proxy sulla mia VPS centos in una webfarm per accelerare un sito web su di un server locale con poca banda a disposizione (una comune adsl 4000/512kb), e adesso digitando l'IP della VPS viene caricato il sito.
Purtroppo però non ho miglioramenti in termini di velocità e sembra che ogni volta debba ricaricare l'intera pagina del server originario...
A me basterebbe una configurazione che metta in cache in modo perenne le immagini e qualche pagina statica, gia cosi sarebbe ottimo.
Se poi vogliamo strafare, vorrei impostare un tempo di reload automatico di alcune pagine (tra cui la home) tipo a 5 minuti.

Avevo trovato un sistema piu "economico" dal punto di vista delle risorse ovvero mod cache per lighttpd, però ho problemi "insormontabili" con la compilazione e in piu ho l'impressione che il team di modcache non sia molto affidabile. Per inciso, quest'ultima soluzione permette con 2 righe di codice semplici semplici di fare quello che ho descritto su io....

Spero abbiate idea di come fare, perche ho finito di girovagare il web e non ho trovato niente!!!

P.S.: il sito da accelerare si basa su liferay
Saluti
Wj

pilovis
03-01-2009, 16:32
Perche' non metti direttamente il sito sulla VPS? :confused:

First_Wj
03-01-2009, 17:23
Originariamente inviato da pilovis
Perche' non metti direttamente il sito sulla VPS? :confused:
Perchè l'applicazione gestionale scritta in java è legata a quella che gestisce il sito web ed utilizza lo stesso database.
Spostarla sulla VPS sarebbe distruttivo a livello di lentezza nell'utilizzo del gestionale.
Inoltre implicherebbe gestire una macchina molto performante in una sede distaccata con i relativi costi... (centinaia di euro al mese) mentre invece un VPS con 10Mb di banda costa 10€ al mese

Saluti
Wj

Loading