PDA

Visualizza la versione completa : Subcomandante Silvio: Nazionalizzare le banche"


agiaco
19-02-2009, 18:20
Capitalista a corrente alternata, liberista a seconda della convenienza, Berlusca scopre oggi il fallimento del mercato e propone, due secoli dopo, la nazionalizzazione degli istituti di credito:
http://www.repubblica.it/interstitial/interstitial1470273.html

Meglio tardi che mai, a domani per l'elettrificazione delle campagne e la costruzione delle strade ferrate.

andrea.paiola
19-02-2009, 18:21
aspetto la dittatura del proletariato :yuppi:

Bugu
19-02-2009, 18:23
Originariamente inviato da agiaco
Capitalista a corrente alternata, liberista a seconda della convenienza, Berlusca scopre oggi il fallimento del mercato e propone, due secoli dopo, la nazionalizzazione degli istituti di credito:
http://www.repubblica.it/interstitial/interstitial1470273.html

Meglio tardi che mai, a domani per l'elettrificazione delle campagne e la costruzione delle strade ferrate.

Questo imbecille è capace di dire tutto e il contrario di tutto. Di smentirsi da solo. Di sparare cazzate di proporzioni bibliche.
Nemmeno uno con la sindrome di Tourette ha così poco controllo sul proprio eloquio.

jsmoran
19-02-2009, 18:31
Originariamente inviato da Bugu
Questo imbecille è capace di dire tutto e il contrario di tutto. Di smentirsi da solo. Di sparare cazzate di proporzioni bibliche.
Nemmeno uno con la sindrome di Tourette ha così poco controllo sul proprio eloquio. Dice sempre quello che può fare comodo in quel momento, salvo contraddirsi 24 ore dopo. È facile quando puoi contare su due fattori: l'ALzheimer diffuso degli italiani e la complicità dei mezzi di informazione che possono far scomparire ogni traccia della tue precedenti affermazioni contrarie.
Se fra due mesi gli farà comodo dichiararsi ultraliberista, lo farà, e nessun giornale (tranne quelli comunisti oserà ricordagli queste sue dichiarazioni. E se lo facessero, c'è sempre il jolly del "sono stato frainteso".
Altre che poco controllo, sa bene quello che dice e sopratutto sa che può permettersi di dire di tutto.

wallrider
19-02-2009, 18:33
non vedo l'ora di segnalarlo a quel mio amico (elettore FI) che diceva che "l'intervento statale nel mercato è roba da dittatura"

andrea.paiola
19-02-2009, 18:36
segnalatelo a webus :D

Druzya
19-02-2009, 18:40
ma e' piu' comunista di Bertinotti! :D

Bugu
19-02-2009, 18:59
Vorrei conoscere l'opinione di webus su QUESTA coerenza

scimmietta1
19-02-2009, 19:02
Originariamente inviato da Bugu
coerenza

Stron*ata.. si dice Stron*ata

lookha
19-02-2009, 19:06
lungi da me, ma un po' di obbiettività: sta succedendo dappertutto.
Quel che invece andrebbe preteso è che spieghi perché non ha detto nulla finora, anzi.
Non eravamo rimasti che le nostre banche stavano bene?
non eravamo rimasti a Tremonti che non risponde su Unicredito?
La nazionalizzazione delle banche è una pratica che, sebbene io personalmente non approvo, è sui tavoli di tutti i capi di governo del mondo.
Chi più chi meno, la stanno considerando tutti come una possibilità.

certo, c'è chi considera che è il fallimento del mercato in sé e per sé e che vorrebbe tornare al baratto, come se quello fosse mai stato fonte di crescita economica, ma vabbè, di vaneggiamenti se ne sentono di tutti i colori.

Loading