PDA

Visualizza la versione completa : the viking lander, quello criptico


rebelia
31-03-2009, 15:55
riporto:



20 giugno 1976 - il viking lander e' stato il primo satellite a operare sulla superficie di marte

2003 - tutti i programmatori [che ci lavorarono] sono morti o hanno lasciato la nasa; e' stato impossibile cercare di recuperare i dati dai nastri originali e con i dati in un formato sconosciuto e' stato necessario recuperare le copie cartacee e mettere al lavoro degli studenti che li ribattessero


dal 1976 a oggi gia' non si puo' piu' accedere ai dati raccolti, un tempo infinitamente breve per qualunque informazione di quella portata

ieri ho seguito un seminario e uno dei relatori ha fatto un bell'intervento sui formati, sui pro e i contro delle varie scelte etc; durante il suo discorso ha citato 'sta cosa e rimandato i curiosi (come me :D) al suo sito per avere altro materiale sull'argomento

qui http://mfioretti.com/it/come-formati-dei-file-favoriscono-innovazione-cittadinanza-attiva-mercati-davvero-liberi potete scaricare il pdf con moltissimi altri esempi del genere: ve lo segnalo perche' l'ho trovato curioso e buono per una riflessione

andrea.paiola
31-03-2009, 15:57
nelle applicazioni DTT usiamo XML :D

rebelia
31-03-2009, 15:58
Originariamente inviato da andrea.paiola
nelle applicazioni DTT usiamo XML :D

si, ne parlava anche il tipo; pero' devi considerare che nel 1976 tutto cio' era abbastanza ancora agli albori e non immaginavano probabilmente l'accelerazione che avrebbe preso tutto il settore e la velocita' con cui le tecnologie sarebbero diventate obsolete

OZZY IS BACK...
31-03-2009, 16:42
Originariamente inviato da rebelia
potete scaricare il pdf con moltissimi altri esempi del genere:

e chi non ha acrobat?

:(



:D

rebelia
31-03-2009, 16:48
Originariamente inviato da OZZY IS BACK...
e chi non ha acrobat?

:(



:D

io per esempio :fighet:

andrea.paiola
31-03-2009, 16:56
Originariamente inviato da OZZY IS BACK...
e chi non ha acrobat?

:(



:D
guarda ci sono moltissimi lettori meglio, anche open source

wsim
31-03-2009, 16:58
Originariamente inviato da andrea.paiola
guarda ci sono moltissimi lettori meglio, anche open source

Dio mio...

aedo1.0
31-03-2009, 16:59
Originariamente inviato da wsim
Dio mio... :mame:

wsim
31-03-2009, 17:00
Originariamente inviato da rebelia
riporto:



dal 1976 a oggi gia' non si puo' piu' accedere ai dati raccolti, un tempo infinitamente breve per qualunque informazione di quella portata

ieri ho seguito un seminario e uno dei relatori ha fatto un bell'intervento sui formati, sui pro e i contro delle varie scelte etc; durante il suo discorso ha citato 'sta cosa e rimandato i curiosi (come me :D) al suo sito per avere altro materiale sull'argomento

qui http://mfioretti.com/it/come-formati-dei-file-favoriscono-innovazione-cittadinanza-attiva-mercati-davvero-liberi potete scaricare il pdf con moltissimi altri esempi del genere: ve lo segnalo perche' l'ho trovato curioso e buono per una riflessione

E' un problema reale, giÓ leggere un floppy disk su un PC prodotto negli ultimi 5 anni diventa un problema, visto che quasi nessuno ha il lettore floppy incorporato...
E siamo ancora a supporti ultrarecenti rispetto al 1976...

OZZY IS BACK...
31-03-2009, 17:00
Originariamente inviato da andrea.paiola
guarda ci sono moltissimi lettori meglio, anche open source

non Ŕ vero!

proprio non ci credo!

e poi non hai messo un link su wikipedia, probabilmente ti hanno rubato l'account!

Loading