PDA

Visualizza la versione completa : Come posso installare Linux su un hdd esterno???


phoenix72
15-01-2009, 14:01
:ciauz: Salve, è la mia prima volta in un Forum Scusatemi.

Da un po' di tempo ho deciso di passare a Linuz ma, essendo circondato da persone che sono "piantate" in windows, vorrei crearmi un sistema indipendente installato su un hdd esterno da potermi portare sempre dietro e usare quando mi serve; e possibile farlo??? Se sapete come farlo, potete aiutarmi???

N.B.: Di Windows qualcosa ci mastico, ma in Linux sono un poppante

psykopear
15-01-2009, 14:40
L'installazione è uguale a quella su hd interno, basta selezionare il device giusto in fase d'installazione. Per scegliere la distribuzione dai un occhiata al 3ad in rilievo "Distros review", per il 90% dei problemi ti basterà fare una ricerca qui o su www.google.it/linux , per il resto chiedi pure

Tux7000
15-01-2009, 16:03
vorrei crearmi un sistema indipendente installato su un hdd esterno da potermi portare sempre dietro e usare quando mi serve

E' possibile ma dovresti installare Linux su chiavetta USB per portartelo dietro ed usarlo più agevolmente anche su un PC non tuo.

Esempio:
http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/UbuntuLivePersistenteUsb

Ciao!
:ciauz:

paolino_delta_t
15-01-2009, 16:42
effettivamente la prima scelta da fare è se installaro su una pendrive o un hard disk

l'hard disk esterno non è proprietamente un gadgettino ultraportatile :D

però d'altronde le pendrive non esagerano in quanto a spazio disponibile

psykopear
15-01-2009, 16:52
Originariamente inviato da paolino_delta_t
effettivamente la prima scelta da fare è se installaro su una pendrive o un hard disk

l'hard disk esterno non è proprietamente un gadgettino ultraportatile :D

però d'altronde le pendrive non esagerano in quanto a spazio disponibile

bè, oramai si trovano pendrive da 16gb a bassisimo prezzo, da 32 a un po di più, però ci sono :D

paolino_delta_t
15-01-2009, 17:06
Originariamente inviato da psykopear
bè, oramai si trovano pendrive da 16gb a bassisimo prezzo, da 32 a un po di più, però ci sono :D

il guaio è che se c'ha la mania di scaricare dal mulo non gli basterà manco 1 TB :D

mykol
15-01-2009, 17:15
non ci hai detto la cosa più importante: lo vuoi usare sempre sullo stesso pc od anche su PC diversi ?

Nel primo caso non cambia nulla rispetto ad una installazione tradizionale (a patto che il BIOS del pc su quale lo usi permetta l'avvio da usb, altrimenti ti dovresti creare anche un floppy o CD di avvio).

Nel secondo caso, devi usare una distribuzione che si avvii in modalità "live" cioè, che ogni volta, all'avvio, faccia tutto il riconoscimento hardware, per adattarsi alle caratteristiche del pc sul quale lo avvii (sopratutto chipset, scheda video, dischi).

La soluzione potrebbe essere di usare una distribuzione "live" od una che annche installata possa comportarsi come tale.

In questo campo, la knoppix (e le sue derivate) è la regina.

Non ci sarebbe nemmeno bisogno di installarla (anche se è possibile); sarebbe sufficiente copiare il file knoppix...... .iso scaricato da internet sull'HD esterno ed avviarlo dal cd ottenuto masterizzando lo stesso file .iso con l'opportuno comando.
Se, invece prevedi di utilizzarlo esclusivamente su pc in grado di avviare il sistema dal disco collegato usb (ma dipende dal bios del pc, solo quelli più recenti sono in grado di farlo) puoi installarlo sul dusco usb.
E' anche possibile usare un sistema misto, installato su disco usb ed avviarlo, quando occorre, col cd.

Comunque knoppix è sicuramente il più adatto per questo uso per via dell'enorme possibilità di personalizzazione in fase di avvio e di funzionamento successivo consentite dalla possibilità di passare, sulla linea di comando, in fase di avvio, i numerosissimi parametri (cheatcodes) previsti e disponibili e che servono a configurare il sistema ed adattarlo a qualsiasi tipo di hardware evitando i problemi di avvio e di funzionamento.

Solo knoppix ha tale possibilità.

ad esempio, all'avvio, sulla linea di comando

knoppix bootfrom /dev/sda1/knoppix.iso lang=it screen=1024x768 desktop=fluxbox xmodule=nvidia noscsi noapic ecc... ecc... ecc... e così all'infinito.

(significa avvia knoppix dal file knoppix.iso sull'HD usb con lingua e tastiera italiana schermo 1024x768 su con de fluxbox su pc con scheda video nvidia senza rilevare periferiche scsi apic ecc... ecc...)

