PDA

Visualizza la versione completa : [Film] Certi bambini.


rrobalzi
09-06-2009, 22:51
Dato che, a quanto pare, i napoletani son convinti che il loro dialetto sia universale per cui ho capito metà di quello che dicevano nel film, per quale motivo il ragazzino si è rivolto alla camorra per uscire dai guai? Perchè ha assoldato i tre contro il ragazzo o perchè ha minacciato il medico?

ant_alt
09-06-2009, 22:57
ad uno mio amico con un QI a 32 ieri sera, prima di fargli vedere il film, gli ho dato una mazzata in testa, ma forte. Dal mal di testa ha voluto vedere il film senza audio.

e l'ha capito più di te.

ant_alt
09-06-2009, 23:27
comunque:
1. non è il ragazzino che si è rivolto alla camorra, ma la camorra si è rivolta a lui perchè, nella minaccia al medico, il ragazzino aveva dichiarato di far parte di "gente che tiene poche parole", ovviamente non è che puoi andare in giro a dire che sei camorrista, e la camorra l'ha usato per uccidere quel tizio alla fine
2. i tre camorristi li ha assoldati per far capire alla camorra locale che lui è disponibile..
3. il medico l'ha minacciato perchè con la sua negligenza al pronto soccorso ha fatto morire la sua amica incinta

Zero G
09-06-2009, 23:43
Originariamente inviato da ant_alt
ad uno mio amico con un QI a 32 ieri sera, prima di fargli vedere il film, gli ho dato una mazzata in testa, ma forte. Dal mal di testa ha voluto vedere il film senza audio.

e l'ha capito più di te.
Il tuo amico è napoletano?

ant_alt
09-06-2009, 23:58
Originariamente inviato da Zero G
Il tuo amico è napoletano?

no, è torrese..praticamente parla solo il turrese né napoletano, né italiano :madai!?:

Zero G
10-06-2009, 00:53
Ah.Torre del Greco non è più provincia di Napoli?

ant_alt
10-06-2009, 00:58
Originariamente inviato da Zero G
Ah.Torre del Greco non è più provincia di Napoli?

s.f.
1a AU particolare modo di esprimersi che conferisce alle parole un significato opposto o diverso da quello letterale, lasciando però intravedere la realtà, che si usa per criticare, deridere, rimproverare e sim.: fine i.; i. pungente, amara, beffarda; parlare, esprimersi con i.; fare dell’i.

RokStar
10-06-2009, 02:15
Originariamente inviato da ant_alt
comunque:
2. i tre camorristi li ha assoldati per far capire alla camorra locale che lui è disponibile..

Non credo. Secondo me voleva far scendere il tizio che era andato a letto con Caterina, per farlo ammazzare. Però lui non reagisce e il piano non funziona. Nella scena in cui rubano la moto infatti c'è Rosario che lo istiga a reagire, Caterina se ne accorge e lo cazzia poco più tardi.

ant_alt
10-06-2009, 02:35
Originariamente inviato da RokStar
Non credo. Secondo me voleva far scendere il tizio che era andato a letto con Caterina, per farlo ammazzare. Però lui non reagisce e il piano non funziona. Nella scena in cui rubano la moto infatti c'è Rosario che lo istiga a reagire, Caterina se ne accorge e lo cazzia poco più tardi.

c'è più di una parte del film che si presta a più significati, anche per questo mi piace molto.
ma il ragazzino sapeva bene che il cugino non avrebbe mai reagito, quindi la tua mi sembra poco probabile, anche se ammetto che mi era sfuggito il collegamento tra la scena della scopata e quella successiva del ragazzino dai camorristi :fagiano:
direi quindi che l'ha fatto per due motivi: per sfegio verso il cugino e per farsi notare dai camorristi

Cinzia Satana
10-06-2009, 03:31
E' una cosa che mi fa incazzarissimo. Ma incazzarissimo, non possono tradurli così li capiscono tutti ?

Loading