PDA

Visualizza la versione completa : non ci piace il presidente della regione? facciamoci una legge per sfiduciarlo.


seifer is back
30-05-2009, 15:21
http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/politica/sicilia-giunta/sospensione-pdl/sospensione-pdl.html

ricordate la questione sicilia, dove lombardo vuole rifare la giunta cacciando via, gran parte dell'udc e del PDL?

Alcuni deputati del pdl, si sono macchiati del grave delitto di voler far parte della nuova giunta, ed ecco che vengono immediatamente sospesi.

come se non bastasse, siccome hanno paura d rimanere fuori dai giochi, si presentano al senato con DDL fatto in caso, che prevede d fatto, di sfiduciare la maggioranza, e rieleggere un nuovo presidente.


E' stato presentato dal gruppo del Popolo della Libert al Senato un disegno di legge di riforma costituzionale che modifica l'articolo 10 dello statuto della Regione Sicilia, a firma del presidente del gruppo, Maurizio Gasparri, del vicepresidente vicario, Gaetano Quagliariello, e del presidente della commissione Affari costituzionali, Carlo Vizzini. Il disegno di legge costituzionale - si legge in una nota - vuole rafforzare la logica che ha ispirato la riforma dello statuto siciliano del 2001, eliminandone quegli aspetti che hanno dimostrato di essere incoerenti rispetto al modello. Il ddl prevede che, in caso di violazione del patto programmatico con gli elettori o di trasformazione della maggioranza che sostiene il governo, quest'ultimo possa essere sfiduciato e sostituito con un nuovo presidente eletto dall'Assemblea, nell'ambito della coalizione che ha ottenuto la maggioranza alle elezioni.

E' stupendo che, uno dei motivi sia la violazione del patto programmatico con gli elettori, ma poi a decidere il nuovo, tocchi all'assemblea che ha ottenuto la maggioranza.

attendiamo fiduciosi sviluppi del Popolo Dittatoriale Libero

Druzya
02-06-2009, 20:09
e' l'ennesima mossa fascistoide di questo governo, oramai non mi stupisco piu', anche se continuo a scandalizzarmi

ANIMALE
02-06-2009, 20:21
A me sembra giusto.
Se si viene eletti in base a determinate linee programmatica non si pu discostarsene in corso d'opera per qualsivoglia motivazione.

andrea.paiola
02-06-2009, 21:05
Originariamente inviato da ANIMALE
A me sembra giusto.
Se si viene eletti in base a determinate linee programmatica non si pu discostarsene in corso d'opera per qualsivoglia motivazione.
infatti stiamo ancora aspettando che levino il bollo e le tasse, nonostante la crisi

s0r42
02-06-2009, 23:44
il fatto che il governo caduto perch pdl ed udc facevano ostruzionismo proprio al programma che era stato proposto durante le elezioni, non perch lombardo si era improvvisamente messo a fare di testa sua

baffetto lombardo nonostante le sparate assurde si dimostato troppo operativo per certa gente, e solo a causa dei suoi alleati la regione non riuscita a votare niente di serio finendo per litigare su tutto

cade il governo, fa l'accordo con il pdl per portare a termine il programma, il pdl centrale sospende i propri assessori, minaccia lombardo, gli idioti applaudono

faccia da libro
02-06-2009, 23:46
Originariamente inviato da Druzya
e' l'ennesima mossa fascistoide di questo governo, oramai non mi stupisco piu', anche se continuo a scandalizzarmi
credo che se si andasse a rivotare, lombardo prenderebbe il 100% dei voti della sicilia non collusa.

st togliendo dalla giunta pregiudicati e mafiosi.
credo che non esista programma politico che dichiari questo, perch sarebbe ridicolo andare in piazza a gridare che siamo governati da mafiosi (ridicolo e soprattutto rischioso)

wsim
03-06-2009, 09:55
Caro compagno ANIMALE, e mi riferisco a
http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&postid=12473294#post12473294
mi sembra giusto quanto affermi.

Il compagno Lombardo non gode pi della fiducia del Partito Democratico dei Lavoratori.
Il compagno Lombardo ha osato esprimere idee diverse dalla linea del partito, il compagno Lombardo si macchiato di debolezza ideologica, collusione con l'imperialismo, deviazione dall'idea socialista.
Il compagno Lombardo stato messo sotto inchiesta dal compagno Berja...

Ops...il compagno Berja?

deve esserci stato un loop spazio-temporale, il compagno Berja morto, lo stalinismo morto, Lombardo non nemmeno un compagno eppure...eppure...

Eppure i metodi 70 anni dopo sono gli stessi, ma siccome siamo "in una repubblica democratica" dove non esistono pi NKVD, compagno Berja, processi-farsa e Siberie, ecco che per sfiduciare un compagno si prepara "democraticamente" una legge ad hoc...e a uno dei tifosi del forum questo sembra perfettamente giusto, l'importante ricondurre all'ovile il compagno dissidente, ma bisogna farlo democraticamente, perch gli stalinisti moderni hanno stile anche quando uno di loro un ex-fascista e l'altro un ex-socialdemocratico condannato per Tangentopoli.

Ma il PDL grande, accoglie tutti, basta che siano fedeli al compagno Imperatore e duri con i compagni dissidenti.

E i tifosi applaudono.

Druzya
03-06-2009, 10:05
Originariamente inviato da faccia da libro
credo che se si andasse a rivotare, lombardo prenderebbe il 100% dei voti della sicilia non collusa.

st togliendo dalla giunta pregiudicati e mafiosi.
credo che non esista programma politico che dichiari questo, perch sarebbe ridicolo andare in piazza a gridare che siamo governati da mafiosi (ridicolo e soprattutto rischioso)

a prescindere da questo, non sapendo io chi siano i pregiudicati e i mafiosi in lista e non volendo entrare nel merito perche', lo ammetto, ignoro chi se ne vada dalla giunta e chi invece sia stato inserito da Lombardo, trovo assolutamente sconcertante come si delegittimi l'autorita' di un rappresentante dello stato nell'esercizio dei suoi doveri, per puro scopo politico. Sempre a prescindere dal fatto che uno stato sano non permetterebbe la candidatura di pregiudicati o mafiosi o compagnia cantante o quantomeno ne punirebbe fortemente la scoperta, vedi ad esempio quel che accade in america per certe cose...

ANIMALE
03-06-2009, 10:47
Originariamente inviato da wsim
Caro compagno ANIMALE, e mi riferisco a

Compagno ci sarai, e forse sei pure contento :fighet:

s0r42
03-06-2009, 10:50
si ma andiamoci piano
non che ha fatto questo per far uscire i mafiosi dalla regione, semplicemente quelli che sono usciti erano in odore di mafia, ma considerando che lo sono anche quelli che sono restati non la metterei su questo piano

le dinamiche sono queste
ostruzionismo pesantissimo da parte di pdl ed udc
minacce continue e prove di forza da parte dell'ars
lombardo da un'altra prova di forza e scioglie il governo per formarne un altro
trattative che vanno in porto con il pdl
3 posti liberi lasciati apposta nel caso in cui l'udc calasse le corna

in pratica non cambierebbe molto rispetto a prima

Loading