PDA

Visualizza la versione completa : Fatti arrestare che ti passa...


.NET-Inside
04-03-2009, 14:51
Lumumba ora batte cassa e chiede 516mila euro

Ha passato due settimane in carcere con l'accusa di avere ucciso Meredith Kercher, poi Lumumba Diya, per tutti Patrick, non solo è tornato in libertà ma è stato totalmente prosciolto. Ora il 40enne originario del Congo per quella ingiusta detenzione chiede un risarcimento di 516mila euro e la sua istanza sarà esaminata oggi dalla Corte d'Appello di Perugia. "Davanti a tutto il mondo è stato considerato l'assassino della giovane inglese - ha detto il suo avvocato - nonostante avesse da subito respinto ogni addebito. Ha subìto gravissimi danni economici, ma anche conseguenze psichiche da stress".

Quando venne arrestato, Lumumba gestiva un pub nel capoluogo umbro che è stato poi però costretto a chiudere non riuscendo più - ha sostenuto - a fare fronte alle spese. A lui la polizia arrivò dopo che Amanda Knox fece il suo nome nella notte tra il 5 e il 6 novembre 2007, indicandolo come responsabile dell'omicidio. "Dichiarazioni assolutamente non riscontrate" ha rilevato ancora il legale, ricordando che "Patrick venne prelevato a casa sua mentre dormiva con il figlio piccolo e con la moglie".

Alla faccia di sto c...o!!!!

50.000 euro al giorno... Ma un bel calcio nel sedere no?

Cioè capisco che vada risarcito in qualche modo per l'eventuali beghe etc ma 500000 gli avrei riso in faccia.

marco@linuxbox
04-03-2009, 14:53
Originariamente inviato da .NET-Inside
Alla faccia di sto c...o!!!!

50.000 euro al giorno... Ma un bel calcio nel sedere no?

Cioè capisco che vada risarcito in qualche modo per l'eventuali beghe etc ma 500000 gli avrei riso in faccia.

è negro, mica scemo!!!
Direi che è normale che chieda una cifra alta :dottò:
poi è da vedere quanto il giudice deciderà di dargli. :madai!?:

Bugu
04-03-2009, 14:54
Originariamente inviato da marco@linuxbox
è negro, mica scemo!!!
Direi che è normale che chieda una cifra alta :dottò:
poi è da vedere quanto il giudice deciderà di dargli. :madai!?:

OT: adoro la tua firma :yuppi:

TeoB
04-03-2009, 14:56
Qualsiasi cosa chieda sarà sempre troppo poco.

sacristofelico
04-03-2009, 14:59
Originariamente inviato da Bugu
OT: adoro la tua firma :yuppi:

Io invece adoro la tua. :fighet:

geppo80
04-03-2009, 14:59
io sono con lui. 500 mila euro sono pochi.

In italia l'ombra clandestina è un crimine, se un italiano ammazza moglie e figli.. "buona famiglia, gente tranquilla, non può essere stato lui", l'additato principale è sempre un extracomunitario, a prescindere.

E' stato rovinato ed è giusto che chi ha sbagliato paghi.

rebelia
04-03-2009, 15:03
Originariamente inviato da geppo80
io sono con lui. 500 mila euro sono pochi.

In italia l'ombra clandestina è un crimine, se un italiano ammazza moglie e figli.. "buona famiglia, gente tranquilla, non può essere stato lui", l'additato principale è sempre un extracomunitario, a prescindere.

E' stato rovinato ed è giusto che chi ha sbagliato paghi.

premesso che sono d'accordo con "chi ha sbagliato e' giusto che paghi" e che e' logico che lui punti alto - lo faremmo tutti - e' stato scagionato completamente nel giro di un tempo brevissimo, ha passato in carcere 15 giorni: se lo prendiamo come pietra di paragone, cosa dovrebbero chiedere quelli che risultano essere completamente estranei a cio' di cui vengono accusati dopo essersi fatti anni di carcere?

taddeus
04-03-2009, 15:07
In tal caso dovrebbe pagare l'accusatore, in primis, più che i giudici.

geppo80
04-03-2009, 15:07
Originariamente inviato da rebelia
premesso che sono d'accordo con "chi ha sbagliato e' giusto che paghi" e che e' logico che lui punti alto, lo faremmo tutti, e' stato scagionato completamente nel giro di un tempo brevissimo, ha passato in carcere 15 giorni: se lo prendiamo come pietra di paragone, cosa dovrebbero chiedere quelli che risultano essere completamente estranei a cio' di cui vengono accusati dopo essersi fatti anni di carcere?

quello che meritano.. che siano 10, 100, 1000 giorni poco conta. Poter vivere degnamente è quello che dovrebbero ottenere. A maggior ragione se l'accusa è dovuta al fatto di non essere italiano.

TeoB
04-03-2009, 15:07
Originariamente inviato da rebelia
premesso che sono d'accordo con "chi ha sbagliato e' giusto che paghi" e che e' logico che lui punti alto - lo faremmo tutti - e' stato scagionato completamente nel giro di un tempo brevissimo, ha passato in carcere 15 giorni: se lo prendiamo come pietra di paragone, cosa dovrebbero chiedere quelli che risultano essere completamente estranei a cio' di cui vengono accusati dopo essersi fatti anni di carcere?

Io penso che sia un danno grossissimo a prescindere dal fatto che è di colore e dai giorni che ha passato in carcere. Da un giorno all'altro ti accusano di omicidio, no bene.

Loading