PDA

Visualizza la versione completa : organizzare corsi di Computer


blackdream
01-04-2009, 12:14
Ciao a tutti, volevo un aiuto su come organizzare un corso di computer,o meglio , ho un negozio e vendo pc ma molti clienti mi chiedono un corso base quando vendo il pc, rimandando sempre all'esterno perdo questa possibilita.
Chiedevo se qualcuno sa come organizzare la cosa, cio cosa serve come materiale didattico, gli argomenti da trattare e qualche ocnsiglio, ed il tempo per lezione e quante farne.
Grazie Comunque a tutti .

mcp1982
01-04-2009, 12:15
Non potresti attrezzarti per fare i corsi di ECDL?

Mame 2.0
01-04-2009, 12:19
Originariamente inviato da mcp1982
Non potresti attrezzarti per fare i corsi di ECDL?

che oltre ad essere la più grande presa per il culo dell'ultimo secolo, e anche, devo ammetterlo, oramai consolidata nell'operabilità

quindi concordo con mcp
informati per ECDL

l'evangelista
01-04-2009, 12:26
Originariamente inviato da blackdream
Chiedevo se qualcuno sa come organizzare la cosa, cio cosa serve come materiale didattico, gli argomenti da trattare e qualche ocnsiglio, ed il tempo per lezione e quante farne.
be questo dovresti vederlo da te, dipende dalla tipologia di clientela

qualche anno fa ho seguito la cosa per un'azienda informatica, in quel caso la clientela era composta per lo piu da commercialisti, avvocati, medici, notai ecc.. gente sempre piena di lavoro per la quale ideammo corsi brevi e mirati (ad esempio una giornata solo sulla sicurezza informatica, un altro corso serale in 10 lezioni solo su excel ecc)

se hai un negozio avrai una clientela eterogenea, dalla casalinga allo studente al libero professionista.. sta a te fare mente locale e capire, numericamente, che tipo di corso avrebbe piu successo.

per ridurre i costi ti consiglio un cd anzichè dispense cartacee.. però non so come è la normativa SIAE in merito, se è necessario anche per questo tipo di materiale il famigerato bollino :dhò:

geppo80
01-04-2009, 12:27
dopo tutto quello che ho sentito quando facevo il promoter da mediaworld ho deciso che preferisco farlo fare agli altri. Non ne avrei la pazienza.

Il colmo è stato:

C-cliente
I-io

C:"salve, vorrei un bel portatile"
I:"si mi dica ha già visto qualcosa o vuole dei consigli?"
C:"si ho individuato alcuni modelli in base a suggerimenti di amici.."
I: (azz cominciamo bene.. mio cuggino mio cuggino) "benissimo.."
C:"questo" (supercomputer da 2mila euro)
I:"ah.. posso farle alcune domande?" --da sempre sono per il cliente e cerco di fargli spendere il giusto
I:"lei è un grafico, un architetto o un videogiocatore incallito?"
C:"sono un meccanico e mi serve un computer per fare delle fatture, anzi prima avevo una segretaria.. per curiosità mi dice da dove si accende?"

ok la prima parte è spesso comune, la seconda mi ha buttato a terra..
ps: il cliente è uscito dal negozio con un computer da 600 euro.

Appunto come corsi di base io dico: accensione e spegnimento. In tanti pensano che spegnere il pc -> tenere premuto il pulsantone. Poi navigare, email e ricerche, apertura file più comuni. Poi avanzatissimo, fogli di testo con word.

slegolego
01-04-2009, 13:17
Lo so che e' controproducente *
ma fagli usare LINUX :cry:
inoltre credo che di tutorial online o di comunita' attive per openoffice ce ne siamo parecchie (http://www.google.co.uk/search?q=open+office+forum&ie=utf-8&oe=utf-8&aq=t&rls=org.mozilla:en-US:official&client=firefox-a)
per quanto riguarda il materiale didattico
prepara delle slide power point, i file per le esercitazioni, magari mettendole online sul tuo sito in modo che anche da casa possano scaricarsele e studiarsele, se vuoi attiva un piccolo forum per le "emergenze" , un blocco note e una penna, inoltre potresti creare dei video tutorial con software di screen capture (che in linux sono free oltre tutto)
e' tutto quello di cui hanno bisogno

* se questi a casa hanno windows non se ne fanno niente di imparare linux, a almeno ti eviti le licenze MS e fai un po' di bene al mondo

l'evangelista
01-04-2009, 14:00
Originariamente inviato da slegolego
Lo so che e' controproducente *
ma fagli usare LINUX :cry:

fantastico
pago xxxx euro un corso di computer
poi per installare rosso alice devo comprarne un altro
presumo che chi ha inserito questo post voglia organizzare corsi per tirar su qualche soldo, non per prender schiaffi appena esce di casa :stordita:

alexmaz
01-04-2009, 14:03
Originariamente inviato da l'evangelista
fantastico
pago xxxx euro un corso di computer
poi per installare rosso alice devo comprarne un altro
presumo che chi ha inserito questo post voglia organizzare corsi per tirar su qualche soldo, non per prender schiaffi appena esce di casa :stordita:

Io usavo l'adsl di telecom italia su NetBSD quando la massa ancora frignava sui forum perchè i modem adsl usb non funzionavano su windows 2000. Se almeno gli operatori del settore informatico non fossero scimmie che non sanno nemmeno come funziona un pc, forse le cose funzionerebbero meglio.

Have a nice day.

l'evangelista
01-04-2009, 14:11
Originariamente inviato da alexmaz
Io usavo l'adsl di telecom italia su NetBSD quando la massa ancora frignava sui forum perchè i modem adsl usb non funzionavano su windows 2000
e che c'entra con il 3d dei corsi?

slegolego
01-04-2009, 14:16
Originariamente inviato da l'evangelista
fantastico
pago xxxx euro un corso di computer
poi per installare rosso alice devo comprarne un altro
presumo che chi ha inserito questo post voglia organizzare corsi per tirar su qualche soldo, non per prender schiaffi appena esce di casa :stordita:

1)non credo che voglia creare dei corsi per imparare a settare le connessioni di rosso alice
2)se hai rosso alice MERITI di avere dei problemi vita natural durante con la connessione
3)linux serve per non avere problemi di licenze econ openoffice puoi insegnargli quello che realmente gli serve
4) se hai problemi con la connessione chiami il tecnico (colui che organizza i corsi) e te la fai sistemare da lui
5) cosa dell'asterisco non ti e' chiaro :dottò:

Loading