PDA

Visualizza la versione completa : [Oops] FIAT e UE


Stainboy
24-04-2009, 17:42
http://www.corriere.it/economia/09_aprile_24/marchionne_ue_adb0f754-30c7-11de-ac52-00144f02aabc.shtml

Mi sembra un dubbio più che legittimo :bhò: Se le cose stanno così (premessa necessaria, visto che non sono informatissimo sulla questione) è strano solo che non se lo sia mai chiesto nessuno in Ita.. aspè no. No, tutto regolare. Non c'è gnente da vedere, circolare gente circolare.

aeterna
24-04-2009, 18:24
Originariamente inviato da Stainboy
http://www.corriere.it/economia/09_aprile_24/marchionne_ue_adb0f754-30c7-11de-ac52-00144f02aabc.shtml

Mi sembra un dubbio più che legittimo :bhò: Se le cose stanno così (premessa necessaria, visto che non sono informatissimo sulla questione) è strano solo che non se lo sia mai chiesto nessuno in Ita.. aspè no. No, tutto regolare. Non c'è gnente da vedere, circolare gente circolare.

no, non c'è assolutamente nulla di legittimo in questa infelice esternazione. e non c'è da alludere a niente di niente come invece stai facendo.

curioso atteggiamento il tuo.
neanche ci si pone il dubbio che la malafede stia dall'altra parte, e via di bottigliate alla tafazzi.

è una coincidenza che il TEDESCO Guenter Verheugen abbia dato fiato al .... la bocca nel momento in cui si si vocifera che la fiat sia interessata alla TEDESCA Opel, mentre era del tutto indifferente a tutto il resto che fiat ha fatto in giro per il mondo negli ultimi anni?


frattini:
" interferenza nelle scelte industriali di soggetti privati, tanto più inaccettabile in quanto una delle aziende in questione è della stessa nazionalità del vice presidente della Commissione "

marcegaglia:
" a dichiarazioni altisonanti contro il protezionismo corrispondono poi atteggiamenti che proteggono le aziende del proprio Paese "

VERHEUGEN:
" sono stato FRAINTESO "


posiamo la bottiglia, na volta tanto. quello che ha fatto VERHEUGEN è inaccettabile, e non dovrà passare in predicato come niente fosse, proprio per la sua gravità.

Stainboy
24-04-2009, 18:26
Originariamente inviato da aeterna
e non c'è da alludere a niente di niente come invece stai facendo.

curioso atteggiamento il tuo.


eh? :dottò:

aeterna
24-04-2009, 18:27
Originariamente inviato da Stainboy
eh? :dottò:

"è strano solo che non se lo sia mai chiesto nessuno in Ita.. aspè no. No, tutto regolare. Non c'è gnente da vedere, circolare gente circolare."

DeBe99
24-04-2009, 18:28
Chiedere da dove si prendono i soldi, è una domanda inaccetabile ed un attacco personale.

krakovia
24-04-2009, 18:30
Originariamente inviato da Stainboy
http://www.corriere.it/economia/09_aprile_24/marchionne_ue_adb0f754-30c7-11de-ac52-00144f02aabc.shtml

Mi sembra un dubbio più che legittimo :bhò: Se le cose stanno così (premessa necessaria, visto che non sono informatissimo sulla questione) è strano solo che non se lo sia mai chiesto nessuno in Ita.. aspè no. No, tutto regolare. Non c'è gnente da vedere, circolare gente circolare.
Anche a me sembra un dubbio più che legittimo, ma mi hanno smentita sostenendo che FIAT è ora un'azienda forte e innovativa e all'avanguardia e patapim patapam e se non fosse per la crisi generalizzata ahhhh signora mia....(cerca c'è giù un 3D)
io fino a prova contraria son convinta che stiano andando a dare via i ciap, aspetto a vedere quel che capita.

fulgeenia
24-04-2009, 18:31
Originariamente inviato da aeterna


VERHEUGEN:
" sono stato FRAINTESO "


posiamo la bottiglia, na volta tanto. quello che ha fatto VERHEUGEN è inaccettabile, e non dovrà passare in predicato come niente fosse, proprio per la sua gravità.

è stato frainteso, cribbio, un minimo di solidarietà gliela dovresti :mame:

DeBe99
24-04-2009, 18:33
Per la cronaca, non ha detto di essere stato frainteso, ha detto che non voleva essere scortese ma chei dubbi posti rimangono.

sacristofelico
24-04-2009, 18:40
La Fiat come ha più volte detto non esborsa un cent per concludere l'accordo con Crysler;l'accordo prevede solo cessione di know out alla medesima più qualche altra postilla da definire.

Con Opel si tratta di definire il tipo di accordo.
Dopo il marasma mondiale sulle case di automobili,solo pochissime rimarranno in piedi e sarà una guerra dura;c'è da augurarsi che tra quelle che sopravviveranno ci sia la Fiat quindi non cominciate a fare i soliti moralisti dell'ultimora pronti ad esternare piani reconditi mefistofelici frutto del mercimonio di Berlusconi.

Stainboy
24-04-2009, 18:47
Originariamente inviato da krakovia
Anche a me sembra un dubbio più che legittimo, ma mi hanno smentita sostenendo che FIAT è ora un'azienda forte e innovativa e all'avanguardia e patapim patapam e se non fosse per la crisi generalizzata ahhhh signora mia....(cerca c'è giù un 3D)
io fino a prova contraria son convinta che stiano andando a dare via i ciap, aspetto a vedere quel che capita.

Lo sapevo che avevo ragione, lo sapevo! AH HA! :jam:

giusto? :stordita:

Loading