PDA

Visualizza la versione completa : [Auto BrumBrum] - Il GPL è più pericolo della benzina?


capsula
04-04-2009, 15:53
Salve esperti di motori, amici e nemici di GattoCattivo, ricercatori del Tappo perduto, ho una domanda da porvi.

Premettendo che di auto non so una cippalippa ho una domanda che serve per risolvere un dubbio, anche finanziario, che si è posto in casa.

Mia sorella ha quest'auto (http://it.wikipedia.org/wiki/Chrysler_PT_Cruiser) che uso pure io quando sono a casa. E' un benzina. Consuma troppo, veramente troppo, non ricordo quanto fa con un litro ma voi esperti saprete meglio di me.
A me non piace come auto, si guida bene per carità ma consuma un fottio e la visibilità, specie laterale, è scarsa. Dissero che però è un'auto sicura, ben piantata per terra e altre cose tenniche che non so. Bene, al di là dei pareri personali la domanda è la seguente.

Visto che dare suddetta macchine a motore funzionante a benzina ad una concessionaria per prendere un'auto che consuma meno, contanto che non si sono mai fatti incidenti se non il classico "appoggio sul muretto" durante un parcheggio e un graffio di vernice su per un palo, e il motore con veramente pochi chilometri (non ricordo ora, l'auto non è qui e non posso guardare, casomai dopo guardo) la cosa che la fa scendere molto di prezzo chiaramente è l'anno, come si vede dal link. Insomma il concessionario ci darebbe una cosa come 4mila euro :dottò: sarebbe un regalo bello e buono da fargli e un'inchiappettata bella e buona da prendersi.

Quindi s'è pensato, consigliato anche dall'omino della concessionaria, di portare suddetto autoveicolo a funzionamento a GPL per abbattere i costi dei consumi con una spesa relativamente bassa. E non si perde in prestazioni, ha detto.


BENE, ORA FINALEMENTE IL DOMANDONE ONE ONE ONE.


Il GPL è più pericoloso della benzina? In casa dicono di sì e di no, ma nessuno sa con certezza, son tutti "sentiti dire".
Stessa auto che fa un'incidente nelle stesse condizioni, è vero che col GPL è facile che scoppi in aria e booom e baaam e ciao ciao Capsula non ci mancherai o son balle? La probabilità di rimanerci secco visto che c'è del gas GPL nell'auto piuttosto che della benzina sono maggiori? Si no perchè? Se no quanto, se si quanto?

Grazie a tutti.
Posso salutare a casa? Ciao mamma!

Cinzia Satana
04-04-2009, 15:57
Originariamente inviato da capsula
Salve esperti di motori, amici e nemici di GattoCattivo, ricercatori del Tappo perduto, ho una domanda da porvi.

Premettendo che di auto non so una cippalippa ho una domanda che serve per risolvere un dubbio, anche finanziario, che si è posto in casa.

Mia sorella ha quest'auto (http://it.wikipedia.org/wiki/Chrysler_PT_Cruiser) che uso pure io quando sono a casa. E' un benzina. Consuma troppo, veramente troppo, non ricordo quanto fa con un litro ma voi esperti saprete meglio di me.
A me non piace come auto, si guida bene per carità ma consuma un fottio e la visibilità, specie laterale, è scarsa. Dissero che però è un'auto sicura, ben piantata per terra e altre cose tenniche che non so. Bene, al di là dei pareri personali la domanda è la seguente.

Visto che dare suddetta macchine a motore funzionante a benzina ad una concessionaria per prendere un'auto che consuma meno, contanto che non si sono mai fatti incidenti se non il classico "appoggio sul muretto" durante un parcheggio e un graffio di vernice su per un palo, e il motore con veramente pochi chilometri (non ricordo ora, l'auto non è qui e non posso guardare, casomai dopo guardo) la cosa che la fa scendere molto di prezzo chiaramente è l'anno, come si vede dal link. Insomma il concessionario ci darebbe una cosa come 4mila euro :dottò: sarebbe un regalo bello e buono da fargli e un'inchiappettata bella e buona da prendersi.

Quindi s'è pensato, consigliato anche dall'omino della concessionaria, di portare suddetto autoveicolo a funzionamento a GPL per abbattere i costi dei consumi con una spesa relativamente bassa. E non si perde in prestazioni, ha detto.


BENE, ORA FINALEMENTE IL DOMANDONE ONE ONE ONE.


Il GPL è più pericoloso della benzina? In casa dicono di sì e di no, ma nessuno sa con certezza, son tutti "sentiti dire".
Stessa auto che fa un'incidente nelle stesse condizioni, è vero che col GPL è facile che scoppi in aria e booom e baaam e ciao ciao Capsula non ci mancherai o son balle? La probabilità di rimanerci secco visto che c'è del gas GPL nell'auto piuttosto che della benzina sono maggiori? Si no perchè? Se no quanto, se si quanto?

Grazie a tutti.
Posso salutare a casa? Ciao mamma!

