PDA

Visualizza la versione completa : Una giornata come tante


Nkosi
25-03-2009, 21:43
Oggi sono successe alcune cose che mi pare interessante riassumere e sintetizzre.
Il piano casa è stato rimandato a data da destinarsi, con gran dispiacere anche di alcuni partecipanti al forum. Un piano che qualche paese europeo ci invidiava è stato probabilmente fermato dalla telefonata di un Formigoni qualunque. Tra l'altro io me lo vedo Sarkozy che chiede a Brown: scusa Gordon, ma glielo avevi chiesto tu a Silvio di sbirciare nella sua proposta per l'edilizia? Ma figurati Nicolas, chiedi a Putin sai che si vedono anche dopo l'ufficio. - Vladimir caro come stai, ma senti. Glielo avevi chiesto tu a Silvio di farti vedere il suo piano casa. - Beh, lo sai, Nicolas, che a Silvio piace essere un po' considerato no?, poi quella sera avevamo bevuto troppa vodka e forse mi sono intenerito un po'.
Il senato ha votato la legge sul testamento biologico. Se dopo 17 anni su un lettino, incosciente e scollegato dal mondo, i tuoi tutori vogliono staccare la spima sai che c'è? Non possono. Ti devono continuare ad alimentare forzatamente. Bagnasco e Ratzinger ringraziano. Chi vorrebbe decidere in libertà della propria vita un po' meno. A proposito di Libertà. Il prossimo week end nasce il Partito delle Libertà. Solo una domanda, retorica: libertò di cosa?
Mussolini non è più il più grande statista del secolo. Fini ha cambiato idea e quindi aeterna puppa (cit. s0r42 da altro 3d)
Insomma una giornata come tante. Purtroppo

marco@linuxbox
25-03-2009, 21:47
E domani Silvietto andrà ad innaugurare il termovalorizzatore di Acerra, lui è il suo vicerè del regno delle due sicilie (Bertolaso) hanno invitato tutti, ma proprio tutti. anche il vescovo di Acerrà che ha detto che non benedirà la struttura.

La reazione di silvio è stata più o meno questa:

"Datemi dell'acqua, ci penso io!"

scimmietta1
25-03-2009, 22:02
Originariamente inviato da marco@linuxbox
anche il vescovo di Acerrà che ha detto che non benedirà la struttura.



aveva paura di spegnere la fiamma :D

catrin
25-03-2009, 22:04
Originariamente inviato da marco@linuxbox
E domani Silvietto andrà ad innaugurare il termovalorizzatore di Acerra, lui è il suo vicerè del regno delle due sicilie (Bertolaso) hanno invitato tutti, ma proprio tutti. anche il vescovo di Acerrà che ha detto che non benedirà la struttura.

La reazione di silvio è stata più o meno questa:

"Datemi dell'acqua, ci penso io!"

e poi moltiplicherà anche i pani e i pesci?

scimmietta1
25-03-2009, 22:07
Originariamente inviato da catrin
e poi moltiplicherà anche i pani e i pesci?

:nonono: tramuterà la munnezza in pastiera

marco@linuxbox
25-03-2009, 22:08
Originariamente inviato da catrin
e poi moltiplicherà anche i pani e i pesci?

non lo so, ma a giudicare dalle tavanate che dice secondo me scambia spesso l'acqua con il vino :D

webus
25-03-2009, 23:31
Originariamente inviato da Nkosi
Oggi sono successe alcune cose che mi pare interessante riassumere e sintetizzre.
[...]
Insomma una giornata come tante. Purtroppo

allegro su, ieri alla Camera è anche passato il federalismo. :stordita:

Nkosi
26-03-2009, 08:02
Originariamente inviato da webus
allegro su, ieri alla Camera è anche passato il federalismo. :stordita:

:nonlodire

mosquito70
26-03-2009, 08:36
Originariamente inviato da Nkosi
:nonlodire

...e pare, sembra, si vocifera, che Franceschini e Co. si sono astenuti :dottò: :incupito:

Cinzia Satana
26-03-2009, 08:41
Io adesso vado a letto...

Loading