PDA

Visualizza la versione completa : [curiositÓ] creare rete wireless casalinga


SuperMariano81
09-08-2009, 22:40
ciao a tutti!
spero di scrivere nella sezione corretta :)

Ho una zia che affitta un appartamento attiguo al suo, per dei brevi periodi all'anno (da qualche giorno fino ad un mese pi¨ o meno) e spesso i suoi inquilini le chiedono di collegarsi alla rete internet.
Lei ha la copertura wireless data da una ditta privata (nella zona non c'Ŕ copertura adsl tradizionale) ed ha un semplicissimo modem, stile scatolotto.
Ora veniamo alle domande:
1) supponiamo voglia acquistare un router wi-fi, per dare connettivitÓ agli inquilini, va bene un router qualsiasi? o c'Ŕ qualcosa di pi¨ specifico per l'adsl ireless?
2) come funziona l'assegnazione della password? io ho configurato ancora i router tradizionali, ma c'Ŕ qualche programma apposito che genera le pass (come negli hotel) o come funziona? per un utente pu˛ benissimo cambiare la pass a mano lei, per˛ chiedo maggiori info
3) discorso sicurezza: e' possibile (e legale) sapere dove si collegano gli inqulini? oppure Ŕ possibile bloccare determinati siti ad un determinato utente?


grazie 1000 per le rispote ;)

fivendra
10-08-2009, 15:17
Ipotizzando che il provider consenta l'utilizzo della linea a terzi (non tutti da contratto lo permettono anche se poi nella pratica...) tua zia dovrebbe ottemperare alla legge anti terrorismo e dunque "schedare" gli inquilini prendendo fotocopia della carta d'identitÓ, munire la poi la rete di un proxy per tenere traccia del traffico dei suoi affittuari.

xenox75
10-08-2009, 16:43
Per quanto riguarda il Router deve essere Wireless... li si riconoscono subito perchŔ hanno le "Antennine" :-)

Quando configuri il router per il Wireless ti viene chiesto se impostare la password... in tal caso ne metti uno e ogni utente che si vuole collegare ad esso dovrÓ conoscere la password..

Sapere esattamente su quale sito si collegano non s˛ se sia fattibile, nel senso bisogna vedere se cŔ la violazione della Privacy, mentre per il blocco di alcuni siti basta impostare un proxy e su di esso inserire le regole per cui alcuni siti vengano bloccati.. :-)

fivendra
10-08-2009, 16:45
Se si concede l'uso a terzi una connessione, devi schedarli e tenere traccia degli accessi

Etzi
10-08-2009, 20:30
Ricorda anche che se usi un proxy e vuoi tenere traccia degli accessi, e controllare le statistiche dei siti visitati, devi farti firmare un "consenso informato" che ti autorizzi a controllare le connessioni altrimenti sei passibile di denuncia.
Comunque con il proxy puoi bloccare siti, estensioni di file, limitare la banda etc.
Etzi

Loading