Se il serbatoio è studiato bene no.
Tanto per intenderci, se il serbatoio è studiato bene il gpl in pressione trovando una falla uscirà verso l'esterno in pochi istanti, e in caso di fiamma questa sarà semplicemente rivolta verso l'alto.
Con la benzina, se si buca il serbatoio sei praticamente morto bruciato.
Perchè la benzina non va verso l'alto, va verso il basso, tipicamente sotto la macchina...e se si incendia sono cazzi.
C'erano dei video indicativi che ti facevano notare la differenza.

capsula
04-04-2009, 16:00
Si ma nell'ipotesi di un'incidente il GPL non fa BOOOOM di botto facendo esplodere tutto con più brobailità di un benzina?
Poi non essendo un'auto nata per il GPL io non so come farebbero questa modifica interna meccanica per farla funzionare a GPL, quindi non so se rifanno e come il serbatoio... poi anche se lo sapessi chiederei lo stesso perchè non mi intendo.

Federico82
04-04-2009, 16:01
Con i serbatoi attuali, che io sappia, si ha una notevole sicurezza

Federico82
04-04-2009, 16:02
Originariamente inviato da capsula
Si ma nell'ipotesi di un'incidente il GPL non fa BOOOOM di botto facendo esplodere tutto con più brobailità di un benzina?
Poi non essendo un'auto nata per il GPL io non so come farebbero questa modifica interna meccanica per farla funzionare a GPL, quindi non so se rifanno e come il serbatoio... poi anche se lo sapessi chiederei lo stesso perchè non mi intendo.

Non usano il serbatoio della benzina, ovviamente lo cambiano :fagiano:

kuarl
04-04-2009, 16:07
il gpl è un gas abbastanza blando, nel senso che diventa liquido a temperature intorno allo zero e quindi le bombole che lo contengono sono poco robuste perché devono sopportare pressioni lievi. Il pericolo di esplosione in caso di botta è quindi basso, il pericolo di incendio però è pari a quello del benzina. Considera però che in caso di incidente l'afflusso di carburante al motore viene interrotto e il serbatoio isolato, proprio per prevenire incendi (togliti dalla testa i film in cui c'è la legge che se un auto fa un incedente medio-brutto dopo pochi secondi esplode...).

Non è vero che non c'è perdita di potenza, inoltre col gpl devi fare la manutenzione al motore con più frequenza.
Altro punto a sfavore del gpl è che è più pesante dell'aria, in caso di perdita in ambienti chiusi quindi si accumula sul pavimento e può portare al soffocamento... tant'è che sono spesso bandite dai parcheggi nei piani interrati.
Aggiungo anche che il gpl costerà anche poco, ma in genere ha un autonomia ridotta e un consumo kilometrico comunque elevato.
Come alternativa c'è anche il metano. In sintesi valgono un po' i discorsi fatti col gpl, vale a dire perdita di potenza nel motore e manutenzioni più frequenti.
Gli svantaggi sono che diventa liquido a temperature molto basse, ciò significa che per compensare si alza la pressione, le bombole sono quindi molto più robuste, pesanti e costose rispetto al gpl. Il pericolo di esplosione è comunque molto remoto.
A suo vantaggio ha il fatto che è più leggero dell'aria, quindi in caso di perdita sale e fuoriesce da eventuali aperture, questo ti permette di aver accesso anche in parcheggi interrati. Ha un efficienza energetica maggiore, e quindi maggiore autonomia ed in genere maggiore convenienza economica (seppur minima rispetto al gpl). I distributori però sono pochi, vedi se vicino da te ce n'è qualcuno prima...

[edit] aggiungo due cose:
il metano brucia pulito, non produce praticamente fumo. Il gpl invece si.
in entrambi i casi ti monteranno sulla macchina delle bombole per il gas da affiancare all'impianto a benzina esistente. Di solito si mettono nel bagagliaio e sono abbastanza ingombranti. Ce ne sono di alcune però che si possono mettere al posto della ruota di scorta o sotto il pianale, ma in quest'ultimo caso di solito lo fanno in fabbrica.

Federico82
04-04-2009, 16:26
Gli impianti attuali mi risulta siano più sicuri dei benzina, soprattutto in caso d'incendio. Per quanto riguarda la perdita di potenza, io perdo 1 kw, non mi sembra questa grande cosa.

Certo, si può parcheggiare solo fino al primo piano interrato (se poi il parcheggio è privato è vero che spesso proibiscono del tutto l'accesso).

Per quanto riguarda i costi, io con 20/22 euro faccio quasi 600 km, non mi pare poco (oltre a non avere problemi di blocchi del traffico).

Il metano costa ancora meno, ma purtroppo è decisamente meno reperibile (manco un distributore in Sardegna, per dire, se non ricordo male)

Fran©esco
04-04-2009, 16:37
L'impianto a GPL è più sicuro e con più valcole di controllo rispetto a quello benzina.

scimmietta1
04-04-2009, 16:37
Originariamente inviato da Fran©esco
L'impianto a GPL è più sicuro e con più valcole di controllo rispetto a quello benzina.

è controllabile con la tavoletta grafica? :D

iBat
04-04-2009, 16:39
considerare l'idea di dar dentro quella macchina per una a gpl direttamente? tanto, diciamolo chiaramente, è una delle macchine più brutte della storia, non ci perdi tanto. e con tutti gli ecoincentivi, ne cavi una decente a poco. non credo ammortizzerai mai il costo dell'impianto con quella, soprattutto se ha già qualche anno :fagiano:

Loading