PDA

Visualizza la versione completa : Cinema in 3D


djciko
21-04-2009, 13:47
La sala cinematografica deve avere qualche caratteristica particolare oppure e' soltanto la pellicola del film ad essere differente ? :master:

Bugu
21-04-2009, 13:54
Originariamente inviato da djciko
La sala cinematografica deve avere qualche caratteristica particolare oppure e' soltanto la pellicola del film ad essere differente ? :master:

No, semplicemente il film deve essere una cagata

yaya
21-04-2009, 13:54
la visione stereoscopica si basa sull'avere sue immafini sovrapposte e prese ad una prospettiva leggermente diversa (una ha la prospettiva dell'occhio destro, una quella dell'occhio sinistro) fatte in modo che l'occhio destro veda solo la sua immagine e uguale per il sinistro. In questo modo il cervello percepisce la tridimensionalità ricostruendo le due immagini dei due occhi.
Per farlo o le immagini hanno colori diversi e devi usare gli occhialetti con le lenti colorate, oppure vengono inviate velocemente le immagini alternativamente dell'occhio destro e dell'occhio sinistro e l'occhiale deve mascherare selettivamente i due occhi (l'effetto è fighissimo ma fa venire un po' la nausea)
La sala ha una parte in tutto cio' perchè deve aiutare la tridimensionalità ma la cosa fondamentale la fanno le immagini.

NyXo
21-04-2009, 14:00
Originariamente inviato da Bugu
No, semplicemente il film deve essere una cagata :biifu:

djciko
21-04-2009, 14:31
Originariamente inviato da yaya
la visione stereoscopica si basa sull'avere sue immafini sovrapposte e prese ad una prospettiva leggermente diversa (una ha la prospettiva dell'occhio destro, una quella dell'occhio sinistro) fatte in modo che l'occhio destro veda solo la sua immagine e uguale per il sinistro. In questo modo il cervello percepisce la tridimensionalità ricostruendo le due immagini dei due occhi.
Per farlo o le immagini hanno colori diversi e devi usare gli occhialetti con le lenti colorate, oppure vengono inviate velocemente le immagini alternativamente dell'occhio destro e dell'occhio sinistro e l'occhiale deve mascherare selettivamente i due occhi (l'effetto è fighissimo ma fa venire un po' la nausea)
La sala ha una parte in tutto cio' perchè deve aiutare la tridimensionalità ma la cosa fondamentale la fanno le immagini.

effettivamente, se ci pensi, non e' che possono tenere una sala sfruttandola solo per i film in 3D, la cui moda torna ogni 20 anni :master:

deleted_110
21-04-2009, 14:36
Una volta sono sicuro si usavano i sistemi a luce polarizzata. Sono sicuro perche' gli occhialetti che ti davano avevano le lenti polarizzanti.

Questo richiedeva pero' - altre ad un proiettore spediale - che lo schermo fosse adatto a rifflettere la luce polarizzata senza perdere la polarizzazione

Ora - da quanto leggo in giro - si usano occhiali con lenti sincronizzate alla proiezione. In modo tale che lo schermo puo' essere di tipo comune (ma non il proiettore)

deleted_110
21-04-2009, 14:40
Originariamente inviato da raven74
Una volta sono sicuro si usavano i sistemi a luce polarizzata. Sono sicuro perche' gli occhialetti che ti davano avevano le lenti polarizzanti.

Questo richiedeva pero' - altre ad un proiettore spediale - che lo schermo fosse adatto a rifflettere la luce polarizzata senza perdere la polarizzazione

Ora - da quanto leggo in giro - si usano occhiali con lenti sincronizzate alla proiezione. In modo tale che lo schermo puo' essere di tipo comune (ma non il proiettore)

edit: la wikipedia inglese invece dice che anche i sistemi moderni alla fine sfruttano in qualche modo la polarizzazione e hanno bisogno di schermi speciali :bhò:

yaya
21-04-2009, 14:43
Originariamente inviato da raven74
edit: la wikipedia inglese invece dice che anche i sistemi moderni alla fine sfruttano in qualche modo la polarizzazione e hanno bisogno di schermi speciali :bhò:
quelli fighi sì ma quelli con le lentine verdi e rosse, per indenderci, possono essere proiettati su qualsiasi schermo no?

djciko: gli unici film 3D che ho visto stavano nei parchi a tema o nei centri di ricerca per cui erano sempre schermi utilizzati solo a quello scopo

deleted_110
21-04-2009, 14:45
Originariamente inviato da yaya
quelli fighi sì ma quelli con le lentine verdi e rosse, per indenderci, possono essere proiettati su qualsiasi schermo no?

Ah beh, immagino proprio di si'. Ma credevo fosse una tecnica di fatto mai utilizzata nei cinema.

Mauz®
21-04-2009, 14:56
Ben vengano i film in 3D se serviranno a far sparire questa cazzo di dannatissima moda di fare film interi con la "shaky camera!!" :dhò:

Dopo bisognerà trovare qualche altra cagata che ci levi dalle balle i film in 3D, ma questa è un'altra storia... un passo alla volta!

Loading