In questo modo è possibile avviarlo e farlo funzionare su qualsiasi pc che abbia almeno 128 mb di ram e ti puoi salvare i dati sull'HD.

Lo stesso potresti fare usando, invece dell'hd, una penna usb, ma ti consiglio un HD da 2,5" di quelli da portatile nel suo box, poco ingombrante, da 20-30 GB (portatile di diversi anni addietro) .
Questo perché se vuoi usarlo anche su PC piuttosto vecchi quelli più recenti e più grandi (anche usando HUB USB alimentato esternamente) non sempre funzionano (esperienza personale).
Meglio ancora trovare un "case" alimentato tramite un trasformatore collegato alla rete in cui montare l'HD stesso.
In questo caso non ci sono problemi, ma in vendita non ne ho più visti, se non quelli conteneti HD da 3,5" più ingombranti e pesanti.

Comunque, tutti i "cheatcodes" e trucchi li trovi nei file "knoppix-cheatcodes.txt" e "KNOPPIX-FAQ-IT.txt" sui siti da cui puoi scaricare knoppix o sul CD/DVD stesso.

Versione su cd (http://ftp.uni-kl.de/pub/linux/knoppix/KNOPPIX_V5.1.1CD-2007-01-04-EN.iso)

Versione DVD (http://ftp.uni-kl.de/pub/linux/knoppix/DVD/KNOPPIX_V5.3.1DVD-2008-03-26-EN.iso)

Un mirror di knoppix (http://ftp.uni-kl.de/pub/linux/knoppix/) dal quale puoi anche scaricarti i file knoppix-cheatcodes.txt e KNOPPIX-FAQ-IT.txt

phoenix72
17-01-2009, 13:48
Ringrazio tutti per l'interessamento e mi scuso se non rispondo subito;
effettivamente ho tralasciato alcuni piccoli particolari:
Ho acquistato un Passport Western Digital da 160 GB autoalimentato in quanto le pendrive mi arrivano a 16 GB ed il rapporto capacità prezzo mi ha fatto pensare di aver fatto chi sa quale furbata.
La mia intenzione era di creare un sistema che mi consentisse di "entrare" in un qualsiasi computer per poterci eventualmente fare delle piccole manutenzioni.
es: a mia cognata, un "amico che se ne intende" :dhò:ha bloccato windows daneggiandole un file di sistema; la cara cognatina non sa cosa sia un punto di ripristino o un disco di ripristino e a me l'ingrato compito di cercare una soluzione (la salva che è cuoca e mi prepara degli ottimi pranzi)e pertanto volevo poter accedere al computer senza doverlo smontare, passare HDD ecc.
Avendo cominciato ad interessarmi a Linux e considerandone le potenzialità pensavo di usarlo per questo genere di lavori oltre a farlo diventare il Mio sistema.
Da quanto ho capito, dovrei creare un CD di avvio per poter poi usare l'usb in versione Live con il vantaggio che sull'HDD potrei anche aggiungerci archivi.
Potete aiutarmi :bhò: (GRUB? LILO? BOOTLOADER?)

psykopear
17-01-2009, 14:02
Originariamente inviato da phoenix72
Ringrazio tutti per l'interessamento e mi scuso se non rispondo subito;
effettivamente ho tralasciato alcuni piccoli particolari:
Ho acquistato un Passport Western Digital da 160 GB autoalimentato in quanto le pendrive mi arrivano a 16 GB ed il rapporto capacità prezzo mi ha fatto pensare di aver fatto chi sa quale furbata.
La mia intenzione era di creare un sistema che mi consentisse di "entrare" in un qualsiasi computer per poterci eventualmente fare delle piccole manutenzioni.
es: a mia cognata, un "amico che se ne intende" :dhò:ha bloccato windows daneggiandole un file di sistema; la cara cognatina non sa cosa sia un punto di ripristino o un disco di ripristino e a me l'ingrato compito di cercare una soluzione (la salva che è cuoca e mi prepara degli ottimi pranzi)e pertanto volevo poter accedere al computer senza doverlo smontare, passare HDD ecc.
Avendo cominciato ad interessarmi a Linux e considerandone le potenzialità pensavo di usarlo per questo genere di lavori oltre a farlo diventare il Mio sistema.
Da quanto ho capito, dovrei creare un CD di avvio per poter poi usare l'usb in versione Live con il vantaggio che sull'HDD potrei anche aggiungerci archivi.
Potete aiutarmi :bhò: (GRUB? LILO? BOOTLOADER?)

Nei computer più recenti (e nemmeno tanto) si può abilitare l'avvio da usb direttamente da bios, senza cd di avvio. Per il cd dipende dalla distro che sceglierai

Loading