PDA

Visualizza la versione completa : come installare seconda scheda di rete su debian


james
10-03-2009, 17:41
Ho aggiunto una scheda di rete alla mia debian testuale, ma non riesco a configurarla. Innanzi tutto la scheda aggiuntiva usa un chip diverso dalla prima, quindi devo caricare (immagino) il relativo modulo del kernel e gi qui mi blocco.

con il comando lspci | grep -i ethernet so quali sono le due interfacce installate nella macchina


lspci | grep -i ethernet
02:05.0 Ethernet controller: Realtek Semiconductor Co., Ltd. RTL-8139/8139C/8139C+ (rev 10)
02:0b.0 Ethernet controller: Realtek Semiconductor Co., Ltd. RTL-8169 Gigabit Ethernet (rev 10)

La scheda aggiuntiva la seconda, la RTL-8169, ho provato a dare un modprobe r8169 e poi un /etc/init.d/networking restart, ma la nuova scheda non viene elencata da un semplice ifconfig. Allora ho provato a modificare /etc/network/interfaces inserendo una nuova eth1 con ip statico, ma non funziona, anche xke, pur essendo ignorante, se anche fosse giusto caricare il modulo r8169 come ho fatto, come fa il sistema a associare la seconda scheda di rete all'interfaccia eth1 usando il modulo r8169??

Cosa devo fare per configurare questa maledetta scheda di rete?? Purtroppo non ho nessuna interfaccia grafica, devo fare il lavoro a mano...

james
10-03-2009, 17:44
dimenticavo, ho la stessa scheda di rete installata su un altra macchina ed effettivamente un lsmod mi dice che il modulo r8169 in uso, quindi il modulo giusto, allora cos'altro devo fare dopo aver caricato il modulo per configurare la scheda?

GunMan
10-03-2009, 17:45
per prima cosa controllerei come (e se) la nuova interfaccia stata configurata


# ifconfig -a

e visto che hai apportato modifiche direi che il caso di postare anche il contenuto di
/etc/network/interfaces

edit: il modulo dovrebbe essere quello corretto http://hardware4linux.info/module/r8169/

james
10-03-2009, 17:52
Originariamente inviato da GunMan
per prima cosa controllerei come (e se) la nuova interfaccia stata configurata


# ifconfig -a

e visto che hai apportato modifiche direi che il caso di postare anche il contenuto di
/etc/network/interfaces

edit: il modulo dovrebbe essere quello corretto http://hardware4linux.info/module/r8169/

Questo il contenuto originale di /etc/network/interfaces



auto lo
iface lo inet loopback

allow-hotplug eth0
iface eth0 inet static
address 192.168.1.50
netmask 255.255.255.0
network 192.168.1.0
broadcast 192.168.1.255
gateway 192.168.1.99
# dns-* options are implemented by the resolvconf package, if installed
dns-nameservers 192.168.1.254


A questo file io ho aggiunto:


iface eth1 inet static
address 192.168.1.51
netmask 255.255.255.0
network 192.168.1.0
broadcast 192.168.1.255


ifconfig -a mi elenca:
eth0
eth1 (che ho inserito io in /etc/network/interfaces)
lo
sit0

james
10-03-2009, 17:57
nel file /etc/network/interfaces ho aggiunto allow-hotplug eth1 che avevo omesso, ho riavviato il sistema ed ora il modulo r8169 lo vedo caricato all'avvio automaticamente, se connetto il cavo di rete inoltre il sistema mi segnala

r8169: eth1 link up
ma non pingo nulla...in ogni caso, normale che il modulo r8169 sia caricato in automatico all'avvio?! Io non l'ho inserito da nessuna parte, l'ho solo caricato con il modprob, e da quel che so questi caricamenti non vengono mantenuti al riavvio, se non includo il modulo in /etc/modules, sbaglio?!?!

GunMan
10-03-2009, 17:59
forse non ho capito io quale il problema ma a me pare che il sistema sia configurato per usare l'interfaccia (c' da specificare il default gateway e aggiungerei anche per eth1 l'opzione allow-hotplug)

fatto questo puoi provare a "tirare su" eth1

se invece ho capito fischi per fiaschi allora chiedo venia

james
10-03-2009, 18:00
inoltre come ha fatto il sistema ad assegnare la nuova scheda di rete a eth1? Lo fa in automatico in sequenza?

GunMan
10-03-2009, 18:07
Originariamente inviato da james
inoltre come ha fatto il sistema ad assegnare la nuova scheda di rete a eth1? Lo fa in automatico in sequenza?

non ricordo con precisione e, al momento, non saprei proprio dove andare a cercare, comunque se non erro la sequenza numerica data dall'ordine con cui vengono caricati i moduli delle rispettive schede

james
10-03-2009, 18:07
la configurazione era corretta, il salame ero io che ho assegnato due indirizzi della stessa classe alle due schede 192.168.1.50 e 192.168.1.51, quindi scollegando la prima interfaccia, il sistema provava ad uscire usando la prima interfaccia disponibile (eth0 la prima scheda) e non tentava di usare la seconda, ho dato un ifdown eth0 ed ora utilizza la eth1 (cio la nuova scheda), sono certo che se ora collego la seconda scheda ad un altra rete potr utilizzarle entrambe.

Mi resta da capire due cose teoriche:
[list=1]
Quando installo un nuovo hardware, come faccio a sapere qual il modulo da caricare?
Una volta che so il modulo, e do un modprobe nome_modulo, al riavvio il modulo non dovrebbe essere caricato sbaglio? Perch allora il mio sistema lo carica automaticamente pur non avendolo inserito in /etc/modules?
[/list=1]

in ogni caso grazie GunMan, mi sei stato molto d'aiuto, ora non mi resta che risolvere un altro problema di routing per il quale apro un altro td.

GunMan
10-03-2009, 18:24
Originariamente inviato da james
Mi resta da capire due cose teoriche:

Quando installo un nuovo hardware, come faccio a sapere qual il modulo da caricare?

ci sono, online, diversi database che contengono una variegata raccolta di hardware in qualche modo testato su linux, le informazioni relative al singolo prodotto hardware contengono anche il nome del modulo con cui viene gestito dal sistema.


Originariamente inviato da james
Una volta che so il modulo, e do un modprobe nome_modulo, al riavvio il modulo non dovrebbe essere caricato sbaglio? Perch allora il mio sistema lo carica automaticamente pur non avendolo inserito in /etc/modules?

dunque, quello che tu riscontri penso che possa essere attribuito a udev che si occupa di caricare i moduli alla bisogna (hotplug), la mia impressione che, al boot, udev riconosca le tue schede di rete e si occupi di caricarne i moduli necessari a prescindere dalla loro presenza o meno in /etc/modules

Loading