PDA

Visualizza la versione completa : quale linux per un vecchio portatile


navid
17-04-2009, 16:29
Ho ritrovato un portatile Pentium con Windows e mi piacerebbe usarlo per installare una versione di Linux per imparare a usarlo. Leggo sempre sui forum e riviste di nuove versioni di Linux, ognuna con vantaggi rispetto ad altre.

Immagino che anche con Linux, così come con Windows, con il passare degli anni i requisiti hardware aumentino e all'ora non so capire quale Linux e quale versione installare su questo vecchio Pentium.

Potete indicarmi cosa installare e dove scaricarlo?

Grazie per qualsiasi aiuto mi potrete dare.

Navid

psykopear
17-04-2009, 16:43
Puppy linux

http://distrowatch.com/?newsid=05400

Se hai altri dubbi fai una ricerca in forum , se ne è parlato decinde di volte

urodelo
17-04-2009, 16:48
Ciao,
io sul mio pentium 75 con 32mb di ram che aveva installato zozz95 ho messo dsl linux e vector linux, di quest'ultima ho però utilizzato una vecchia versione, la 3.2 se ben ricordo. Il sever grafico l'ho fatto funzionare coi drivers vesa, la scheda sonora in teoria funziona, ma in realtà fischia (...) e non sono mai riuscito a configurare il cardbus perché non ho mai trovato un driver compatibile (texas instruments)
Il pc non è un fulmine di guerra, ma funziona decentemente.
:ciauz:

paolino_delta_t
17-04-2009, 16:58
tieni presente che linux gira bene a partire da un pentium 2 con 64 MB di ram

in ogni caso ti stupirà sapere che invece le richieste hardware sono diminuite....8 anni KDE consumava un botto di RAM, tra socket e altre amenità bestiali era lento come una lumaca

oggi tra ottimizzazioni, uso massiccio di memoria condivisa e un framework basato su messaggi sia KDE che Gnome sono molto più leggeri che in passato, dal canto suo il kernel è un pò cresciuto, ma parliamo di kernel generici che sono compilati con tutti i gadget attivi ( per poter supportare out of the box quanto più hardware possibile )

Xorg pure è stato modularizzato e ridotto in termini di occupazione di memoria ed è stato ottimizzato ed è molto più veloce

però ovviamente con meno di 64 MB di ram non si va da nessuna parte oggi giorno

navid
18-04-2009, 09:59
Grazie a tutti per i suggerimenti,

in particolare a psykopear per Puppy linux, infatti oltre a essere di dimensioni molto contenute non ha bisogno di installazione permanente.... da quanto ho capito è sufficiente metterlo su una chiavetta USB oppure farlo partire da cd-rom e poi lavora tutto in RAM.

A questo punto mi viene una domanda... potrei provarlo anche su Vista?

grazie ancora per ulteriori chiarimenti

Navid

paolino_delta_t
18-04-2009, 11:19
che vuol dire "su Vista"?

Linux è un sistema operativo a sè stante, una volta avviato non ha niente a che vedere con vista

lion1810
19-04-2009, 12:11
Originariamente inviato da paolino_delta_t
che vuol dire "su Vista"?

Linux è un sistema operativo a sè stante, una volta avviato non ha niente a che vedere con vista

.. per fortuna... :D

Loading