PDA

Visualizza la versione completa : [Centos] Server dns


detroit
13-02-2009, 16:55
vorrei mettere su un server dns locale in modo da utilizzarlo per la denominazione di ogni macchine collegata sulla rete e cioè voglio fare corrispondere a
192.168.1.8 macchina1
192.168.1.7 macchina2
192.168.1.5 macchina3

e via di questo passo in modo che se faccio ssh utente@macchina1 la risoluzione avviene normalmente.ho installato bind e caching-nameserver su centos, ora sono sul file /etc/named.caching-nameserver.conf però non so dove mettere mano sinceramente.Chiaramente sui client ho messo nel file /etc/resolv.conf oltre ai dns che uso per l'esterno e cioè gli opendns anche il dns interno che sto configurando per cui ogni resolv.conf ha la seguente forma
nameserver 208.67.222.222
nameserver 192.168.1.4

mi date una mano?

Z0rn
13-02-2009, 17:23
Credo che dovresti far passare tutto via 192.168.1.4, quindi dovrebbe essere il tuo dns primario. Il tuo DNS locale si occupera' di risolvere i nomi locali e di chiedere a opendns per quelli internet. Per partire con i DNS il mitico DNS-HOWTO mi e' stato molto d'aiuto, ora non ricordo piu' molto; in piu' e' in italiano...

claudiocrack
13-02-2009, 17:23
In sostanza vuoi creare un DNS locale per la tua lan per raggiungere tramite hostname i client nella tua rete...
Giusto?

Quindi hai configurato bind in caching-nameserver e vuoi inserire la lista degli hostname con indirizzo ip?

detroit
13-02-2009, 17:40
Originariamente inviato da claudiocrack
In sostanza vuoi creare un DNS locale per la tua lan per raggiungere tramite hostname i client nella tua rete...
Giusto?

Quindi hai configurato bind in caching-nameserver e vuoi inserire la lista degli hostname con indirizzo ip?

si si!!lo so che faccio prima con /etc/hosts però era per imparare qualcosina. e poi un'altra domanda, se io volessi riempire la cache di un server dns con i dati presenti su un qualsiasi server in rete.se po fa?

@ zorn ti riferisci a questo? http://www.pluto.it/files/ildp/HOWTO/DNS-HOWTO/DNS-HOWTO-2.html

Z0rn
13-02-2009, 17:47
Il documento e' quello.
L'utilizzo base-base di un DNS locle e' precisamente quello di cache per DNS esterni. Nel documento c'e' un capitoletto iniziale che ti spiega questa funzione, con esempi praticamente chiavi in mano.
A livello avanzato potresti anche gestire i nomi degli indirizzi ip dinamici, se hai un server dhcp.

Loading