PDA

Visualizza la versione completa : Papa in volo per l'Africa: preservativi non fermeranno Aids


magnet_80
17-03-2009, 12:22
Papa in volo per l'Africa: preservativi non fermeranno Aids
A BORDO DEL VOLO PAPALE (Reuters) - Papa Benedetto XVI, in volo per il suo primo viaggio in Africa da Pontefice, ha detto oggi che i preservativi non fermeranno il dilagare dell'Aids.

"Il problema non può essere superato con la distribuzione di preservativi. Questo aumenta solo il problema", ha detto il Papa, parlando ai giornalisti sul volo che lo condurrà in Camerun ed in Angola.

La malattia ha ucciso più di 25 milioni di persone dai primi anni 80, principalmente nell'Africa sub-sahariana. Qualcosa come 22,5 milioni di persone stanno vivendo contagiati dal virus HIV in quella zona.

Secondo la Chiesa, la fedeltà in un matrimonio eterosessuale, la castità e l'astinenza sono le vie migliori per contrastare l'Aids. La Chiesa non approva i preservativi ma alcuni suoi leader hanno richiesto che ne venga tollerato l'uso nei matrimoni eterosessuali in cui uno dei due coniugi abbia contratto la malattia.

Il Papa ha anche liquidato le notizie uscite sui giornali italiani secondo le quali la sua decisione di cancellare la scomunica ad un vescovo negazionista dell'Olocausto lo ha messo in una posizione di isolamento in Vaticano. Il Pontefice ha definito queste notizie "un mito".
fonte: http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE52G0AK20090317
Pensa che l'aids si fermi con un paio di preghiere o con una scomunica???
a voi i commenti

sustia
17-03-2009, 12:23
Spero che il signore gli presenti il conto, a lui e quelli come lui.

Nkosi
17-03-2009, 12:25
beh questa era la posizione anche di Giovanni Paolo II. E a mio avviso entrambi (i due papi intendo) hanno una responsabilità indiretta ma oggettiva nella diffusione del virus

Mame 2.0
17-03-2009, 12:27
Quante cazzate sta chiesa quante quante quante quante ne dice?

tante
troppe
ha rotto le palle

.NET-Inside
17-03-2009, 12:28
Ma qualcuno mi può spiegare come mai soprattuto in africa si è manifestato così tanto l'aids?

Anche nei paesi occidentali non c'è una cura ma la situazione non è cosi critica.

Mame 2.0
17-03-2009, 12:29
Originariamente inviato da .NET-Inside
Ma qualcuno mi può spiegare come mai soprattuto in africa si è manifestato così tanto l'aids?

Anche nei paesi occidentali non c'è una cura ma la situazione non è cosi critica.

le condizioni di vita
il fatto che trombano come dei tricefali
il fatto che il preservativo a discapito di quel che pensa l'uomo vestito a carnevale 365 giorni l'anno, non viene poi così usato

slegolego
17-03-2009, 12:30
ma mi pare che non ci sia molto da commentare
a parte questo:
preservativo a innesto rapido (http://www.youtube.com/watch?v=loLILxogcV8)

slegolego
17-03-2009, 12:32
Originariamente inviato da Mame 2.0
le condizioni di vita
il fatto che trombano come dei tricefali
il fatto che il preservativo a discapito di quel che pensa l'uomo vestito a carnevale 365 giorni l'anno, non viene poi così usato
inoltre molte donne vengono stuprate per questioni di "pulizia etnica", vengono contaggiate e se partoriscono passano il contagio alle creature . questo ripetuto nei passati vent'anni ha non di poco amplificato il problema

Nkosi
17-03-2009, 12:33
Originariamente inviato da .NET-Inside
Ma qualcuno mi può spiegare come mai soprattuto in africa si è manifestato così tanto l'aids?

Anche nei paesi occidentali non c'è una cura ma la situazione non è cosi critica.

poca cultura sanitaria, costi troppo elevati dei farmaci.
e comunque occhio ai falsi miti. anche in occidente non si sta meglio link (http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=50699&sez=HOME_NELMONDO)

Mame 2.0
17-03-2009, 12:34
Originariamente inviato da slegolego
inoltre molte donne vengono stuprate per questioni di "pulizia etnica", vengono contaggiate e se partoriscono passano il contagio alle creature . questo ripetuto nei passati vent'anni ha non di poco amplificato il problema

yesse



comunque sia sappiate che per quanto mi riguarda la razza NERA è uno passo più in su di noi, nella scala evolutiva.

Loading