PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio su Banca


artistic101
08-06-2009, 11:44
Ciao a tutti, dopo una ricerca sul Forum ho visto che quello delle Banche Ŕ un argomento piuttosto discusso ma visto che le discussioni sono abbastanza datate, rilancio con questo post:

Ho un c/c con Poste Italiane ( :cry: ) ma vorrei cambiare visto che gli interessi sono praticamente inesistenti. Naturalmente non penso di arricchirmi con gli interessi ma mi rode un p˛ lasciare i soldini alle Poste con un interesse in pratica pari a 0.

Navigando qua e lÓ ho visto che il Conto Arancio non Ŕ pi¨ vantaggiosissimo come qualche tempo fa, l'unica che ha suscitato il mio interesse al momento Ŕ Fineco.

Qualcuno ha esperienze con Fineco? Opinioni?
Eventuali alternative?

Grazie :)

Cinzia Satana
08-06-2009, 12:05
guarda che l'interesse Ŕ destinato a scendere ancora...

isAlreadyInUse
08-06-2009, 12:06
Originariamente inviato da artistic101
Ciao a tutti, dopo una ricerca sul Forum ho visto che quello delle Banche Ŕ un argomento piuttosto discusso ma visto che le discussioni sono abbastanza datate, rilancio con questo post:

Ho un c/c con Poste Italiane ( :cry: ) ma vorrei cambiare visto che gli interessi sono praticamente inesistenti. Naturalmente non penso di arricchirmi con gli interessi ma mi rode un p˛ lasciare i soldini alle Poste con un interesse in pratica pari a 0.

Navigando qua e lÓ ho visto che il Conto Arancio non Ŕ pi¨ vantaggiosissimo come qualche tempo fa, l'unica che ha suscitato il mio interesse al momento Ŕ Fineco.

Qualcuno ha esperienze con Fineco? Opinioni?
Eventuali alternative?

Grazie :)

Io ho fineco e mi trovo bene, per il discorso degli interessi adesso Ŕ bassino, puoi andare sul sito e fare una simulazione col supersave e vedere se ti conviene

artistic101
08-06-2009, 12:06
Originariamente inviato da Cinzia Satana
guarda che l'interesse Ŕ destinato a scendere ancora...
Nel senso che diventerÓ negativo....?

Cinzia Satana
08-06-2009, 12:08
Originariamente inviato da artistic101
Nel senso che diventerÓ negativo....?

nel senso che sarÓ 0 ovunque per un bel po'

isAlreadyInUse
08-06-2009, 12:08
Originariamente inviato da artistic101
Nel senso che diventerÓ negativo....?
che fanno te li tolgo i soldi :stordita:

artistic101
08-06-2009, 12:23
Originariamente inviato da isAlreadyInUse
che fanno te li tolgo i soldi :stordita:
Di questo passo potrebbe succedere! :D

maverick70
08-06-2009, 12:38
Ma a sto punto non conviene di nuovo tenersi i soldi sotto il materasso, o in una buca in giardino?

Cioe gli interessi diventano pari a 0, e quindi non coprono neanche in minima parte le spese del conto. Quindi a che mi serve un c/c? Io presto i miei soldi alla banca, e loro nemmeno gli interessi per coprire le spese mi danno?

Attualmente credo che nessuna Banca abbia l'interesse tale da coprirne le spese. Conviene tornare al vecchio sistema "materasso"??

kuarl
08-06-2009, 12:40
comunque conto arancio Ŕ un conto deposito, non un conto vero e proprio. Lo puoi usare per mettere i soldi che hai sul conto delle poste li, e farli fermentare guadagnandoci qualche cosa.

axsw
08-06-2009, 12:49
Originariamente inviato da artistic101
Ciao a tutti, dopo una ricerca sul Forum ho visto che quello delle Banche Ŕ un argomento piuttosto discusso ma visto che le discussioni sono abbastanza datate, rilancio con questo post:

Ho un c/c con Poste Italiane ( :cry: ) ma vorrei cambiare visto che gli interessi sono praticamente inesistenti. Naturalmente non penso di arricchirmi con gli interessi ma mi rode un p˛ lasciare i soldini alle Poste con un interesse in pratica pari a 0.

Navigando qua e lÓ ho visto che il Conto Arancio non Ŕ pi¨ vantaggiosissimo come qualche tempo fa, l'unica che ha suscitato il mio interesse al momento Ŕ Fineco.

Qualcuno ha esperienze con Fineco? Opinioni?
Eventuali alternative?

Grazie :)
Guarda che Fineco costa quasi 6 euro al mese quindi se non devi fare operazioni Ŕ meglio il conto arancio.

Loading