PDA

Visualizza la versione completa : Ancora repubblica, ma chi scrive questi articoli?


alexmaz
25-07-2009, 13:29
Topogigio?

http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/tecnologia/computer-profitti/computer-profitti/computer-profitti.html?ref=hpspr1

Misteriosi supercomputer :madai!?:

Alex Leamington
25-07-2009, 13:33
Senti un pò: ma tu la conosci la differenza tra lo scrivere per un quotidiano in carta stampata e lo scrivere per un sito web? :stordita:

alexmaz
25-07-2009, 13:38
Originariamente inviato da Alex Leamington
Senti un pò: ma tu la conosci la differenza tra lo scrivere per un quotidiano in carta stampata e lo scrivere per un sito web? :stordita:

Si, ma questa roba non dovrebbe apparire nemmeno in un fumetto :madai!?:

andrea.paiola
25-07-2009, 13:40
E sì che una volta le cose a Wall Street erano piuttosto semplici. Compratori e venditori si incontravano faccia a faccia e cercavano, magari con mezzi più o meno leciti, un accordo che soddisfacesse tutti. Dal 1998 non è più così: quell'anno, infatti, la Securities and Exchange Commission autorizzò gli scambi elettronici, con l'obiettivo di aprire i mercati a chiunque avesse un computer. Ma le macchine e i microprocessori, allora, non erano sufficientemente potenti per concludedere in fretta un buon affare.
:quote: :quote: :quote: :quote:

Alex Leamington
25-07-2009, 13:47
Originariamente inviato da alexmaz
Si, ma questa roba non dovrebbe apparire nemmeno in un fumetto :madai!?:

La stampa italiana non è degna del peggior Alan Ford :madai!?:

bootzenn
25-07-2009, 15:14
cioè:

Potentissimi calcolatoriin grado di eseguiremigliaia di operazioni al secondo. Un volume d'affari che l'anno scorso ha generato profitti per 21 miliardi di dollari. Ma per qualcuno si tratta di operazioni che manipolano la finanza globale diMANFREDI LAMARTINA


questo non si può proprio sentire :quote: :quote:
ma scrivi di oroscopi che è meglio

l'evangelista
25-07-2009, 15:21
Originariamente inviato da bootzenn
cioè:

Potentissimi calcolatoriin grado di eseguiremigliaia di operazioni al secondo. Un volume d'affari che l'anno scorso ha generato profitti per 21 miliardi di dollari. Ma per qualcuno si tratta di operazioni che manipolano la finanza globale diMANFREDI LAMARTINA


questo non si può proprio sentire :quote: :quote:
ma scrivi di oroscopi che è meglio
intendeva operazioni di compravendita di titoli, mica cicli di calcolo eh

dAb
25-07-2009, 19:07
Ma state facendo a gara a chi travisa meglio?

http://www.nytimes.com/2009/07/24/business/24trading.html

ant_alt
25-07-2009, 19:11
Originariamente inviato da l'evangelista
intendeva operazioni di compravendita di titoli, mica cicli di calcolo eh

ma dai probabilmente chi ha scritto l'articolo neanche ha valutato la differenza :stordita:

Alex D.
25-07-2009, 19:15
quello che ha scritto che hanno "intubato Massa per tranquillizarlo" batte tutti

Loading