PDA

Visualizza la versione completa : Uccellaria e porcina


taddeus
28-04-2009, 20:15
Mi fa un po' specie che negli ultimi anni si siano avute mutazioni di virus 'influenzali' animali, prima innocui per l'umano. Sento puzza di manipolazioni operate da bipedi.

I biopratici possono smentirmi con certezza?

panta1978
28-04-2009, 20:19
Originariamente inviato da taddeus
Mi fa un po' specie che negli ultimi anni si siano avute mutazioni di virus 'influenzali' animali, prima innocui per l'umano. Sento puzza di manipolazioni operate da bipedi.

I biopratici possono smentirmi con certezza?
Avevo letto: "Uccellami e porcona". Ricoveratemi.

Stainboy
28-04-2009, 20:19
Avevo sperato in uno gnocca-thread :(

panta1978
28-04-2009, 20:19
Originariamente inviato da Stainboy
Avevo sperato in uno gnocca-thread :(
Dillo a me...

taddeus
28-04-2009, 20:21
Toh, due contemporpirla :mame:

Stainboy
28-04-2009, 20:26
Originariamente inviato da taddeus
Toh, due contemporpirla :mame:

Dici che è colpa degli anni '80? :stordita:

marco@linuxbox
28-04-2009, 20:27
nella mia ignoranza ho sempre pensato che la colpa fosse di qualche zoofilo

Blackho
28-04-2009, 20:29
L'influenza comune è arrivata sempre e arriverà ancora da una prima mutazione negli uccellacci, pare sempre nell'Asia tropicale, e poi all'interno di un paziente zero.
I virus si replicano e mutano così facilmente che per le aziende farmaceutiche non vale neanche la pena complottare consapevolmente.

scimmietta1
28-04-2009, 20:32
Originariamente inviato da taddeus
Mi fa un po' specie che negli ultimi anni si siano avute mutazioni di virus 'influenzali' animali, prima innocui per l'umano. Sento puzza di manipolazioni operate da bipedi.

I biopratici possono smentirmi con certezza?

bisognerebbe analizzare la sequenza genomica di questi virus.. con certezza non posso smentirlo.. anche se la vedrei dura da nascondere come manipolazione..
Quello che secondo me è più probabile è che siamo di fronte a casi in cui l'uomo ci ha messo del suo, come la mucca pazza se ben ricordi (animali erbivori nutriti con farine animali per farli sviluppare prima).
Nel caso degli uccelli basta vedere in che condizione allevano uccelli domestici in oriente..
Per essere colpa dell'uomo e sicuramente colpa dell'uomo.. per il come sia colpa dell'uomo io prediligo la teoria che ho definito più probabile.. a manipolare il DNA ci si lascia sempre tracce che un qualsiasi studioso potrebbe trovare..

axtolf
28-04-2009, 20:41
Credo che molte di queste malattie siano in realtà varianti di cose ben conosciute che si manifestano e balzano agli onori della cronaca. Dopodichè la qualità dell'informazione che abbiamo in media fa il resto.
La mucca pazza era una variante della Creutzfeldt-Jacob che è conosciuta dagli anni 20. Addirittura c'era un episodio di x-files che ne parlava.

Loading