PDA

Visualizza la versione completa : Il compagno Fini, l'uomo del cambiamento


krakovia
03-09-2009, 22:12
Il compagno Fini esorta a rivedere il concetto di cittadinanza (http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/?id=3.0.3727339696) Fini si mostra ancora una volta come difensore della democrazia.. la stessa persona che ricordo al costanzo show definire gli omosessuali inadatti all'insegnamento, firmatario della legge con Bossi del 2002 che ha riempito le carceri di immigrari, quello del proibizionismo etc.. etc..
PErchè?
- LA nave affonda, si salvi chi può..
- punta alla presidenza della Repubblica
- punta alla presidenza del Consiglio,
- punta alla segreteria del PD :mame:
- vuol creare una nuova dc, un minestrone di centro
- gli è caduto un mattone sulla testa creandogli danni/benefici permanenti
- Pensa che dopo Berlusconi l'Italia sarà ridotta così male da non far caso ad eventuali suoi zompi e ripensamenti?

.... varie ed eventuali...

Federico82
03-09-2009, 22:16
Originariamente inviato da krakovia
- LA nave affonda, si salvi chi può..

:master: :bhò:

krakovia
03-09-2009, 22:18
Originariamente inviato da Federico82
:master: :bhò:
Bhe andato Berlusconi il pdl lo vojo vedè, è un partito ad personam... :fagiano:

Ocerusico
03-09-2009, 22:20
In realta Fini è un agente dell'internazionale comunista infiltrato da giovane in casa di Almirante, che lentamente sta distrugendo la destra dall'interno.

Poi mi sveglio tutto sudato...

spqr
03-09-2009, 22:21
Originariamente inviato da krakovia
Il compagno Fini esorta a rivedere il concetto di cittadinanza (http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/?id=3.0.3727339696) Fini si mostra ancora una volta come difensore della democrazia.. la stessa persona che ricordo al costanzo show definire gli omosessuali inadatti all'insegnamento, firmatario della legge con Bossi del 2002 che ha riempito le carceri di immigrari, quello del proibizionismo etc.. etc..
PErchè?
- LA nave affonda, si salvi chi può..
- punta alla presidenza della Repubblica
- punta alla presidenza del Consiglio,
- punta alla segreteria del PD :mame:
- vuol creare una nuova dc, un minestrone di centro
- gli è caduto un mattone sulla testa creandogli danni/benefici permanenti
- Pensa che dopo Berlusconi l'Italia sarà ridotta così male da non far caso ad eventuali suoi zompi e ripensamenti?

.... varie ed eventuali...

Personalmente spero nella penultima opzione :D
Finora sono solo belle parole, di fatto non si è mai staccato dal deretano di berlusconi. Se alle prossime elezioni avrà il coraggio di sostenere con fatti le sue ultime dichiarazioni... allora sono disposto a pensare che abbia "cambiato idea". Non si può cambiare idea?
Se invece continuerà con berlusconi... parole-parole-parole.

Aggiungo un'opzione:
-È possibile che si sia reso conto di aver raggiunto la massima carica a cui si possa aspirare rimanendo all'ombra di berlusconi: se vuole di più deve scavalcarlo (non ce lo vedo come erede naturale, peraltro se aspetta che berlusconi vada in pensione.. sta fresco). Essendo poi abbastanza vecchio, che male c'è a provare?

aeterna
03-09-2009, 22:22
Originariamente inviato da krakovia
PErchè?


perchè forse, è un uomo + intelligente, scaltro, e machiavellico di quello che tutti hanno finora creduto.
perchè forse, mentre tutti credevano che avesse un guinzaglio al collo, lui in realtà era all'altro capo.

è un'ipotesi inverosimile lo so, ma per me affascinante.

spqr
03-09-2009, 22:24
Originariamente inviato da aeterna
[...]
perchè forse, mentre tutti credevano che avesse un guinzaglio al collo, lui in realtà era all'altro capo. [...]


Insomma... questa è dura da credere, eh! :D

aeterna
03-09-2009, 22:27
Originariamente inviato da spqr
Insomma... questa è dura da credere, eh! :D


lo so, però ogni tanto per gioco mi piace pensarlo
ho sempre ammirato gli strateghi
immagina se lui fosse un genio della politica. tutto assumerebbe una nuova luce, dallo scioglimento di AN in poi
:D

Cayman Of Puppets
03-09-2009, 22:28
Io credo che la risposta sia nell'età stessa di Fini.

E' nato nel '52, ha 57 anni. Un'età relativamente giovane per un premier (potrebbe diventarlo a 58, max a 60).

E' simpatico agli schieramenti di centro (e molto meno alla Lega....questo gioca a suo favore) e credo che all'indomani della fusione FI-AN abbia sottoscritto (sempre a mio personalissimo avviso) un patto per raccogliere l'eredità e la leadership del centrodestra.

Un altro aspetto da non sottovalutare : la questione IDV.

Gente come Fini, risulterebbe simpatica ai dipietrini (per via di un giustizialismo spinto ?...bohhh)

Berlusconi non può mantenere questi ritmi per molto tempo. Non c'è sindrome di Achille che tenga.
Urge un erede. E non posso credere che il suo staff non ci abbia già pensato.

L'unico che potrebbe fare le scarpe a Fini, per un'ipotetica corsa alla presidenza del consiglio, è Frattini.

Anzi....deciso.

Frattini prossimo presidente del consiglio a fine 2010.

aedo1.0
03-09-2009, 22:29
Originariamente inviato da Ocerusico
In realta Fini è un agente dell'internazionale comunista infiltrato da giovane in casa di Almirante, che lentamente sta distrugendo la destra dall'interno.

Poi mi sveglio tutto sudato... :malol: :malol: :malol: :malol:

Loading