PDA

Visualizza la versione completa : associazione per denuncia collettiva


stl
20-03-2009, 11:06
salve gente,

abito in periferia e nella mia zona ci sono vari (2 o 3) zone dove cè eternit in cattivo stato di conservazione. nessuno si muove e voglio mettermi davanti io per fare le varie denunce ed esposti alle autorità competenti. cè un problema però, non voglio mettermi davanti solo io contro queste persone private, vorrei fare un associazione oppure un comitato, il problema è che non so per nulla di come funzionano queste cose.

chi sa consigliarmi una buona strada?

grazie

krakovia
20-03-2009, 11:14
sicuro che non ci sia già qualcuno che ne sa? Aprire un'associazione no è proprio banalissimo, per il comitato non mi pare ci siano strutture particolari, però un comitato costituito da un singolo non ha molto senso... in che zona abiti?

Druzya
20-03-2009, 11:14
prova a vedere se per caso c'e' qualche lista gcivica gia' esistente in zona o, chesso', un gruppo di meetup legato al blog di beppe grillo

krakovia
20-03-2009, 11:16
Originariamente inviato da Druzya
prova a vedere se per caso c'e' qualche lista gcivica gia' esistente in zona o, chesso', un gruppo di meetup legato al blog di beppe grillo

sese auguri :D

stl
20-03-2009, 11:18
Originariamente inviato da krakovia
sicuro che non ci sia già qualcuno che ne sa? Aprire un'associazione no è proprio banalissimo, per il comitato non mi pare ci siano strutture particolari, però un comitato costituito da un singolo non ha molto senso... in che zona abiti?

no se facessi un comitato saremo + di uno. abito in periferia, in un comune dell abruzzo

indre
20-03-2009, 11:25
Vai sul sito di qualche lista "verde", come rompono i coglioni loro non li rompe nessuno..
però poi perdono sempre e Parco della Vittoria rimane con eternit :stordita:

wsim
20-03-2009, 11:32
Originariamente inviato da stl
salve gente,

abito in periferia e nella mia zona ci sono vari (2 o 3) zone dove cè eternit in cattivo stato di conservazione. nessuno si muove e voglio mettermi davanti io per fare le varie denunce ed esposti alle autorità competenti. cè un problema però, non voglio mettermi davanti solo io contro queste persone private, vorrei fare un associazione oppure un comitato, il problema è che non so per nulla di come funzionano queste cose.

chi sa consigliarmi una buona strada?

grazie

Semplicemente organizza una raccolta di firme tra i residenti e presenta un esposto al sindaco corredato dalle firme raccolte.
Il sindaco ha il dovere di intervenire in casi del genere.

krakovia
20-03-2009, 11:35
Originariamente inviato da stl
no se facessi un comitato saremo + di uno. abito in periferia, in un comune dell abruzzo

periferia abruzzese è un po' tanto generico per darti indicazioni più precise, cmq guarda qui (http://www.ilbaruffi.it/archivio/doc_29.htm)

stl
20-03-2009, 12:06
che ne dite?

http://www.moduli.it/item.php/696

lo compilo , ci allego le firme raccolte e mando una raccomandata al sindaco!

:fighet:

indre
20-03-2009, 12:30
Originariamente inviato da stl
che ne dite?

http://www.moduli.it/item.php/696

lo compilo , ci allego le firme raccolte e mando una raccomandata al sindaco!

:fighet:

se è un piccolo comune e se avete le amministrative fra poco ti cagherà, altrimenti la vedo dura.

Loading