PDA

Visualizza la versione completa : Tvemonti e la finanza fantasiosa


scimmietta1
14-10-2009, 19:38
Conti pubblici: allarme dell'Ue. Tremonti ridimensiona

14 Ottobre 2009 18:03 ECONOMIA

MILANO - I conti pubblici italiani, e non solo italiani, sono in una situazione "insostenibile". L'allarme e' arrivato dalla Commissione europea. Secondo Bruxelles, "e' indispensabile una rapida ed efficace riduzione dell'indebitamento, una volta che la ripresa avra' preso piede". Nel mirino della Commissione anche Francia, Ungheria, Polonia e Portogallo. Non e' d'accordo il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, che ha precisato: "L'Italia e' tra i Paesi a medio rischio". Non solo, secondo il titolare del Tesoro, "l'impatto del messaggio puo' essere deteriore. Credo che un eccesso di informazioni possa essere deteriore". (RCD)


un eccesso di informazione e' deteriore? vuoi tenere le persone all'oscuro di tutto?
e ieri confindustria che ha aspramente criticato la manovra..
Ma a chi siam in mano? :dottò: :dottò:

lnessuno
14-10-2009, 20:34
AGI riporta una versione più completa


http://www.agi.it/economia/notizie/200910141427-eco-rt11148-conti_pubblici_ue_per_italia_necessario_rapido_ris anamento


(AGI) - Roma, 14 ott. - Per l'Italia e' "indispensabile un rapido risanamento dei conti pubblici una volta che la ripresa avra' preso piede" in modo da "assicurare una decisa riduzione dell'altissimo livello di debito". E' la raccomandazione della Commissione Europea, contenuta in un messaggio al Consiglio Europeo e al Parlamento Europeo. In un contesto di crisi - spiega la Commissione - una politica fiscale espansiva non e' insostenibile finche' si tratta di misure temporanee da ritirare una volta che la ripresa ha preso piedo. Se i deficit elevati di numerosi paesi membri della Ue diventassero strutturali, la crisi potrebbe invece avere un impatto duraturo sul Pil e sulla crescita potenziale. Per Bruxelles, occorre quindi un'adeguata strategia di risanamento strutturale dei conti pubblici per i paesi con alti livelli di indebitamento.



http://www.agi.it/news/notizie/200910141829-cro-rt11250-ue_tremonti_conti_non_a_rischio_solo_eccesso_enfas i


(AGI) - Roma, 14 ott. - "Nel venire qui mi hanno segnato un rapporto dell'Europa sui conti pubblici e la sintesi enfatica di questi dati e' che i conti italiani sono a rischio.
Guardando bene, pero', ci sono tre fasce di Paesi a basso, medio e alto rischio. Tra quelli a medio rischio c'e' l'Italia insieme a Germania e Francia. L'Italia, quindi, e' a medio rischio. Pero' l'impatto del messaggio puo' essere deteriore.
Credo che un eccesso di informazioni puo' essere deteriore". Lo ha detto il ministro dell'Economia e delle finanze, Giulio Tremonti, parlando al congresso nazionale della Societa' italiana di psichiatria, commentando il rapporto Ue sui conti pubblici.

Cinzia Satana
14-10-2009, 21:02
http://www.youtube.com/watch?v=95xablVYAow&feature=related

scimmietta1
14-10-2009, 21:12
Originariamente inviato da Cinzia Satana
http://www.youtube.com/watch?v=95xablVYAow&feature=related :D :D

Manuelandro
14-10-2009, 23:28
Originariamente inviato da Cinzia Satana
http://www.youtube.com/watch?v=95xablVYAow&feature=related

vado a vederlo venerdì a teatro :yuppi: :yuppi:

Loading