PDA

Visualizza la versione completa : [esistenziale]Farsi pagare...


spizzico
05-03-2009, 17:01
No, non per svolgere chissà quali lavori o servizi....

In ufficio è scoppiata una discussione sulla questione "farsi pagare cene e vacanze".

Per farla breve, io sostengo che se il mio partner mi paga sistematicamente(e dico sempre eh) le cose, cene, vacanze, mi toglie un pò di dignità, altri(soprattutto donne, ma non ne faccio certo una questione sessuale) dicono che non c'è nulla di male.

Voi che ne pensate?


p.s.

il bello è che chi sosteneva la tesi diversa dalla mia si giustificava dicendo "eh, ma io insisto e lui mi constringe a non pagare".....e io ho fatto presente che se uno vuole paga....se non paga...alla fine è perchè gli sta bene così...

TeoB
05-03-2009, 17:08
Finchè non te ne approfitti non vedo perchè tirare in ballo la dignità.

spizzico
05-03-2009, 17:09
Originariamente inviato da TeoB
Finchè non te ne approfitti non vedo perchè tirare in ballo la dignità.

mi spiego meglio...

io non mi sentirei a posto se non fossi in grado, per un motivo o per un altro, di poter offrire, almeno una volta, qualcosa al mio partner.

DeBe99
05-03-2009, 17:14
Per me si dovrebbe offrire un po' per uno, poi dipende anche dalle condizioni economiche dei 2 partner o da eventuali "scambi commerciali".

TeoB
05-03-2009, 17:14
Originariamente inviato da spizzico
mi spiego meglio...

io non mi sentirei a posto se non fossi in grado, per un motivo o per un altro, di poter offrire, almeno una volta, qualcosa al mio partner.

Ci starei male pure io, ma non è una cosa da libro nero. Se non sei in grado magari hai i tuoi motivi...i momenti no capitano. Se invece è una cosa sistematica invece io, personalmente, qualche problema di dignità me lo farei.

rebelia
05-03-2009, 17:14
Originariamente inviato da spizzico
No, non per svolgere chissà quali lavori o servizi....

In ufficio è scoppiata una discussione sulla questione "farsi pagare cene e vacanze"...

boh, sempre stata molto democratica al riguardo: chi in quel momento ha piu' disponibilita' paga e non mi sono mai sentita ne' sfruttata dall'aver pagato, ne' svilita dall'essermi fatta offrire qualcosa

TeoB
05-03-2009, 17:18
Ho un amico con la moglie di 32 anni, iscritta all'università, dà un esame ogni due anni, non lavora, non fa una mazza, è mantenuta e basta lui nei weekend fa la spesa e i mestieri di casa. Lei ci sguazza alla grande, lui sta al gioco, io fossi in lui elargirei tante pedate da non farle toccare la terra con i piedi :D

Ho un altro amico disoccupato, in questo momento è mantenuto dalla sua ragazza, si sta cercando un lavoro. Rispetto :D

delfina blu
05-03-2009, 17:18
Io sono per il sempre e comunque 50%.

Però a volte mi è capitato che nonostante il mio insistere l'altra parte, per galanteria o perchè era un'occasione speciale, abbia pagato interamente. Questo tra amici, fidanzati, parenti ecc...
Credo non ci sia nulla di male, anzi, basta non approfittarsene. Altrimenti è un po' squallido.

spizzico
05-03-2009, 17:19
Originariamente inviato da TeoB
Ci starei male pure io, ma non è una cosa da libro nero. Se non sei in grado magari hai i tuoi motivi...i momenti no capitano. Se invece è una cosa sistematica invece io, personalmente, qualche problema di dignità me lo farei.

appunto, proprio questo.




Originariamente inviato da rebelia
boh, sempre stata molto democratica al riguardo: chi in quel momento ha piu' disponibilita' paga e non mi sono mai sentita ne' sfruttata dall'aver pagato, ne' svilita dall'essermi fatta offrire qualcosa

anche io sono per un pò per uno e sicuramente a seconda dei momenti, ma per farla drastica, se dovessi avere un partner di gran lunga più abbiente di me, che sistematicamente mi paga cene , cinema e viaggi io non resisterei...insomma le direi "anche solo un panino sgangherato, ma dammi la soddisfazione di offrirti qualcosa..."


sbaglio?

delfina blu
05-03-2009, 17:27
Originariamente inviato da spizzico
anche io sono per un pò per uno e sicuramente a seconda dei momenti, ma per farla drastica, se dovessi avere un partner di gran lunga più abbiente di me, che sistematicamente mi paga cene , cinema e viaggi io non resisterei...insomma le direi "anche solo un panino sgangherato, ma dammi la soddisfazione di offrirti qualcosa..."


sbaglio?
In linea generale ti darei ragione però bisogna sempre vedere con che atteggiamento fa questo.
Se per pura gentilezza o attenzione nei tuoi confronti, allora non avrà problema a farsi offrire qualcosa qualche volta, credo che con una persona di questo tipo non si presenti nemmeno il problema,
Se invece è perchè vuol farti pesare il fatto che è danarato/a bhe ... personalmente non sarebbe mai il mio partner.
Poi c'è il terzo caso, gentile ma non si accorge di metterti in imbarazzo, in quel caso basterebbe parlarne un po'.

Loading