PDA

Visualizza la versione completa : Linux ovunque


alexmaz
15-01-2009, 21:15
Qualche tempo fa si parlava di Linux nel mercato consumer e qualcuno (io :D) disse che sarebbe forse entrato da una porta laterale. Ecco :D

http://punto-informatico.it/2524503/PI/News/grande-amore-sony-linux.aspx

Vie come questa sono quelle percorribili per una futura alternativa in campo consumer. Gia molti dispositivi meno consumer usano il kernel linux, che in questo modo diventa anche compatibile con un gran numero di device.

Tutto, chiaramente, imo.

mykol
15-01-2009, 22:30
ottima notizia, ovviamente.

paolino_delta_t
16-01-2009, 10:54
è cosa nota già da 3-4 anni, solo i winari, che sono ottusi, sembrano non averlo notato

quanti di loro usano i router alice/pirelli? sicuramente milioni

e quanti di loro che sanno che su quei router ci gira linux? sicuramente pochissimi

e il videotelefono sirio? stessa storia

ecco perchè mi fanno ridere, soprattutto su PI, quando parlano di linux allo 0.8% di share....non si rendono conto che la stragrande dei sistemi computerizzati sono nei telefoni, nei router, nei forni a microonde, nei frigoriferi intelligenti, nelle lavatrici di nuova generazione, ecc.... e tutti questi dispositivi girano su linux

a conti fatti, tenendo in conto l'intero mercato dei sistemi a microprocessore, linux supera abbondantemente windows come market share

così pure quando si parla di fallimento di linux....è matematicamente impossibile, visto quante aziende del settore embedded guadagnano miliardi con linux e ovviamente gli conviene contribuire al suo sviluppo e fare pressioni politiche affinchè certi monopoli vengano spezzati

MS ormai resiste solo nel settore degli home computer, settore che è in rapido declino a causa dell'avanzare di smartphone e aggeggi vari ultratascabili

denis76
17-01-2009, 12:18
Confermo quello che hai scitto.
Noi in azienda vendiamo 2 serie di apparati con linux a bordo. I clienti spesso non se ne accorgono, a loro interessa semplicemente che l'apparato funzioni.
Pensate che i tecnici che montano tali apparati credono che Linux sia un firmware perché la procedura di aggiornamento e configurazione è analoga a quella degli access point (via web).
Linux non è certo un sistema facile ma nel settore degli apparati come quelli che produciamo noi credo che sia l'unica scelta possibile.

Loading