PDA

Visualizza la versione completa : fra un rossetto e harry potter


seifer is back
15-07-2009, 11:43
ieri sera non h visto questa notizia nei principali telegiornali.. http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/cronaca/mafia-8/massimo-ciancimino/massimo-ciancimino.html

eppure è una di quelle notizie che in altri tempi, avrebbero sommerso il paese, l'edizioni straordinarie, e le prime pagine dei giornali.

Le persone ne avrebbero discusso a cena, anche quelli che aspettano solo la partita, magari solo per dire qualche banalità, ma cmq sarebbe stata talmente importante che nn si sarebbe potuto evitare di parlarne.

A scuola ci sarebbero stati temi, discussioni ed assemlbee, nelle quali avrebbe partecipato qualche magistrato, o qualche perdonalità di spicco dell'antimafia.

Eppure niente, una notizia qualunque, per la quale non vale la pena neanche dedicare 1minuto di servizio, magari scalandolo dai 5 utilizzati per il ritorno di moda del rossetto.

Mick The Rabbit
15-07-2009, 11:46
c'era il concerto di madonna, che pretendi

rebelia
15-07-2009, 11:51
non riesco piu' a guardare i telegiornali, nessuno di essi e peggio ancora non riesco a non sentirmi "distratta" (nel senso che appositamente si sposta la mia attenzione di utente su qualcosa di leggero per distrarla dalle informazioni piu' importanti) quando passano le pubblicita' sui vari canali di enterainment e 'ste robe qua :fagiano:

(per chi obietta che basta spegnere: si, e' vero, quando posso spengo, ma non vivo da sola e non posso spegnere sempre)

the_hi†cher
15-07-2009, 12:12
sinceramente mi sembra quantomeno prematuro pensare di aprirci dibattiti ed edizioni straordinarie. il figlio di Ciancimino non mi sembra la persona più attendibile del mondo, produca i suoi documenti e vedremo se i magistrati gli daranno ragione.

darkkik
15-07-2009, 12:14
e intanto continuiamo a fare attualità sui fatti di vent'anni fa...

the_hi†cher
15-07-2009, 12:37
Originariamente inviato da darkkik
e intanto continuiamo a fare attualità sui fatti di vent'anni fa... considerando che quei fatti continuano ad esercitare una notevole influenza sulle strutture politiche ed amministrative della regione sicilia e pure sugli apparati dello stato non mi pare tanto sbagliato continuare a parlarne e volerci fare chiarezza. il punto è se ci siano dei fatti su cui discutere.

Loading