PDA

Visualizza la versione completa : Invoca killer per Berlusconi su Facebook. Dirigente Pd a Modena si dimette


lnessuno
15-10-2009, 01:17
http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=22849&sez=HOME_INITALIA&npl=&desc_sez=



MODENA (14 ottobre) - Un giovane dirigente del Pd modenese inciampa sulle insidie di Facebook e della propria leggerezza: nel luogo virtuale di scambio di testi, foto e video, scrive un pensiero maledetto («Ma santo cielo, possibile che nessuno sia in grado di ficcare una pallottola in testa a Berlusconi?»). Tra gli amici di Facebook c'è un consigliere del Pdl che gli chiede di vergognarsi e di cancellare la scritta, ma non gli risponde. E quando questi denuncia pubblicamente il caso è costretto a rendersi conto del danno, anche a se stesso, si scusa con tutti, Berlusconi per primo, e si dimette.

Matteo Mezzadri, 22 anni, di Savignano sul Panaro, coordinatore a Vignola e membro della segreteria provinciale dei giovani democratici, non scorderà mai questo 14 ottobre. Caduto nel vuoto l'appello dell'amico del web, ma rivale politico, si trova a gestire un guaio più grande di lui. «Un grave scivolone da parte di un esponente del Pd modenese, una autentica vergogna che si commenta da sè». È questo l'annuncio che l'amico di Facebook, Bruno Rinaldi, consigliere provinciale Pdl, manda al mondo, assistito dal consigliere regionale Enrico Aimi, esperto penalista.

I due, che collegano la scritta alla bocciatura del Lodo Alfano, parlano di campagna d'odio, del rischio che si trovi un volontario pronto a piantare una pallottola in testa al premier. E chiedono a Mezzadri: «Si vergogni e si dimetta, o almeno si penta ufficialmente».

Passano poche ore e Mezzadri ha la voce di un giovane distrutto quando all'ANSA dice che sì, è pentito: «Chiedo scusa a tutti, amici e meno amici, a partire da Berlusconi. E mi dimetto dalle cariche del Pd, attendendo dal partito eventuali provvedimenti. Il mio è stato un linguaggio che nessuno dovrebbe avere, tantomeno uno che si occupa non solo della propria vita, ma anche di quella degli altri».

Parole che, in forma diversa ma con lo stesso contenuto, mette in rete sul luogo del 'delitto', Facebook. Durissimo il Pd modenese, che accoglie le dimissioni «da tutti gli incarichi. Mezzadri è autore di gravissime dichiarazioni nei confronti del Presidente del Consiglio, di cui solo oggi il partito è venuto a conoscenza». «Ogni forma di violenza, anche verbale, è inaccettabile - dice il segretario provinciale Stefano Bonaccini - L'età e l'inesperienza non possono in alcun modo giustificare gesti di tale gravità. Mezzadri ha saggiamente deciso di dare le sue dimissioni. Se non lo avesse fatto avremmo provveduto noi a sospenderlo».


ha fatto una cappellata, seppur goliardica, ed è giusto che ne paghi le conseguenze... però un po' mi dispiace per lui alla fin fine :stordita:

vortex87
15-10-2009, 01:20
Mentre Brunetta è ancora al suo posto, bello e agitato come al solito.

jonnym78
15-10-2009, 01:28
avrebbe potuto fare un post subito dopo

"sono stato frainteso"

netghost
15-10-2009, 01:49
uttio, qui dentro ce ne sono di persone come lui però, ma almeno non ricoprono cariche pubbliche, anche se voler la morte di qualcuno... scrpta manent :fagiano:

Cinzia Satana
15-10-2009, 04:29
Vedi...
la gente non è capace.

Io quando creai il gruppo :

"SPERIAMO CHE BERLUSCONI MUOIA PRESTO DI MORTE NATURALE"

Raccolsi migliaia di iscritti in pochi giorni, ma questo gruppo non era perseguibile perchè la morte nautrale non si causa e io sono libero di sperare che qualcuno arrivi il prima possibile alla fine che la natura gli ha imposto.

Mi chiusero l'account perchè litigai con uno di forzitalia....ma vabbè...ora spero solo di creare il grande evento per festeggiare quando schiatta ( di morte naturale ), tutti in piazza con lo spumante!!

netghost
15-10-2009, 09:16
Originariamente inviato da Cinzia Satana
Vedi...
la gente non è capace.

Io quando creai il gruppo :

"SPERIAMO CHE BERLUSCONI MUOIA PRESTO DI MORTE NATURALE"

Raccolsi migliaia di iscritti in pochi giorni, ma questo gruppo non era perseguibile perchè la morte nautrale non si causa e io sono libero di sperare che qualcuno arrivi il prima possibile alla fine che la natura gli ha imposto.

Mi chiusero l'account perchè litigai con uno di forzitalia....ma vabbè...ora spero solo di creare il grande evento per festeggiare quando schiatta ( di morte naturale ), tutti in piazza con lo spumante!! anche tu, crei un gruppo fomentatore :D

fred84
15-10-2009, 09:17
Originariamente inviato da netghost
anche tu, crei un gruppo fomentatore :D "fomentatore" de che?

netghost
15-10-2009, 09:44
Originariamente inviato da fred84
"fomentatore" de che? di folla per augurare il male di qualcuno :fagiano:

JackBabylon
15-10-2009, 09:53
Originariamente inviato da netghost
di folla per augurare il male di qualcuno :fagiano:

Lui gli augura la morte naturale, che non è un male ma una conseguenza della vita :D

fcaldera
15-10-2009, 10:43
Originariamente inviato da lnessuno
http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=22849&sez=HOME_INITALIA&npl=&desc_sez=



Almeno lui ha avuto la dignità di dimettersi e solo per una frase estemporanea su facebook
La cosa lo rende molto più serio e degno di rispetto di molti altri politici, tenendo conto anche della sua giovane età (22 anni)

Bianconi invece mi pare abbia ancora una poltrona sotto il sedere. :madai!?:

Loading