PDA

Visualizza la versione completa : Voi che conoscete ubuntu e la rete. Che storia è mai questa?


omeomerie
20-03-2009, 20:05
Ero abituato bene con la suse per quanto riguarda la rete che è sempre stata più performante di windows.
Ora ho installato ubuntu per non vedere il mio doppio processore a 3ghz e 4 giga di ram comportarsi come un pentium 333.
In effetti devo dire che le cose cambiano e che la gestione degli aggiornamenti è moooolto meglio. Tuttavia sto sperimentando per la prima volta difficoltà con la connessione.
Lasciamo perdere che firefox in ubuntu non mi permette di configurare il router mentre il firefox di windows si, lasciamo stare che la scheda wireless in ubuntu la vede e non la vede con intervalli regolari e la connessione casca di continuo sebbene abbia tolto avahi autoip e altre cose che leggendo qui e lì ho scoperto che danno fastidio, ma allora il problema dov'è?
Pensavo che la colpa fosse della scheda wireless visto che il segnale è metà di quello di windows anche se stanno a 30 cm l'uno dall'altro.
Pensavo che fosse per via della sicurezza wep o altro e allora ho tolto la sicurezza ma niente lo stesso.
Sono allora passato di nuovo alla rete cablata ma vedo che è sempre un terno all'8. Si collega e si scollega di continuo.
Ho guardato se per caso ho una scheda ethernet bislacca ma è supportatissima stando a quanto leggo in giro.
Insomma che c'è che non va?
Ip statico o DHCP non cambiano niente. Anzi diciamo che prima che i settaggi vengano salvati con la maschera di configurazione della rete devo ripetere più volte la stessa operazione. Ma non è detto che poi funzioni. Ho letto che è meglio riavviare il pc (che vergogna!) ma ho visto che resta pur sempre un'incognita.
Se è collegato mi apre le pagine che vuole lui con una lentezza più che doppia rispetto a windows (e non parlo di rendering delle pagine).
Boh. Voi che dite?

PS
perchè da quando ho configurato samba il nome utente mi è diventato "samba"?

Leonzio
21-03-2009, 10:17
Che versione di Ubuntu hai (a 32 o a 64 bit)?
Nei forum di Ubuntu non hai trovato risposte?

omeomerie
21-03-2009, 13:17
64 bit.
Ho trovato molte risposte per configurare la mia scheda wifi ma non ce n'era poi bisogno visto che l'ha riconosciuta. Ho risolto alcuni problemi che avahi mi dava. Per quanto riguarda la parte ethernet non ho trovato poi molto visto che non ha quasi mai problemi.
Comunque ho una teoria anche se è presto per cantare vittoria e forse è solo un caso che da ieri sera mi va sempre.
Ebbene vi espongo la mia teoria: osservando il grafico del segnale ho notato che la tendenza era di avere la connessione ma qualcosa la disturbava ad intervalli regolari per un secondo. Come se ci fossero interferenze.
Ho allora spostato il subwoofer dell'impianto stereo che era nascosto dietro al pc linux ricordandomi che da piccolo smontavo le casse audio per prendere il magnete (che però forse in un subwoofer non c'è).
Beh, fatto sta che da quando ho tolto di mezzo la cassa il segnale si è stabilizzato.
Non ho voglia di fare la controprova con la rete ethernet perchè fin che mi va così mi accontento.
Che centra allora la rete ethernet con le interferenze radio? In effetti il mio sistema cablato di rete in casa sfrutta la tecnologia power ethernet cioè attraverso la rete elettrica e forse per questo aveva problemi.
Sarà vero? Sarà una coincidenza? Ho un subwoofer radiattivo?
Boh. Staremo a vedere se la pacchia dura.

Ciao. :ciauz:

mykol
21-03-2009, 14:39
chissà quante schifezze abbiamo in casa senza pensarci ...
Ma la casa non dovrebbe essere fatta per abitarci ?

griphon
21-03-2009, 19:43
I subwoofer non è che hanno un magnete piccolino come nei normali altoparlantini pc, ma hanno un magnetone bello grosso, essendo altoparlanti generalmente piu' grandi, di conseguenza generano un bel campo magnetico che può disturbare diverse apparecchiature elettriche.
Se la rete cablata proveniva dalla rete elettrica è normale che il subwoofer creasse problemi, visto che un comune cavo della corrente non è mai schermato ed il segnale digitale di rete locale viene modulato con la 220 (quindi se c'e' nelle vicinanze un campo magnetico il segnale viene subito disturbato da questo).
:ciauz:

claudiocrack
24-03-2009, 07:58
Tieni acceso piu di 10 minuti il micro-onde in cucina vai in sala a navigare in wifi appena il microonde comincia a scaldarsi un' po' ti cade drasticamente la connessione.
Ogni volta che si fanno mele cotte a casa mia devo andare via cavo :D

Neptune
24-03-2009, 14:20
Originariamente inviato da claudiocrack
Tieni acceso piu di 10 minuti il micro-onde in cucina vai in sala a navigare in wifi appena il microonde comincia a scaldarsi un' po' ti cade drasticamente la connessione.
Ogni volta che si fanno mele cotte a casa mia devo andare via cavo :D

..ed immagino che di notte non hai bisogno delle luci perchè ti illumini da solo :D

omeomerie
25-03-2009, 11:53
MW_Sniffer_0.1.1.deb

MicroWaveSniffer is an application that lets you discover people in the neighbourhood cooking with microwave ovens.
Use your wi-fi card to find out who and what is cooking next to you.

http://www.vagoverso.it/mws.jpg

Loading